The Spirit of '45

Trama

Il regista britannico Ken Loach ha usato filmati d'archivio regionali e nazionali della Gran Bretagna, registrazioni sonore e interviste contemporanee, per creare una narrazione politica e sociale sugli anni successivi alla seconda guerra mondiale. Soffermandosi sui cambiamenti affrontati dalla Gran Bretagna, si evidenzia come i risultati del governo laburista del 1945 abbiano scritto la storia del futuro del paese, lasciando il collasso economico alle spalle per passare alle politiche di espansione industriale, di affermazione della proprietà pubblica e di welfare.

Note

Loach non cerca l’oggettività, né la ricostruzione storica: soffia sulle braci, espande il suo bianco & nero anche al presente per dirci che l’oggi è tangente a quegli anni 30, solo meno sgranato. La sua è un’opera esile, lacunosa, imperfetta: ma ha il grande pregio di sapere da che parte stare.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

Mai più un’altra guerra. E, soprattutto, mai più un altro dopoguerra. Il periodo immediatamente successivo al primo conflitto mondiale era stato, per il Regno Unito, un’epoca di grande miseria, segnata pesantemente dalla fame e dalla disoccupazione. Dopo la vittoria degli Alleati, il popolo britannico temeva, più di ogni cosa, di ricadere in quell’inferno, di vedere i soldati passare… leggi tutto

5 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Ricostruzione storica della prima, sorprendente vittoria laburista alle elezioni inglesi del 1945, subito dopo la vittoria in guerra, e delle nazionalizzazioni compiute dal governo Attlee: sanità (viene spesso menzionato con favore il ministro Aneurin Bevan), ferrovie, miniere, elettricità, case popolari; trent’anni dopo arriva la Thatcher, che cita san Francesco (!) e… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2018
2018

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Ricostruzione storica della prima, sorprendente vittoria laburista alle elezioni inglesi del 1945, subito dopo la vittoria in guerra, e delle nazionalizzazioni compiute dal governo Attlee: sanità (viene spesso menzionato con favore il ministro Aneurin Bevan), ferrovie, miniere, elettricità, case popolari; trent’anni dopo arriva la Thatcher, che cita san Francesco (!) e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Trasmesso il 20 aprile 2018 su Rai Storia
Trasmesso il 16 aprile 2018 su Rai Storia
Trasmesso il 15 aprile 2018 su Rai Storia
Trasmesso il 14 aprile 2018 su Rai Storia
2015
2015

Recensione

mm40 di mm40
6 stelle

Dal 1945, appena uscita da una guerra atroce e, pur vincitrice, ridotta in ginocchio, la Gran Bretagna si è saputa rimettere in piedi grazie a un abile sistema di servizi pubblici funzionanti ed efficaci. Dagli anni '70, però, con la presa del potere da parte della Thatcher e le sue privatizzazioni a raffica, il Paese è tornato in crisi profonda.   La tesi è di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

Captain_Mike di Captain_Mike
10 stelle

Un documentario che guarda al passato. Un passato non poi così lontano,che appartiene a tutti noi, ma da cui abbiamo preso le distanze vuoi per ignoranza o per negligenza, o perchè più semplicemente a qualcuno ha fatto comodo così. Dimenticare e far dimenticare. A ben vedere infatti, quest'ultimo lavoro di Ken Loach è si di parte, si lacunoso come osservano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti

Recensione

logos di logos
9 stelle

Dopo il dodicennio nero e le devastazioni del nazifascismo, lo spirito del '45, secondo Ken Loach, era ben radicato nelle masse popolari, stanche per lo sfruttamento e l'asservimento del libero mercato già riscontrato con la crisi del '29 e per tutti gli anni 30.   Se la guerra, tra i vari disastri, dialetticamente ha lasciato qualcosa di potenzialmente buono, è proprio la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014

Recensione

barabbovich di barabbovich
6 stelle

Il 1945 fu l'anno in cui in Inghilterra il partito laburista vinse in maniera schiacciante, dopo che il popolo aveva urlato il suo "mai più" alla guerra e ai totalitarismi. Era la voce di un paese piegato dalla miseria, vissuto in condizioni impossibili anche nel ventennio tra le due guerre mondiali, nonostante il Regno Unito fosse ancora il più grande impero del mondo (possedeva…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2013
2013
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

miss brown di miss brown
6 stelle

Negli anni '20 e '30 del secolo scorso l'Impero Britannico era il più esteso e florido della storia, contava 500 milioni di sudditi (un quarto della popolazione mondiale) dal Canada all'Australia, colonie ricchissime di materie prima come l'India, il Kenia, il Sud Africa. Eppure la situazione della classe operaia nella piccola madrepatria non era molto differente da quella denunciata da Charles…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Nel 1945 il popolo britannico dichiarava a gran voce il suo “mai più”: non solo mai più la guerra, ma mai più il tipo di pace che avevano vissuto negli anni intercorsi tra i due conflitti mondiali. Il documentario di Loach, presentato alla Berlinale 2013, si apre con le testimonianze dello stato di povertà estremo in cui versava il Regno Unito negli anni 30: condizioni di vita…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 9 settembre 2013
locandina
Foto

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Mai più un’altra guerra. E, soprattutto, mai più un altro dopoguerra. Il periodo immediatamente successivo al primo conflitto mondiale era stato, per il Regno Unito, un’epoca di grande miseria, segnata pesantemente dalla fame e dalla disoccupazione. Dopo la vittoria degli Alleati, il popolo britannico temeva, più di ogni cosa, di ricadere in quell’inferno, di vedere i soldati passare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

Recensione

faumes di faumes
10 stelle

Ottimo documentario, da vedere, che illustra lo spirito che, dopo la sconfitta del nazifascismo, decise di vincere anche la pace, sconfiggendo povertà, ignoranza, malattie, squallore, disoccupazione. I filmati mostrano anche un Churchill inedito, che dopo aver vinto la guerra perse le elezioni. Gli intervistati anziani non scadono nel sentimentalismo, anzi mantengono una forte dignità e…

leggi tutto
Recensione
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito