Espandi menu
cerca
Cosimo e Nicole

Regia di Francesco Amato vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Baliverna

Baliverna

Iscritto dal 10 luglio 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 92
  • Post 4
  • Recensioni 1940
  • Playlist 26
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Cosimo e Nicole

di Baliverna
7 stelle

Un film no-global, dal messaggio, ai personaggi all'ambientazione. Non mi riconosco in quest'ideologia, ma devo dire che mi è piaciuto abbastanza. Ha il sapore del cinema verità: i personaggi e gli avvenimenti sembrano essere quelli della vita vera, anche se si frequentano altri ambienti.
Una buona parte del merito va a Riccardo Scamarcio, che ci offre una buona interpretazione.
Nonostante gli elementi "no global", se così posso dire, il film evita (quasi tutte) le semplificazioni e i manicheismi. I personaggi infatti sono sfumati, a cominciare da quello di Scamarcio. Ha molto di buono in sé ma è decisamente troppo manesco, ed è capace di gesti di violenza inaspettati ed evitabili. Anche lo stesso immigrato clandestino non è troppo simpatico o troppo "poverino". Pure la ragazza, in certi momenti, sa essere antipatica.
La scheda di Film TV parlava di gioia di vivere dei protagonisti. A me non sembra proprio: sono angustiati da un problema dopo l'altro, e solo alla fine vivono un momento di serenità.
Il regista sa cogliere situazioni e contrasti, e sa essere sincero, evitando i toni da fiction, sempre accovacciati dietro la porta. Il film è diretto bene; tuttavia gli rimprovero qualche semplificazione di troppo nella rappresentazione degli scontri di Genova (i poliziotti sono cattivissimi, i manifestanti agnelli innocenti) e alcune scene di sesso bollente con Scamarcio (mossa un po' furbetta, considerando che l'attore è un piccolo sex-symbol per il pubblico femminile).
Le musiche sono orribili, ma per fortuna poche. In complesso, promosso.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati