Espandi menu
cerca
Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento

Regia di Nando Cicero vedi scheda film

Recensioni

L'autore

maso

maso

Iscritto dall'11 giugno 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 173
  • Post 3
  • Recensioni 772
  • Playlist 184
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Paulo Roberto Cotechiño centravanti di sfondamento

di maso
2 stelle

Costato 3 miliardi di lire al Napoli che lo prelevò dal Gremio di Porto Alegre dove segnò 32 goal Paulo Roberto Cotequinho non rese come previsto facendo disperarare il povero Manzotti allenatore dalle sembianze bearzottiane che puntava tutto su di lui.
La sua storia viene raccontata in chiave comica in questo filmacciaccio nel quale Alvaro Vitali Recoba lo interpreta e gli fa anche da controfigura nel ruolo di se stesso stagna cessi; a Cotequinho come detto non va dentro una palla neanche giocando a flipper senza mani e allora dal Brasile fan venire
la sua fidanzata Carmen Correa Lins Do Santos Russo che 
deve tirargli su....il morale.
La parodia si concentra soprattutto sulla settimana che precede Inter - Napoli stagione 81-82 terminata 2-2 con il secondo storico goal di Cotequinho che fece sponda sulla testa dell'arbitro scatenando i sospetti dell'allora presidente Fraizzoli, viene anche dedicato ampio spazio all'episodio dell'anonima sarda che rapì Cotequinho riuscito poi a scappare perchè uno dei suoi rapitori era tifoso del Napoli e non volle indebolire la sua squadra del cuore.
Il buon stato di forma di Vitali e i vari Andronico lo jettatore, Carotenuto l'investigatore, e Nino Terzo ansimante pastore non possono elevare la bassezza qualitativa di un film scritto in 5 minuti e girato in 4 in cui si e no 3 battute vanno segno e le belle forme della Russo sono le uniche 2 cose che si ricordano, anzi no c'è 1 particolare che mi ha riportato bizzarramente ad "Arancia Meccanica", quando compare Franca Valeri in sedia a rotelle mentre in colonna sonora risuona la Gazza Ladra di Rossini.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati