Trama

Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, in un carcere militare francese, fanno amicizia due detenuti: Cordier si rifiuta di indossare la divisa militare e Adler è un seminarista tedesco che si è consegnato alla giustizia francese.

Note

Ispirato alla vera storia dell'obiettore francese Jean-Bernard Morceau e del sacerdote tedesco Muller, il film fu osteggiato in Francia (il produttore Morris Ergas fu costretto a spostare la produzione in Jugoslavia) per la cruda sincerità (nella prima parte semi documentaristica) con cui venne trattato un tema all'epoca molto scottante. Nonostante la Coppa Volpi a Venezia per Suzanne Flon, il film fu boicottato dalla distribuzione sia in Francia che in Italia.
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

jonas di jonas
6 stelle

Due storie del dopoguerra: un prete tedesco va sotto processo per aver fucilato un partigiano eseguendo un ordine dei superiori, un giovane pacifista francese si rifiuta di svolgere il servizio militare. Film dalle nobili intenzioni, piuttosto audace per un’epoca in cui l’obiezione di coscienza era ancora un tema esotico, ma troppo compassato, legnoso, verboso; non si prova nessuna… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2015
2015

Recensione

jonas di jonas
6 stelle

Due storie del dopoguerra: un prete tedesco va sotto processo per aver fucilato un partigiano eseguendo un ordine dei superiori, un giovane pacifista francese si rifiuta di svolgere il servizio militare. Film dalle nobili intenzioni, piuttosto audace per un’epoca in cui l’obiezione di coscienza era ancora un tema esotico, ma troppo compassato, legnoso, verboso; non si prova nessuna…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2014
2014
2012
2012

Recensione

chribio1 di chribio1
5 stelle

Purtroppo,pur essendo una storia vera,molto presto il Film incomincia a stancare e non invoglia certamente a guardarlo con occhi piu' interessati.Forse hanno fatto anche bene a boicottarlo sia in Francia che in Italia,perche' abbastanza noioso e soporifero per lunghi tratti.voto.5.

leggi tutto
Recensione
1961
1961
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito