Espandi menu
cerca
Gli anni spezzati

Regia di Peter Weir vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Baliverna

Baliverna

Iscritto dal 10 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 92
  • Post 4
  • Recensioni 1940
  • Playlist 26
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Gli anni spezzati

di Baliverna
8 stelle

E' un film pacifista, o meglio - per non incorrere nei possibili equivoci a cui può dar luogo questo termine - è un film contro la guerra, e ne fa vedere l'assurdità. Lo fa in modo non didascalico, ideologico o retorico, ma con sobrietà e intelligenza. Questo il discorso generale; in particolare il film è ambientato durante la I Guerra Mondiale, e lo è in modo non vago o pretestuoso. Secondo me, da quello che si legge almeno, è ricostruito bene il clima di quegli anni, caratterizzati soprattutto dal folle entusiasmo dei giovani per la guerra, che vedevano come un combattere per grandi e nobili ideali, credendo nell'eroismo come supremo valore. Il regista mostra molto bene la febbre e la smania di arruolarsi e di combattere di giovani che poi ricevettero la tremenda purga della realtà della guerra e, per piccoli ma efficaci accenni, mette il luce l'assurdità della logica militare. Bravi e atletici i protagonisti, e una nota di merito anche per l'attore che interpreta il maggiore (chi è?). Molto bella la scena finale.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati