Espandi menu
cerca

Trama

Seconda guerra mondiale. Il giovane ingegnere Kaji (Tatsuya Nakadai) sposa la sua fidanzata Michiko (Michiyo Aratama) e si sposta con lei dal Giappone in Manciuria, dove ottiene la direzione di una miniera nella quale vengono impiegati come forza lavoro dei prigionieri cinesi. Profondamente animato da uno spirito umanitario e pacifista, Kaji spera così di evitare di dover andare soldato ma al tempo stesso si augura di riuscire a contribuire al miglioramento delle condizioni di vita dei prigionieri.  Tuttavia le sue posizioni non incontrano il favore dei suoi superiori, legati ai valori tradizionali e allo spirito militare tipici dell'Impero. Il forte carattere, la testardaggine e la mitezza di Kaji lo porteranno però a insistere nella lotta a favore dei diritti dei prigionieri. Ma la situazione precipiterà quando, in seguito alla fuga di alcuni prigionieri, verrà destituito dal suo incarico e inviato al fronte.

Note

Tratto dal romanzo omonimo di Junpei Gomikawa del 1956, questo film è il primo capitolo della trilogia "La condizione umana" di cui fanno parte anche Il cammino verso l'eternità (1959) e  La preghiera del soldato (1961), dello stesso regista.

L'opera ottenne un enorme successo di critica e di pubblico e rappresentò nella società giapponese un alto momento di riflessione e di critica nei confronti del periodo bellico che si era da poco drammaticamente concluso.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Axeroth di Axeroth
10 stelle

Masaki Kobayashi dopo una decade di film quasi sconosciuti, entra negli Anni '60 con quest'immenso capolavoro. E' un'opera che tratta la seconda guerra mondiale dal punto di vista del Giappone. Kobayashi sceglie di suddividere il lunghissimo materiale filmato in 3 film usciti consecutivamente nel 1959, 1960, e 1961, con un complessivo di 9 ore (circa 3 ore ciascuno). "La condizione umana"… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

chribio1 di chribio1
5 stelle

Da qualche mese a questa parte su Rai Movie,danno di notte,1 volta alla settimana un'interessante carrellata su delle Pellicole Giapponesi alquanto difficili da reperire e da essere state viste sulla Tv ; tutto questo e' un pregio da sottolineare anche se spesso queste risultano abbastanza aspre e dure da digerire come Storie in se',infatti questa gia' e' assai lunga come minutaggio e il tutto… leggi tutto

1 recensioni sufficienti

2019
2019
2017
2017

Recensione

Axeroth di Axeroth
10 stelle

Masaki Kobayashi dopo una decade di film quasi sconosciuti, entra negli Anni '60 con quest'immenso capolavoro. E' un'opera che tratta la seconda guerra mondiale dal punto di vista del Giappone. Kobayashi sceglie di suddividere il lunghissimo materiale filmato in 3 film usciti consecutivamente nel 1959, 1960, e 1961, con un complessivo di 9 ore (circa 3 ore ciascuno). "La condizione umana"…

leggi tutto
2016
2016
Trasmesso il 21 ottobre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 20 ottobre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 19 ottobre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 18 ottobre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 17 ottobre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 16 ottobre 2016 su Rai Movie
locandina
Foto
2015
2015
2014
2014
Trasmesso il 1 aprile 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 31 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 25 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 24 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 18 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 17 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso l'11 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 10 marzo 2014 su Rai Movie
Trasmesso il 4 marzo 2014 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito