Espandi menu
cerca
La passione di Giovanna d'Arco

Regia di Carl Theodor Dreyer vedi scheda film

Recensioni

L'autore

luca826

luca826

Iscritto dal 22 maggio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 43
  • Post -
  • Recensioni 1392
  • Playlist 28
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La passione di Giovanna d'Arco

di luca826
10 stelle

VOTO 9,5 BASILARE Stupendo Dreyer ai limiti della sperimentazione, con un soggetto a lui ideale: l'uomo contro il bigottismo e le credenze di una classe dirigente che si crede superiore e a prova di errore, detenendo il potere attraverso un uso strumentale della religione. L'ispirazione religiosa (spirituale) più pura è però capace di sconfiggere anche la paura, generata da una violenza umana diretta sempre verso i più deboli, che il più delle volte sono i migliori ma devono soffrire perchè sono dei diversi. Il regista ci chiama ad uno sforzo emotivo notevole con le sue inquadrature (di sbieco, virtuosistiche, tutte primi, primissimi piani) imponendo al film un ritmo impressionante. Il finale sul rogo con il volo degli uccelli non può non commuovere, utilizzando magistralmente il montaggio per enfatizzare il coinvolgimento emozionale dello spettatore (funzionale e geniale alla faccia dei pur virtuosi De Palma e Bertolucci per esempio). Uno dei capolavori del cinema di tutti i tempi, grandioso e rispetto ad altri film di Dreyer, più lineare e clamorosamente di più facile comprensione (siamo nel '28 e togliendo alcune staticità tipiche da film muto, visivamente è praticamente un film moderno in b/n!) sorprendendo per le tematiche affrontate, che alla fine sono sempre state le stesse in tutta la sua produzione. Applausi.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati