Trama

Julian e Nicolas, entrambi sacerdoti cattolici e amici da una vita, prestano il loro operato a Villa Vergen, un sobborgo povero e degradato alla periferia di Buenos Aires. Condividendo le lotte della comunità contro le ingiustizie di tutti i giorni, Julian usa le sue conoscenze politiche per supevisionare la costruzione di un nuovo ospedale mentre Nicolas, dopo il fallimento di un progetto nella giungla in seguito a una strage di paramilitari, è in piena crisi spirituale. Con loro lavora anche Luciana, un'assistente sociale atea, che turba non poco la già compromessa fede di Nicolas. Quando le autorità bloccano la costruzione dell'ospedale, nel sobborgo la tensione sale fino ad esplodere. La gente, ormai stanca dei contrasti tra le bande rivali di narcotrafficanti, della corruzione della polizia e delle forze politiche, organizza una rivolta e i due sacerdoti sono chiamati a una grande prova di fede e amicizia.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

L’elefante bianco è il nome dato a quello che doveva essere il complesso ospedaliero piu grande, non solo dell’Argentina, ma di tutta l’America Latina. Iniziato nel 1937 sotto l’impulso del Socialista Alfredo Palacios, il progetto è proseguito per fasi alterne per circa un ventennio fino ad interrompersi del tutto con il golpe militare del 1955 che… leggi tutto

4 recensioni positive

2017
2017

Recensione

Peppe Comune di Peppe Comune
8 stelle

L’elefante bianco è il nome dato a quello che doveva essere il complesso ospedaliero piu grande, non solo dell’Argentina, ma di tutta l’America Latina. Iniziato nel 1937 sotto l’impulso del Socialista Alfredo Palacios, il progetto è proseguito per fasi alterne per circa un ventennio fino ad interrompersi del tutto con il golpe militare del 1955 che…

leggi tutto

ROTOLANDO VERSO SUD

panunzio di panunzio

Buenos Aires querida, ci sono mai stato? O forse è solo un mito personale ma si sa quanto i miti servano a leggere il presente e tirare avanti prima di tirare le cuoia. ho visto il bar Sur ma anche la…

leggi tutto
2013
2013

Recensione

Mulligan71 di Mulligan71
8 stelle

Attorno all' "elefante bianco", un enorme ospedale mai completato, cresce e si sviluppa una grande baraccopoli, nella città di Buenos Aires, Argentina. Trapero ci porta al suo interno, seguendo le vicende di due sacerdoti, un sempre bravo Ricardo Darìn e l'attore feticcio dei Dardenne, il belga Jeremie Rénier, che affrontano il degrado (e la speranza) stando in prima linea, rischiando e…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

alan smithee di alan smithee
8 stelle

Prosegue l’impegno civile di uno dei più noti ed apprezzati registi argentini, invisibile da noi dai tempi ormai lontani dell’esordio del ’99 con il piccolo e potente “Mondo grua”. Questa volta, come pure con Carancho, torniamo nella Buenos Aires caotica e problematica dei giorni nostri, ma questa volta in particolare nel quartiere delle baraccopoli, che racchiude probabilmente oltre…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2012
2012

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

L’Elefante Bianco  sorge a Buenos Aires, ed è un mostro incompiuto. Nato da un progetto del 1937, avrebbe dovuto diventare il più grande ospedale dell’America Latina. Invece la sua costruzione venne interrotta più volte, per cessare poi definitivamente nel 1955, in seguito al colpo di stato che pose fine all’era peronista. Negli anni successivi, l’edificio, capace di ospitare…

leggi tutto
Recensione
Utile per 6 utenti
2000
2000
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito