Espandi menu
cerca
007 Skyfall

Regia di Sam Mendes vedi scheda film

Recensioni

L'autore

fayValentine

fayValentine

Iscritto dal 6 dicembre 2009 Vai al suo profilo
  • Seguaci 62
  • Post 1
  • Recensioni 124
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su 007 Skyfall

di fayValentine
6 stelle

Con questo film, voglio impormi di essere il più oggettiva possibile nel giudizio! Infatti, contrariamente alle folle di critici entusiasti del nuovo biondissimo e cattivissimo Bond, io non riesco proprio a sopportare questa nuova versione dell'agente segreto più famoso di tutti i tempi! Dicono...che James Bond, importante com'è, debba adattarsi ai tempi: se i tempi vogliono più sparatorie e meno chiacchiere, allora James Bond sarà di meno parole (quasi zero battute) e più fatti. Questo è Daniel Craig. Un agente 007 laconico, più cinico che ironico, serioso soprattutto e lottatore! Non posso dire che il film sia brutto. Lo definirei un ottimo 'action movie' ma un pessimo '007'. Belli gli effetti speciali e le scenografie, instancabile il ritmo, però questo film non fa pensare a James Bond. James Bond era autoironico, di classe...mentre Daniel Graig è Jean-Claude Van Damme che vuole recitare la parte della spia raffinata, con scarsi risultati ovviamente! I 'riformatori' sono tutti unanimemente d'accordo che questo sia il nuovo, brillante volto dell'agente 007; nel film stesso, Bond in persona dice che la sua miglior qualità è 'la resurrezione'. E' chiaro che c'è una volonta di cambiamento (che può piacere o no) ed è chiaro che questa volontà venga sbandierata il più possibile: uno specchietto per le allodole! Infatti, tutti si sono convinti che l'attuale Bond sia dipinto così per via di una nuova 'filosofia' geniale ed illuminata e non perchè è quello che serve adesso per rimpinguare i botteghini! Ed è così che anche 007 segue la scia aperta dai Batman di Nolan, l'ennesima trovata commerciale (assolutamente non necessaria, se si pensa ai due film di Tim Burton), mascherata dalla volontà di dare nuovo spessore alla figura di questo supereroe, con trovate banali da psicologia spicciola e taaaaaanti begli effetti visivi, che annebbiano la mente. In 'Skyfall', per di più, ci pensa Javier Bardem a far sembrare ancora più piatto e insipido Bond, con una performance degna di Anton Chiugurh!

Sulla trama

simpatica ma niente di che

Cosa cambierei

Daniel Craig XD

Su Sam Mendes

ottima

Su Daniel Craig

lo odio

Su Javier Bardem

eccezionale

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati