Espandi menu
cerca
World War Z

Regia di Marc Forster vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Guidobaldo Maria Riccardelli

Guidobaldo Maria Riccardelli

Iscritto dal 17 giugno 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 8
  • Post -
  • Recensioni 613
  • Playlist 11
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su World War Z

di Guidobaldo Maria Riccardelli
7 stelle

Un apocalisse zombesca aggressiva, tradotta in un film dalla buona ritmica e dalle scene veloci. Talvolta la tensione cala, ma le scene di massa e l'evolversi del racconto mantengono alto l'interesse sulle sorti dell'eroe malinconico Pitt.

Forster confeziona un film apocalittico su misura per Pitt, eroe melanconico alle prese con una globale invasione zombesca apparentemente senza alcuna possibilità di salvezza. La ritmica è da subito molto buona, con sequenze veloci, repentine, ma chiare nella dinamica e tale caratteristica si mantiene per tutta la vicenda, anche se in alcuni momenti il pathos scade leggermente. Buoni gli effetti speciali che rendono l'incontenibile invasione affascinante, sia per la brutalità che per la dinamicità delle scene di massa. Si cerca anche un sottinteso sociale nemmeno troppo nascosto. Ha il pregio di spiccare nonostante i morti viventi abbiano ormai calcato le scene in mille modi diffrenti. Aggressivo.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati