Espandi menu
cerca
L'estate all'improvviso

Regia di Christopher Menaul vedi scheda film

Recensioni

L'autore

alexio350

alexio350

Iscritto dal 25 gennaio 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 16
  • Post -
  • Recensioni 924
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su L'estate all'improvviso

di alexio350
4 stelle

Florence - pittrice agli esordi - si trasferisce un un paese della Cornovaglia e decide di sposarsi con Aj Munnings, estroso giovane anch'egli pittore. Il matrimonio si rivelerà molto infelice e porterà la donna a gesti estremi.

 

Tutto il film di Christopher Menauel si basa su una sceneggiatura a dir poco traballante. Anzitutto non si capisce come mai Florance decida di sposarsi con Aj (nessuno la obbliga) per poi tentare di ammazzarsi con il veleno a ridosso delle nozze e - si scoprirà nel corso del film - lasciarlo perennemente a bocca asciutta, senza farci mai l'amore. Il regista non si premura minimamente di spiegarci il comportamento della donna, e tutta la vicenda si basa dunque su presupposti inverosimili, i quali non possono che suscitare una certa perplessità. A parte queste mancanze non da poco, la trama si sviluppa nel melodramma più completo (tra pianti e lacrime lei resterà incinta di un altro) senza riuscire a suscitare emozioni e nemmeno a creare un minimo di pathos.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati