Espandi menu
cerca
The Ring 2

Regia di Hideo Nakata vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ForestOne

ForestOne

Iscritto dal 9 febbraio 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 1
  • Post -
  • Recensioni 40
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su The Ring 2

di ForestOne
4 stelle

Il film è proprio poverello di idee e di emozioni. E' innegabile che il primo The Ring sia nettamente superiore a questo secondo episodio e, a mio parere, anche di quelli originali orientali.

Pur contenendo alcune scene interesanti (quella del bambino chiuso in bagno nella vasca, su tutte) il film è proprio poverello di idee e di emozioni.

Il primo The Ring aveva dalla sua quello strumento fenomenale del video agghiacciante che, ipnotico e misterioso, faceva da motore di tutta la storia e la protagonistra doveva cercare di risolvere tale mistero, immagine per immagine.

In questo The Ring 2 invece, il video è solo incidentale e marginale e la storia viene così a perdere il suo protagonista principale!

Per trovare poi una trama con cui continuare, la storia viene anche piuttosto banalizzata: di film con possessione di bambini o esseri che cercano una nuova "mamma" ne è piena la storia del cinema... Che motivo c'era poi di andare ad inventarsi una madre naturale ancora in vita quando nell'immaginario collettivo Samara era stata adottata chissà dove, figlia di chissà chi, probabilmente abbandonata poichè rappresentava il male in persona?

Poi perchè Samara avrebbe paura dell'acqua? Anzi, sembra proprio essere il suo elemento naturale, visto cosa accade quando si manifesta...

Meglio ricordarselo con tutte le (piacevoli) incongruenze del primo episodio e la malignità innata della bambina!

E' innegabile che il primo film sia nettamente superiore a questo secondo episodio e, a mio parere, anche di quelli originali orientali.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati