Espandi menu
cerca

Trama

L'agente stradale Dunnigan si accorge che un uomo è in equilibrio sul cornicione al quindicesimo piano di un edificio, in procinto di gettarsi nel vuoto. Dato l'allarme, Dunnigan raggiunge la stanza più vicina all'aspirante suicida e dalla finestra comincia a dialogare con lui. Intanto la polizia ha identificato il giovane: ha appena lasciato la fidanzata per non renderla infelice e ha deciso di farla finita.

Note

Bel dramma, quasi documentario, basato su un episodio reale, che rapidamente avvince lo spettatore con ritmo implacabile.

Commenti (2) vedi tutti

  • Un thriller che ci tiene incollati su un cornicione di un Hotel,al quattordicesimo piano....e novanta minuti per risolvere la situazione....in rigoroso bianco-nero.

    leggi la recensione completa di ezio
  • Notevolissima rappresentazione del dramma di un potenziale suicida in bilico sul cornicione del quindicesimo piano. Hathaway è bravo a rappresentarne la vita con pochi, veloci colpi di pennello, lasciando all'azione solo il background.

    leggi la recensione completa di marcopolo30
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

ezio di ezio
7 stelle

Il poliziotto Dunnigan (Douglas) vede sul cornicione di un hotel al quattordicesimo piano uno sconosciuto (Basehart) sul punto di lanciarsi sotto e fara' di tutto per convincerlo a desistere dal compiere il gesto.Il film di Hathaway e' ispirato a un fatto di cronaca accaduto e gira con uno stile quasi documentaristico e alcuni caratteristi (c'e' pure Grace Kelly in una piccola parte) aggiungendo… leggi tutto

4 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

movieman di movieman
6 stelle

È un interessante esperimento, ma alla lunga il film dà una certa noia. Dopo un po' risulta chiaro che il protagonista non intende veramente gettarsi nel vuoto e appare piuttosto "al sicuro" sul cornicione. Allo stesso tempo la sua storia e la sua sofferenza psicologica restano in parte nebulose e non sufficientemente accattivanti per lo spettatore che vorrebbe provare pietà… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2022
2022

Recensione

jonas di jonas
8 stelle

Un giovane debole di nervi si piazza sul cornicione al 15° piano di un albergo, minacciando di lanciarsi nel vuoto; un poliziotto cerca di convincerlo a desistere. Probabilmente in Italia il film è noto soprattutto per la ripresa semiparodica che ne viene fatta in Un americano a Roma, dove peraltro Nando Mericoni ne fraintende totalmente il senso: Richard Basehart non vuole affatto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 13 utenti
2020
2020
locandina
Foto
2019
2019

Bloccati

boychick di boychick

Questa Playlist riporta i titoli di alcune pellicole nelle quali i protagonisti per diverse cause (sfortuna, attacchi di animali, sotto minaccia di altre persone) rimangono bloccate, intrappolate in determinati posti…

leggi tutto

Recensione

movieman di movieman
6 stelle

È un interessante esperimento, ma alla lunga il film dà una certa noia. Dopo un po' risulta chiaro che il protagonista non intende veramente gettarsi nel vuoto e appare piuttosto "al sicuro" sul cornicione. Allo stesso tempo la sua storia e la sua sofferenza psicologica restano in parte nebulose e non sufficientemente accattivanti per lo spettatore che vorrebbe provare pietà…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2017
2017
2016
2016
locandina
Foto

Recensione

ezio di ezio
7 stelle

Il poliziotto Dunnigan (Douglas) vede sul cornicione di un hotel al quattordicesimo piano uno sconosciuto (Basehart) sul punto di lanciarsi sotto e fara' di tutto per convincerlo a desistere dal compiere il gesto.Il film di Hathaway e' ispirato a un fatto di cronaca accaduto e gira con uno stile quasi documentaristico e alcuni caratteristi (c'e' pure Grace Kelly in una piccola parte) aggiungendo…

leggi tutto
2014
2014

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
9 stelle

Nel 1951, anno di uscita di “14 Hours” (traduzione del titolo in italiano alquanto picaresca perché si prende la libertà di mettere l'accento su un momento specifico delle 14 ore del titolo), Henry Hathaway era già sull'onda da una quindicina d'anni, con titoli come l'ottimo “Il bacio della morte” nel suo carniere. Qui mette in scena con grande…

leggi tutto

Recensione

Baliverna di Baliverna
8 stelle

CONTIENE ANTICIPAZIONI - Bello e troppo poco noto questo film del grande Henry Hathaway, forse per l'assenza di divi tra gli attori. Tuttavia va segnalata in una particina una giovanissima e bellissima Grace Kelly.  Da uno spunto che potrebbe essere giudicato debole (convincere un aspirante suicida a non gettarsi nel vuoto) il regista riesce a costruire un film ricco di situazioni, di…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito