Espandi menu
cerca
La notte del giudizio

Regia di James DeMonaco vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Furetto60

Furetto60

Iscritto dal 15 dicembre 2016 Vai al suo profilo
  • Seguaci 19
  • Post -
  • Recensioni 1292
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La notte del giudizio

di Furetto60
7 stelle

Intelligente fanta-horror

Inquietante e geniale questo fanta-horror. In un futuro dove la demografia esponenziale, costituisce un grave problema per la sopravvivenza del genere umano, Il governo s'inventa un geniale metodo, per tenere sotto controllo l'aumento della popolazione e anche per incanalare  una violenza che dopo l'abolizione delle guerre viene repressa e non ha più modo di trovare valvola di sfogo. Solo per una notte all'anno, gli individui si possono munire di armi e sparare e uccidere chiunque incontrino sulla loro strada senza che ci sia un motivo particolare, per divertimento o per sanare antichi dissapori senza per questo essere  perseguiti penalmente.Quasi tutti si rintanano nello loro case, in questa fatidica notte,  ma quelli che sventuratamente, si trovano fuori diventano le vittime di assassini d'occasione.La storia è intrigante perchè dimostra quanto l'essere umano è tendenzialmente portato all'annientamento dei propri simili, soprattutto quando paradossalmente sono proprio i nostri vicini, le  persone con le quali si organizzano i Barbecue i giorni di festa. Gelosie , invidie risentimenti e vecchi rancori, vengono prepontemente a galla e guidano la nostra condotta criminale, spingendoci a compiere qualsiasi nefandezza .Amara riflessione sull' umana cattiveria, se veramente non ci fossero le leggi , l'anarchia conseguente,ci porterebbe sicuramente all'autodistruzione, perche sostanzialmente l'uomo, l'animale più evoluto del pianeta, ha un natura cattiva e aggressiva e la storia ce lo insegna e ce lo ricorda continuamente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati