Infanzia clandestina

play

Regia di Benjamín Ávila

Con Natalia Oreiro, Ernesto Alterio, César Troncoso, Cristina Banegas, Teo Gutiérrez Romero, Violeta Palukas, Marcelo Mininno Vedi cast completo

In streaming
  • RaiPlay
  • Wuaki
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Buenos Aires, 1979. Juan è un bambino clandestino di 12 anni che vive insieme alla sua famiglia. Mentre a casa può essere Juan, per la scuola e il quartiere in cui vive è semplicemente Ernesto, un'identità che gli permette di tenersi al sicuro dalle ombre di un Paese in guerra. Nonostante la sua giovane età, si ritrova così a vivere in due differenti universi: il mondo di Juan e il mondo di Ernesto, due realtà che spesso si scontrano ed entrano in conflitto. Quando conosce Maria, una ragazzina per cui prova la prima cotta, Juan pensa di non poter continuare a nascondersi per sempre: una scelta che però potrebbe essere molto rischiosa.

Note

Ávila riavvolge il filo di una gioventù superata e mai rimossa. Parte dalla (sua) prima persona (la madre desaparecida) e applica il filtro dolceamaro dello sguardo fanciullesco a una storia vera e dura. Non la spoglia delle asprezze, circonda il suo protagonista con il braccio di uno zio coraggioso e umano (l’ottimo Ernesto Alterio), sfuma la violenza inevitabile in animazione resistente, firmando un’opera intima e necessaria, che parla con pudore e coscienza di una lotta (in)giusta.

Commenti (3) vedi tutti

  • Importante e drammatica autobiografia del regista: l'infanzia rubata di Juan. Una storia da conoscere.

    leggi la recensione completa di laulilla
  • La lodevole intenzione del regista di raccontarsi autobiograficamente attraverso gli occhi di un bambino che vede la dittatura argentina nel 1979 è un tentativo confuso e lento: Avila, all'esordio, non ha chiaro il target di riferimento e naufraga attraverso più stili (onirico, cartoon, guerrilla) senza cogliere mai veramente il senso dell'opera.

    commento di maurri 63
  • Film che ha un Suo senso Storico !

    leggi la recensione completa di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Interessante esordio del regista argentino B. Avila che prende spunto dal recente passato del suo paese per dare luce ad aspetti presi poco in considerazione se riferiti a quello specifico periodo, ma che invece in maniera trasversale e incontaminata dalla sentenza della storia e da posizioni ideologiche aprono scenari originali e quasi inesplorati. Nell’Argentina militarizzata degli anni 70,… leggi tutto

8 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

nickoftime di nickoftime
6 stelle

Ogni paese ha la sua Storia. Quella dell’Argentina si concentra quasi esclusivamente  sugli avvenimenti che negli anni settanta  scandirono la scontro tra il regime militare ed i suoi oppositori. Un buco nero in cui s’infilano i fantasmi di un paese in cerca di riscatto attraverso il ricordo e la metabolizzazione degli aspetti più bui di quel periodo. Un percorso salvifico a cui il cinema… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2020
2020

Recensione

laulilla di laulilla
9 stelle

  La dittatura del generale Videla imperversava nell’Argentina del 1979* portando avanti la feroce repressione di qualsiasi forma di dissenso politico, cosicché nuove leve di combattenti rientrarono dall’esilio cubano, un po’ alla volta, sotto falso nome e con falsi documenti, per rimpiazzare gli oppositori caduti.   Essi arrivavano recando con…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti
Trasmesso il 19 gennaio 2020 su Rsi La1
2019
2019
Trasmesso il 10 novembre 2019 su Rai Storia
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 11 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 agosto 2019 su Rai 5

Recensione

champagne1 di champagne1
8 stelle

Dopo la morte del presidente Peron nel 1974, la destabilizzazione politica in Argentina lasciò il campo alle manovre di gruppi militari fascisti che dopo due anni si impadronirono del potere con un golpe. Da quel momento in poi fu avviato il programma della Guerra sucia (“guerra sporca”) ossia la violenta repressione nei confronti non solo di gruppi guerriglieri marxisti o…

leggi tutto
Trasmesso il 6 agosto 2019 su Rai 5
2017
2017

Recensione

germarco di germarco
7 stelle

Ambientato nell’Argentina degli anni ’70, si focalizza sulle condizioni di vita di un ragazzino (di forse 10 anni) che è costretto a vivere in clandestinità coi suoi genitori e con lo zio perseguitati dal regime, cambiando egli stesso nome e regione di residenza. Il film non sembra essere particolarmente interessato alle motivazioni politiche per cui i genitori sono in…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

chribio1 di chribio1
6 stelle

Film che ha un Suo valore Storico (almeno per l'Argentina),interessante nei primi 10' divisi tra parti reali ed a Fumetto poi,si vira verso la realta' della Storia messa in Pellicola e si rimane sempre su una visione sufficientemente appassionante della vicenda e nulla piu'.In gamba tutto il Cast che tiene bene il ritmo non eccelso in tutto il Film peraltro ben sviluppato.voto.6.5.

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 20 novembre 2017 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 25 ottobre 2016 su Rsi La1
Trasmesso il 19 agosto 2016 su Rai Movie
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
Trasmesso il 26 marzo 2016 su Rai Storia
Trasmesso il 21 marzo 2016 su Rai Storia
Trasmesso il 20 marzo 2016 su Rai Storia
2014
2014
2013
2013
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Kurtisonic di Kurtisonic
8 stelle

Interessante esordio del regista argentino B. Avila che prende spunto dal recente passato del suo paese per dare luce ad aspetti presi poco in considerazione se riferiti a quello specifico periodo, ma che invece in maniera trasversale e incontaminata dalla sentenza della storia e da posizioni ideologiche aprono scenari originali e quasi inesplorati. Nell’Argentina militarizzata degli anni 70,…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito