Espandi menu
cerca
Slave Girls from Beyond Infinity

Regia di Ken Dixon vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LIBERTADIPAROLA75

LIBERTADIPAROLA75

Iscritto dal 10 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 178
  • Post 328
  • Recensioni 1469
  • Playlist 164
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Slave Girls from Beyond Infinity

di LIBERTADIPAROLA75
6 stelle

Alcune bellissime fanciulle finite in schiavitù riescono a scappare dal pianeta dov'erano segregate. Purtroppo un guasto ai motori le fa atterrare in un posto ostile, abitato da selvaggi e creature mostruose. Tutta la povertà del camp (sottogenere a base di tette, culi e mostri in gommapiuma), in questo omaggio divertentissimo ai prodotti più beceri degli anni '50 (ad esempio il mitico LA REGINA DI VENERE, dove vediamo ragni giganti che tra un pò hanno ancora l'etichetta attaccata e sembrano quelli che si vendono a Halloween e Carnevale. Altro che Ed Wood!!!). Umorismo (in)volontario (appunto chissà se "in" o no!!!), effetti speciali carnevaleschi (soprattutto nell'interno dell'astronave) ma mostri molto belli da vedersi (sembrano gli Exogini!), il tutto creato dall'ottimo specialista John Carl Bluecher. Uscito in Italia direttamente in vhs e proposto nelle privatissime all'epoca. Adesso è finito nel dimenticatoio, così come quel modo artigianale, libero e divertente di fare film. Quanta nostalgia!!!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati