Espandi menu
cerca

Un piano perfetto

play

Regia di Pascal Chaumeil

Con Diane Kruger, Dany Boon, Etienne Chicot, Alice Pol, Yoli Fuller, Bernadette Le Saché, Robert Plagnol, Jonathan Cohen Vedi cast completo

Guardalo su
  • Infinity+
  • Chili
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Nella famiglia Lefebvre ogni primo matrimonio finisce in divorzio. Sembra come un'antica maledizione da cui nessuno riesce a liberarsi e, temendo la stessa sorte, la trentenne Isabelle (Diane Kruger) ha deciso di non sposare il fidanzato Pierre, mettendo a dura prova il loro rapporto. Quando Pierre la informa che non avranno figli fino a quando non saranno marito e moglie, Isabelle non ha altra scelta che trovare qualcun altro con cui sposarsi per la prima volta, divorziare subito dopo e tornare da Pierre per un nuovo matrimonio che si profili duraturo. Il suo piano la porta direttamente a Jean-Yves Berthier (Dany Boon), caporedattore della guida per viaggiatori Rough Guides che la costringerà a un avventuroso matrimonio tra alti e bassi in giro per il mondo, dal Kilimangiaro fino a Mosca.

Approfondimento

UN PIANO PERFETTO: LA NASCITA DI UNA COPPIA IN GIRO PER IL MONDO

Un piano perfetto è il secondo film diretto da Pascal Chaumeil, che per anni ha lavorato nel mondo della pubblicità, e come il precedente film del regista, Il truffacuori, parla delle difficoltà legate alla formazione di una coppia. Sceneggiato da Laurent Zeitoun e Yoann Gromb, Un piano perfetto comincia come commedia allo stato puro basata sull'avventura e sul viaggio per poi trasformarsi in storia d'amore senza mai cadere nei cliché dei film sentimentali e con l'uso di un linguaggio per certi versi crudo e crudele.Descrivendo due protagonisti alle prese con il classico dilemma tra ragione e sentimento, Chaumeil ha preferito affrontare la storia con un approccio quasi realistico sui rapporti umani e familiari e, con grande dispendio di risorse, ha ambientato i diversi episodi in giro per il mondo in location reali che vanno dal Kenya alla Russia, di cui vengono descritti quasi antropologicamente riti e usanze locali.

I DUE PERSONAGGI PRINCIPALI

Protagonisti principali di Un piano perfetto sono Isabelle e Jean-Yves. Alle prese per la prima volta nella sua carriera con un personaggio comico, Diane Kruger interpreta Isabelle, colei che per sfuggire a una sorta di maledizione familiare escogita il piano perfetto che la porta a contatto con la guida turistica Jean-Yves. Dalla personalità solida e inflessibile, Isabelle vede con l'arrivo di Jean-Yves le fondamenta del suo mondo andare incontro a uno stravolgimento impensabile, rendendosi conto che tutti i suoi preconcetti e le sue convinzioni non erano così ottimi come credeva. Vero motore di tutte le disavventure che portano Isabelle prima in Kenya e poi in Russia e totalmente all'opposto del carattere di lei, Jean-Yves è interpretato invece da Dany Boon.

OMAGGIO ALLA COMMEDIA CLASSICA

Uno dei punti di forza di Un piano perfetto è la qualità dell'immagine, molto elevata rispetto agli standard della commedia. Frutto del lavoro del direttore della fotografia Glynn Speeckaert, l'illuminazione si concentra soprattutto sui personaggi di Isabelle e Jean-Yves, che sullo schermo mantengono sempre la stessa luce anche a dispetto delle condizioni (molta luce naturale in Kenya e pochissima a Mosca) in cui la scena è stata girata.L'impegno dello scenografo Hervé Gallet, invece, fa sì che Un piano perfetto trovi punti di riferimento e contatti con le commedie di Billy Wilder e Frank Capra, considerate dei veri capisaldi del genere, o con classici degli anni Novanta come Harry ti presento Sally.
Un piano perfetto può inoltre essere letto come un omaggio ai film d'avventura francesi come L'uomo di Rio di Philippe De Broca o Il mio uomo è un selvaggio di Jean-Paul Rappeneau.

Leggi tuttoLeggi meno

Note

Regista e sceneggiatori dell’ottimo "Il truffacuori" imbastiscono una (minima) variazione sul tema. Ma se là era l’efficiente e fascinoso Romain Duris, qui è l’irresistibile cretino Dany Boon: modi maldestri, capelli trapiantati, gira il mondo per le guide Routard e cade nella trappola della spietata Kruger. Scenari esotici, numeri musicali e lietissimo fine ricalcano fin troppo alla lettera il film precedente, ma l’alchimia tra i due protagonisti è trascinante, così come la mano leggera e incalzante di Chaumeil.

Commenti (4) vedi tutti

  • Se ne può fare a meno.

    leggi la recensione completa di ezio
  • In questo Film non ho trovato nulla di Comico ma molto di noioso e neanche la bella Diane Kruger riesce a muovere piu' di tanto il discorso.voto.1.

    commento di chribio1
  • Si, va bene, scontato anche fin troppo, prevedibile fin dall'inquadratura precedente, ma che dire, comunque gradevole e piacevole fino alla fine. Cinema senza pensieri, e di questi tempi anche questo fa bene.

    commento di slim spaccabecco
  • Commedia semplice semplice, ma sicuramente superiore allo standard medio di commedie che si vedono ora in cui far ridere equivale a essere volgari…strappa più di qualche piacevole sorriso.VOTO: 6/7

    commento di ire91
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

Il piano perfetto è (far) mettere assieme Danny Boon e Diane Kruger: lui un tizio più o meno qualunque, a suo modo divertente, normale (e normalmente sfigato), lei la classica bellezza bionda dagli occhi di ghiaccio un po’ (tanto) stronza ma in grado di scioglierti il cuore. Risolta ottimamente l’unica variabile realmente importante - ossia l’intesa tra i due, che funziona a meraviglia… leggi tutto

5 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

Fanny Sally di Fanny Sally
4 stelle

Trama insolita e dalla sottile venatura fantastico/scaramantica per questa altrettanta bizzarra commedia sentimentale: una giovane e brillante donna in carriera (una Diane Kruger un po' fuori luogo), che convive da anni con il fidanzato, fa di tutto per non sposarlo poiché crede che le donne della sua famiglia siano vittime di una maledizione che vedrebbe fallire il primo matrimonio. E così… leggi tutto

2 recensioni negative

2021
2021
Trasmesso il 28 agosto 2021 su Iris
Trasmesso il 17 agosto 2021 su Iris
Trasmesso il 16 agosto 2021 su Iris
Trasmesso il 28 luglio 2021 su Iris
Trasmesso il 26 luglio 2021 su Iris
2020
2020
Trasmesso il 14 agosto 2020 su Iris
Trasmesso il 7 agosto 2020 su Iris
Trasmesso il 25 luglio 2020 su Iris
Trasmesso il 24 luglio 2020 su Iris
Trasmesso il 22 marzo 2020 su Rete 4
Trasmesso l'8 gennaio 2020 su Iris
2019
2019
Trasmesso il 25 dicembre 2019 su Rsi La2
Trasmesso il 4 agosto 2019 su Iris
Trasmesso il 3 agosto 2019 su Iris
Trasmesso il 27 luglio 2019 su Iris
2018
2018
Trasmesso il 3 ottobre 2018 su Iris
Trasmesso il 10 settembre 2018 su Iris
Trasmesso il 18 agosto 2018 su Iris
Trasmesso l'11 agosto 2018 su Iris
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito