Trama

In un andirivieni di incroci spazio-temporali, il cavaliere errante Don Quijote (Peppe Servillo) si imbatte in anomali incontri con poeti, maghi, fanciulle e imperatori. Innamorato da sempre della bella e gentile Dulcinea, nel suo vagare dettato dal portare a termine una lotta impari, è accompagnato dal fido Sancho Panza (Lucio Dalla), con il quale condivide esperienze e ricordi, fino al momento della morte.

Note

La percentuale di talento per inquadratura in questo film di Paladino è così alta che verrebbe da chiedergli di occuparsi non solo - come ha fatto negli ultimi quarant’anni con impressionante successo internazionale - di disegno, incisioni, scultura e architettura. Bisognerebbe conferirgli la nomina ad honorem di responsabile della cultura di questo Paese, a vita (Dio sa se ne avrebbe bisogno). Si raccomanda a coloro che credono che il cinema non abbia nulla da invidiare alla scultura, all’arte contemporanea e al teatro d’avanguardia.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

Un viaggio. Avventuroso, perché incoerente, attraverso luoghi che appaiono estranei, enigmatici, minacciosi, e sono tutto fuorché a misura d’uomo: spazi anonimi, troppo vasti o troppo angusti, troppo vuoti o troppo ingombri di residui della memoria, simboli appannati che hanno smarrito il loro significati, spoglie di pietra senza più un’anima. L’epopea del cavaliere errante è la storia… leggi tutto

2 recensioni positive

2012
2012

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

Un viaggio. Avventuroso, perché incoerente, attraverso luoghi che appaiono estranei, enigmatici, minacciosi, e sono tutto fuorché a misura d’uomo: spazi anonimi, troppo vasti o troppo angusti, troppo vuoti o troppo ingombri di residui della memoria, simboli appannati che hanno smarrito il loro significati, spoglie di pietra senza più un’anima. L’epopea del cavaliere errante è la storia…

leggi tutto
Recensione
Utile per 10 utenti

QUIJOTE

LAMPUR di LAMPUR

Marzo 2012 muore Lucio Dalla. Marzo 2012 esce dalla naftalina Quijote, film interpretato dal medesimo nel 2006, per 6 anni distribuito neanche nei garage a circuito chiuso e d'improvviso ecco l'ok al pubblico.…

leggi tutto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Il più grande “puparo” vivente (Mimmo Cuticchio); il padre della migliore drammaturgia napoletana contemporanea (Enzo Moscato); il maggiore poeta sperimentale dagli anni 60 a oggi (Edoardo Sanguineti); il genius loci di Teatri Uniti, cinema e teatro (da Martone a Servillo), Angelo Curti; un acrobata della parola comica come Alessandro Bergonzoni; un talento mercuriale come Beppe Servillo,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Uscito nelle sale italiane il 19 marzo 2012
2002
2002
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito