Espandi menu
cerca

Trama

Dopo aver avuto un incubo, una giovane ragazza si sveglia nella stanza di uno squallido hotel e prende un coltello a serramanico. Avviandosi ad un infernale giro di notte per la città, sperimenta diversi incontri da incubo con ubriaconi, poliziotti, molestatori e altri personaggi sgradevoli. Sempre più ossessionata dai ricordi e dalle visioni di un'infanzia tormentata, man mano che le ore passano la sua mente precipita nella follia, trasformandola in una bohémien che disprezza gli uomini. Dopo gli ultimi bagordi in un jazz club, la donna si risveglia al mattino nella sua stanza d'hotel pensando di aver sognato tutto quanto...

Note

Girato senza dialoghi nel 1953, il film arriva in sala nel 1955 dopo 11 processi subiti con il titolo di _Daughter of Horror_, in una versione da 56 minuti depurata dalle scene più truci e con l'aggiunta della voce narrante dell'attore Ed McMahon.

Commenti (1) vedi tutti

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
10 stelle

Nel 1953 uno sconosciuto aspirante regista e produttore di nome John Parker presentò quello che sarebbe rimasto il proprio primo ed ultimo lavoro: Dementia, un'allucinazione in bianco e nero priva di dialoghi ed attraversata per tutto il proprio corso da una colonna sonora incessante e sinistra, con la sola aggiunta di qualche rumore d'ambiente e qualche risata volutamente caricaturizzata.… leggi tutto

3 recensioni positive

2020
2020

Recensione

denis00089 di denis00089
9 stelle

Perla mini sconosciuta,datata 1955, che coniuga espressionismo, horror ed un pizzico di noir in maniera davvero molto originale ed innovativa. La pellicola, della durata di 55 minuti ( anche se esiste una versione più lunga) è un vero viaggio attraverso i meandri della psiche umana, dove le immagini e la luce si fondono in maniera irreale e davvero inquietante,trasportando…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2019
2019
2018
2018

Ghost Stories

Barkilphedro di Barkilphedro

Difficilmente si trovano film su fantasmi, spettri e case infestate che valga veramente la pensa vedere. Aiutatemi a fare una playlist dove mettere quei film che oltre ad avere come elemento principale presenze…

leggi tutto
Playlist

Perle nascoste

MVRulez di MVRulez

Il titolo (forse un po' troppo altisonante) di questa playlist ne racchiude il suo scopo: catalogare alcune opere meritevoli (sia classiche che moderne) le quali, per un motivo o per un altro, rischiano di rimanere…

leggi tutto
2017
2017
locandina
Foto
2013
2013

Recensione

pazuzu di pazuzu
10 stelle

Nel 1953 uno sconosciuto aspirante regista e produttore di nome John Parker presentò quello che sarebbe rimasto il proprio primo ed ultimo lavoro: Dementia, un'allucinazione in bianco e nero priva di dialoghi ed attraversata per tutto il proprio corso da una colonna sonora incessante e sinistra, con la sola aggiunta di qualche rumore d'ambiente e qualche risata volutamente caricaturizzata.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 12 utenti

Recensione

AtTheActionPark di AtTheActionPark
8 stelle

Dementia è un bizzarro esperimento cinematografico, privo di dialoghi, che recupera gli stilemi del cinema muto - nell'uso dei primi piani, nel montaggio, nella recitazione enfatica -, per inserirli in un contesto propriamente noir. La protagonista - la "Daughter of Terror" nel titolo alternativo del film - è oppressa dal senso di colpa (l'omicidio), che, attraverso flashback continui,…

leggi tutto
2002
2002
Adrienne Barrett
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito