Espandi menu
cerca
Provetta d'amore

Regia di Jay Chandrasekhar vedi scheda film

Recensioni

L'autore

FilmTv Rivista

FilmTv Rivista

Iscritto dal 9 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 227
  • Post 80
  • Recensioni 6292
  • Playlist 6
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Provetta d'amore

di FilmTv Rivista
3 stelle

Inseminazione artificiale e furto in banca sono un binomio stravagante, ma purtroppo mettono al mondo un consueto equivoco. Audrey e Tommy, alias la bellissima eppur sarcastica Olivia Munn e l’inadeguato indi adorabile Paul Schneider, sono sposati da qualche anno e formano una bella squadra - di quelle che si battono fieramente il pugno di sostegno & complicità in situazioni altrimenti meritevoli di violaceo imbarazzo.

 

Paul Schneider, Olivia Munn

Provetta d'amore (2012): Paul Schneider, Olivia Munn

 

Lei desidera un bambino, lui farebbe qualsiasi cosa per accontentarla - come il film non si trattiene dal mostrare, dilatando un pretesto comico finché non perde l’aggettivo per l’usura. Per le contusioni, invece, subite in innumerevoli occasioni di vita sociale e/o sportiva e snocciolate un po’ più rapidamente, lui non può darle un figlio ed è costretto a imbastire una sgangherata rapina alla banca del seme dove anni prima aveva “prestato servizio”.

 

Paul Schneider

Provetta d'amore (2012): Paul Schneider

 

Squattrinati disorganizzati su copione che scivola sui fluidi corporei ma non attacca sagacemente ad alcuna delle sottotrame chiamate in causa (l’heist movie, cui prende parte anche il regista come esponente della «mafia indiana», pare uscire dalla lampada agitata senza pretese di genio da un manipolo di adolescenti sbronzi), Provetta d’amore guarda all’impasto tonale della commedia apatowiana ma emette solo note basse. Sostenuto sulle battute iniziali dalla coppia di protagonisti, a proprio agio sulla corda tesa tra tenerezza e sgradevolezza, affonda appena esce di casa ed entra in clinica per reperire la scorrettezza.

 

Recensione pubblicata su FilmTV numero 29 del 2014

Autore: Chiara Bruno

 

 

Scarica l'app gratuita FilmTv digitale per iPad!
Copia singola 1,79 € - Abbonamento 6 mesi 34,99 € - Abbonamento 12 mesi 59,99 €

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati