Espandi menu
cerca
La parmigiana

Regia di Antonio Pietrangeli vedi scheda film

Recensioni

L'autore

barabbovich

barabbovich

Iscritto dal 10 maggio 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 75
  • Post 7
  • Recensioni 3099
  • Playlist 4
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su La parmigiana

di barabbovich
7 stelle

Rimasta orfana di madre, Dora (Spaak) si trasferisce a casa della zia materna (Perego), che non vede l’ora di vederla maritata. In realtà, la ragazza ha un discreto curriculum di (dis)avventure amorose, iniziate con un giovane seminarista e proseguite con un pubblicitario impiccione (Manfredi) che si accaserà opportunisticamente con una donna matura. Quando sta per cedere a un retrogrado agente di pubblica sicurezza (Buzzanca), che la vorrebbe “pura e illibata”, la ragazza capisce che nemmeno il focolare domestico fa per lei.

Tratto dall’omonimo romanzo di Bruna Piatti, il film di Pietrangeli è uno spaccato chiaroscurale costruito a incastri sulla tensione tra prudori maschili (impagabile la scena di cui è protagonista Salvo Randone, vegliardo attratto dall’avvenenza della giovane protagonista) e pruderie di provincia, in cui Dora – nonostante un destino avverso – sembra assai più composta e determinata dei tanti cascamorti che riesce ad attrarre.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati