Espandi menu
cerca
Song 'e Napule

Regia di Manetti Bros. vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Paul Hackett

Paul Hackett

Iscritto dal 2 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 70
  • Post -
  • Recensioni 1569
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Song 'e Napule

di Paul Hackett
7 stelle

Pianista per vocazione, poliziotto imbranato (con tanto di raccomandazione) per necessità, l'agente Paco Stillo viene infiltrato nella band del cantante Lollo Love per poter partecipare alla festa di matrimonio della figlia del terribile camorrista Gennaro Scornaienco, detto "Mazza e' fierro", alla quale parteciperà anche l'inafferabile killer latitante Ciro Serracane, detto "o' Fantasma".

 

Frizzante commedia (vagamente) pulp e (molto vagamente) musicale, sullo sfondo della Napoli dei vicoli e dei cantanti neomelodici. Le citazioni dei poliziotteschi anni 70 si sprecano, a cominciare da una bellissima colonna sonora (di Pivio e Aldo De Scalzi), stracolma di funk e flauti traversi, per finire con un inseguimento finale con tanto di Alfa Romeo Giulia d'epoca. Bella regia dei Manetti Bros.: ogni tanto i due tendono a gigioneggiare e a guardarsi un po' troppo allo specchio, ma la devozione con la quale maneggiano il cinema di genere italiano è indubbia. Ottimo il cast, tutti bravissimi, dai protagonisti Alessandro Roja e Giampaolo Morelli fino all'ultimo dei caratteristi di contorno, passando per un esilarante Carlo Buccirosso.

 

Davvero spassoso: 7/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati