Le cose belle

play

Regia di Agostino Ferrente, Giovanni Piperno

Con Enzo della Volpe, Fabio Rippa, Adele Serra, Silvana Sorbetti Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Nel 1999 Fabio ed Enzo hanno appena dodici anni mentre Adele e Silvana ne hanno quattordici. Vivono a Napoli e, intervistati per un programma televisivo, mostrano il loro disincanto nei confronti dei miglioramenti che lo scorrere del tempo può apportare alla città e alle loro stesse esistenze. Tredici anni dopo ormai adulti, i quattro ragazzi possono tracciare un bilancio sui cambiamenti della città, raccontare le difficoltà della loro crescita e fare un confronto con la loro vita passata.

Note

Le cose belle racconta di ragazzi e ragazze che non si arrendono, nonostante la disillusione. Ieri guardavano alla “copertura delle buche” come a un successo di tutti, oggi alla speranza spicciola di chi forse tira a campare, per cui le cose belle sono più quelle sognate di quelle vissute. Ma attenzione: nessun vittimismo da queste parti, meglio un pragmatismo mai domo che della città sa cogliere gli aspetti speciali e il disincanto. Le cose belle è prodotto da tre donne, Donatella Botti, Antonella Di Nocera, Donatella Francucci, e diretto da due uomini, Agostino Ferrente e Giovanni Piperno. Non perdiamoli di vista.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bufera di bufera
6 stelle

  I documentari sono sempre più apprezzati dalla critica e alcuni hanno vinto in importanti Festival, piuttosto che le fiction ( Sacro Gra a Venezia e Tir a Roma). Aggiungiamo a Taormina , ma come documentario, quest'opera di Agostino Ferrente ( L'orchestra di Piazza Vittorio) e Giovanni Piperno, intitolata LE COSE BELLE, parole che in dialetto napoletano esprimono un auspicio di… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

ohdaesoo di ohdaesoo
8 stelle

Erano 4 ragazzini di Napoli come tanti, 4 ragazzini di ovunque come tanti, con i loro sogni e,  forse, le prime avvisaglie dei problemi, che i problemi si sa ci sono sempre, ma a 14 anni tendenzialmente ti appaiono come lo sfondo delle cose che sul palco provi ancora a far recitare soltanto la gioia e la spensieratezza. E' il 1999, quell'anno così mistico con quella paura di tutti… leggi tutto

3 recensioni positive

2014
2014

Recensione

ohdaesoo di ohdaesoo
8 stelle

Erano 4 ragazzini di Napoli come tanti, 4 ragazzini di ovunque come tanti, con i loro sogni e,  forse, le prime avvisaglie dei problemi, che i problemi si sa ci sono sempre, ma a 14 anni tendenzialmente ti appaiono come lo sfondo delle cose che sul palco provi ancora a far recitare soltanto la gioia e la spensieratezza. E' il 1999, quell'anno così mistico con quella paura di tutti…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

bufera di bufera
6 stelle

  I documentari sono sempre più apprezzati dalla critica e alcuni hanno vinto in importanti Festival, piuttosto che le fiction ( Sacro Gra a Venezia e Tir a Roma). Aggiungiamo a Taormina , ma come documentario, quest'opera di Agostino Ferrente ( L'orchestra di Piazza Vittorio) e Giovanni Piperno, intitolata LE COSE BELLE, parole che in dialetto napoletano esprimono un auspicio di…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
7 stelle

Nel 1999 Agostino Ferrente e Francesco Piperno girarono per conto di Rai Tre un documentario che aveva per protagonisti alcuni adolescenti: si intitolava Intervista a mia madre. Due ragazzi e due ragazze raccontavano i loro sogni, le loro aspirazioni, i loro desideri: il ragazzino che accompagna il padre nella "posteggia", cantando presso i ristoranti il repertorio del canzoniere napoletano…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Uscito nelle sale italiane il 23 giugno 2014

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
7 stelle

Napule è mille culure, cerchiamo di capire quali. La bellezza di Napoli è come quella di Marsiglia: non si può fotografare, solo condividere. E a condividerla prova un notevole film intitolato Le cose belle, che speriamo abbia la distribuzione e il successo meritati. Apparentemente, un documentario. Poi i due autori manipolano materiali di un lontano passato (1999: reperti di un precedente…

leggi tutto
Recensione
locandina
Foto
2012
2012
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito