Trama

In attesa di esibirsi nell'ennesimo concerto, Pink, cantante rock, ripensa agli episodi salienti della sua vita.Un film di guerra trasmesso in tv è l'occasione per questo percorso nella memoria a cavallo fra ricordi e allucinazioni.

Note

Forse Alan Parker voleva bissare il suo precedente successo "Saranno famosi", mostrando questa volta gli aspetti negativi del successo. La sua predilezione per la banalità, condita di magniloquenza, rende però il film pesante e retorico. I disegni animati di Gerald Scarfe non salvano la nave che affonda. Non resta che sedersi tranquilli e ascoltare i Pink Floyd.

Commenti (12) vedi tutti

  • Il musical per eccellenza, che mantiene inalterata la sua potenza espressiva (musicale, concettuale e visiva) nonostante il passare degli anni. Merito della superba base musicale e della capacità di resa in termini cinematografici, raggiunta grazie all'ottima regia di Alan Parker.

    leggi la recensione completa di undying
  • Un film che lascia senza parole sulla traccia di una musica che ormai è leggenda. E non concordo con i detrattori, film complesso, profondo, conturbante e da vedere tutto d'un fiato.

    commento di gac
  • Per me sconclusionato e anche le musiche non mi hanno scaldato più di tanto. Una formula innovativa ma non particolarmente vincente.

    commento di movieman
  • film musicale leggendario

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Non ho parole! Capolavoro incommensurabile, assoluto,totale sotto tutti gli aspetti:trama, sceneggiatura, scenografia,disegni animati,messaggi subliminali e infine la SUBLIME colonna sonora.

    commento di pippus
  • Il film risponde a una domanda fondamentale: se il padre di Celentano fosse morto in guerra gelando nel figlio ogni ironia che piega avrebbero preso i suoi incubi peggiori?

    commento di michel
  • Molto bello, a me è piaciuto. Non solo per la musica.

    commento di climber
  • Un bellissimo concerto, 87° come uno dei CD più belli. Buono •••

    commento di liganov
  • Niente da dire sulle musiche (i Pink Floyd sono sempre i Pink Floyd!), ma l'intreccio fra musica ed immagini è poco riuscito, e, più che un film, pare un videoclip esageratamente allungato. I fans gioiranno, tutti gli altri un pò meno. Voto: 5.

    commento di wundt
  • sai bel!

    commento di crashlanding
  • dite un po' quello che vi pare…ma questo film e' bellissimo! ****

    commento di superficie 213
  • Come al solito siete eccessivamente critici!Saro' di parte(adoro i Pink Floyd) ma avendolo rivisto da poco in DVD non ho cambiato di un millimetro la mia opinione di 20 anni orsono e cioe' un capolavoro

    commento di colette
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

GIANNISV66 di GIANNISV66
10 stelle

30 novembre 1979: viene pubblicato uno di quegli album che segnano la storia del rock, un'opera che non lasciò indifferente alcuno, suscitando entusiasmi o provocando critiche. The Wall, questo il titolo, Pink Floyd la band sotto il cui marchio viene pubblicato e Roger Waters (bassista e, in quel momento, dittatore pressoché assoluto all'interno della band) il suo ideatore e creatore (degli… leggi tutto

19 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
6 stelle

E' un film discretamente fantasioso, carente purtroppo sotto l'aspetto della trama, che si sviluppa in funzione dei brani e dei testi degli stessi. Certo che i PF hanno fatto di meglio di The wall, ma pazienza, quella è una valutazione fondamentalmente soggettiva; altrettanto evidente è che la band arriva con un decennio di colpevole ritardo all'opera rock, la cui stagione veniva ufficialmente… leggi tutto

9 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

will kane di will kane
4 stelle

Da uno degli album più leggendari della storia della musica leggera, e del rock 'n'roll, "The Wall",un film che all'epoca della sua uscita, e negli anni che vennero dopo, divenne un cult tra i giovani che, ad esempio qui a Firenze, tornavano spesso a vederlo al leggendario "Universale",che proiettava durante la settimana titoli amati e richiesti dagli spettatori :affidato ad un regista… leggi tutto

3 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

I magnifici di undying

undying di undying

Film da salvare. Da recuperare. Vedere e rivedere. Film che ormai sono parte di te. Che ti sono entrati nel cuore alla prima visione. Che ogni volta che li vedi è sempre una prima visione. 

leggi tutto
Playlist
2018
2018

Recensione

undying di undying
10 stelle

    Un film di guerra trasmesso in TV riapre ferite profonde nel cantante Pink (Bob Geldof). Ricordi dolorosi di quando, da piccolo, ha perso prematuramente il padre, morto in combattimento ("volato sopra l'oceano, lasciando come ricordo solo una fotografia sbiadita"). Ma la memoria, una volta stimolata, prosegue il suo lavoro, evocando le oppressioni di un severo docente…

leggi tutto
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2017
2017

Recensione

Furetto60 di Furetto60
9 stelle

Lavoro raffinatissimo di grande impatto visivo e con musiche memorabili.Alan Parker girò un film musicale leggendario,sontuoso,un'epica opera rock, fantasmagorica ,utilizzando come canovaccio, i testi del capolavoro dei Pink Floyd,la storia di Pink,dal tratto onirico ed ermetico,rappresentata con un'animazione estrosa  e geniale, è la storia di un…

leggi tutto

I magnifici di Xoanon

Xoanon di Xoanon

Alcuni dei miei film preferiti, quelli che mi vengono in mente sul momento. Certamente non tutti. Come dicevo per gli attori e registi, dai film elencati si capiscono bene i miei gusti. 

leggi tutto
Playlist
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2016
2016

ciao babbo!

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Te ne sei andato così in un battito di ciglio dal quale indietro non possiamo tornare!   dedicato a tutti i babbi che non ci sono più accanto a noi, ma che forse ci guarderanno ovunque loro si…

leggi tutto

Recensione

barabbovich di barabbovich
5 stelle

Prima di diventare una rockstar tossicodipendente con attitudini naziste e nichiliste, Pink (Geldof) ha perso il padre durante la guerra ed è ossessionato dai ricordi di una scuola fortemente repressiva e di una madre asfissiante, che ne hanno ingabbiato irrimediabilmente la personalità. Tre anni dopo il clamoroso successo discografico del disco dei Pink Floyd, Alan Parker porta…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Top 10 1982

NickZeta di NickZeta

Lista dei 10 film prodotti nel 1982 che più mi hanno colpito a livello emotivo e/o cinematografico.

leggi tutto
Playlist
2015
2015

Filmografia Rock

rocky85 di rocky85

Da sempre, musica e cinema sono due arti tra loro convergenti e complementari. Sono (o perlomeno dovrebbero essere) tra le prime esperienze formative di ogni ragazzino, almeno così è stato per me. Ora,…

leggi tutto

Recensione

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski
9 stelle

 Nel 1982 Alan Parker insieme al fumettista Gerald Scarfe in uno stato di grazia che non si ripeterà più, crea l'impossibile in immagini del capolavoro concept album dei Pink Floyd "The Wall".   Una recensione emozionale senza alcuna analisi dei sottotesti Film meraviglioso e delirante per i fans dei Pink Floyd, specialmente per chi li ascoltava negli anni fine '80…

leggi tutto

Recensione

Raffaele92 di Raffaele92
9 stelle

Probabilmente “Pink Floyd – The Wall” è il capolavoro di Alan Parker assieme a “Fuga di mezzanotte” (1977). Molti potranno accusare il regista di aver messo troppa carne al fuoco, ma il punto non è affatto questo. Il film di Parker è superbo perché riesce ad essere esattamente come l’album omonimo: distopico, ambiguo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2014
2014
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito