Trama

Zohre non trova più le sue scarpe: il fratellino Ali se l'è fatte rubare da uno spazzino. Di famiglia poverissima,  i due bambini non possono acquistare un nuovo paio di scarpe. Per poter tornare a scuola, dovranno dividere lo stesso paio.

Note

Majidi, esponente del nuovo cinema iraniano (con Kiarostami e Makhmalbaf), si affida allo sguardo dei bambini per analizzare la coscienza del suo Paese, denunciandone l'arretratezza e le ingiustizie sociali. Neorealista nell'animo (il simbolismo delicato, i pedinamenti zavattiniani), questa sorta di "Ladri di scarpe" si ricorda per la naturalezza d'intreccio e attori (non professionisti), ma eccede in un miserabilismo insistito, edulcorato e buonista.

Commenti (4) vedi tutti

  • Titolo in italiano "I bambini del Paradiso". Riflessione sull' "Essenziale" e la "Determinazione"

    commento di ferni
  • Poetico.Delicato.Commovente. Denuncia senza denunciare nessuno. Da vedere, da far vedere soprattutto ai nostri ragazzi preoccupati di non avere l'ultimo smartphone.

    commento di DelfinoDelfino
  • film spiazzante, che dice tutto senza denunciare niente r nessuno (forse per questo che non è incappato nelle briglie della censura, o ci è passato? non lo so)che "corre" sul filo di lana del kitch edonista iraniano e la parola arte. da far vedere nelle scuole proprio perche "non c'è cattivi" (siamo sicuri?)siamo stufi dei buoi contro i cattivi

    commento di etoro64
  • Un bambino povero, con la madre malata e il padre che, pur lavorando non ha soldi, ritira dal ciabattino le uniche scarpe della sorellina, ma se le fa rubare, decidono di non dire niente ai genitori per non dar loro un altro dispiacere, e di andare a scuola facendo la staffetta con le scarpe del maschietto. Alla bambina vanno larghe...

    leggi la recensione completa di marco bi
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

marco bi di marco bi
6 stelle

Staffetta tra due fratellini Iraniani dell’unico paio di scarpe in loro possesso! Film mediocre ma delicato, semplice, educativo. Lo dovrebbero vedere i nostri ragazzi, preoccupati per non avere l’ultimo tipo di telefonino mentre da altre parti nel mondo i bambini, che  non muoiono per la guerra o per la fame, hanno ben altri problemi e magari come unico gioco fare le bolle di sapone. Un… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

galaverna di galaverna
7 stelle

Neorealismo all'iraniana (un filone peraltro abbastanza ricco e duraturo) "I bambini del cielo", pur con qualche eccesso di retorica, si dimostra un buon film in grado di raccontare le piccole difficoltà infantili che, ingigantite dalla povertà e dalla paura della reazione degli adulti, finiscono per diventare dei macigni quasi insormontabili. Difficile non rivedere, soprattutto… leggi tutto

2 recensioni positive

2020
2020
Trasmesso il 9 dicembre 2020 su Tv 2000
Trasmesso l'8 dicembre 2020 su Tv 2000

Recensione

galaverna di galaverna
7 stelle

Neorealismo all'iraniana (un filone peraltro abbastanza ricco e duraturo) "I bambini del cielo", pur con qualche eccesso di retorica, si dimostra un buon film in grado di raccontare le piccole difficoltà infantili che, ingigantite dalla povertà e dalla paura della reazione degli adulti, finiscono per diventare dei macigni quasi insormontabili. Difficile non rivedere, soprattutto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 3 dicembre 2020 su Tv 2000
2016
2016
2015
2015

Recensione

josephi di josephi
10 stelle

 questo e' un ''piccolo capolavoro'' che scade mai nel lacrimevole o situazioni stereotipate! le scarpe ovviamente sono un pretesto per spiegare la societa' di quel particolare ambiente,non capisco le critiche non entusiasmanti su questo film , non ricordo di aver visto negli ultimi anni un film cosi' sincero,nobile,semplice e poetico !!! mi domandavo se questo film avesse vinto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014

Recensione

omero sala di omero sala
6 stelle

Ali, un ragazzino di una decina di anni che vive in un povero quartiere della metropoli iraniana, passa dal calzolaio a ritirare le scarpette della sorellina Zohre – le uniche che la piccola possiede – e tornando a casa le dimentica sui banchi del fruttivendolo. Quando se ne accorge è troppo tardi: un robivecchi è passato e le ha caricate sul carretto insieme a mille…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2012
2012

Recensione

marcopolo30 di marcopolo30
6 stelle

Film minimalista fino al midollo nel quale una storia davvero striminzita (seppur carica di significati) serve da pretesto per denunciare una situazione di estremo disagio socio-economico. E fin qui saremmo in linea forse col nostro neorealismo anni '40. Il vero problema risiede però nella mano di bianco buonista che si è voluto dare a praticamente tutti i personaggi e che finisce con…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 3 aprile 2012 su Iris
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 marzo 2012 su Iris
Trasmesso il 24 marzo 2012 su Iris

Recensione

marco bi di marco bi
6 stelle

Staffetta tra due fratellini Iraniani dell’unico paio di scarpe in loro possesso! Film mediocre ma delicato, semplice, educativo. Lo dovrebbero vedere i nostri ragazzi, preoccupati per non avere l’ultimo tipo di telefonino mentre da altre parti nel mondo i bambini, che  non muoiono per la guerra o per la fame, hanno ben altri problemi e magari come unico gioco fare le bolle di sapone. Un…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
Trasmesso il 21 marzo 2012 su Iris
Trasmesso il 20 marzo 2012 su Iris
2002
2002
Locandina spagnola
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito