Trama

Rory Jonsen, un aspirante scrittore in cerca di fama e denaro, non resiste alla tentazione di far passare come suo il diario scritto da un altro uomo, ossessionato da spaventosi ricordi, e ritrovato casualmente in mezzo ad alcuni racconti perduti. In seguito alla pubblicazione, il libro ottiene uno straordinario successo e la vita di Rory sembra procedere a gonfie vele quando all'improvviso si ritrova a pagare il prezzo dell'essersi impossessato del lavoro altrui.

Note

Di certo c’è solo che una tale bulimia narrativa si riflette anche sul piano contenutistico. Al punto da ottenere un guazzabuglio di temi (la discrepanza tra talento e desiderio, l’arte come prolungamento di sé, le scelte e le loro conseguenze) che però sembrano tutti ripescati da film già visti o da libri già letti. Non solo. C’è ancora un’ultima storia in questo sistema di matrioske ed è quella narrata dalla voce fuori campo: ingombrante se non addirittura logorroica. Quasi che il film stesso abbia bisogno delle parole di qualcun altro per raccontare la propria storia. E (anche) in questo si evince tutta la debolezza della regia.

Commenti (7) vedi tutti

  • Uno scrittore racconta la storia di uno scrittore che racconta la storia di una scrittore. La prima storia è vuoto spinto, la seconda è uno stereotipato dejavù, la terza è scontatamente melensa. Il finale fa pena.

    commento di Oss
  • 8 x Zoe Soldana, 6 per il film strascicone: media: 8.

    commento di ottobyte
  • Il romanzo su uno scrittore che avrebbe potuto avere successo, ma non l'ha avuto per troppa sfortuna, scritto da uno scrittore che ha avuto successo ed è diventato cinico. E, in mezzo, un plagiatore pentito... giusto per far scena. Sì: è da evitare.

    commento di sarvaego
  • Evitabilissimo... Diciamo che se incontrassi per strada questo film,me ne tornerei a casa... Voto 4

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Bellissimo film .. storia nuova.. interpretato molto bene dai vari attori, sceneggiature e regia ottima.. non annoia mai.. lascia una frase importante " bisogna essere capace di convivere con le proprie scelte "...da vedere.. voto 8

    commento di nicelady55
  • Tre stelle per la trama e per l' interpretazione di Bradley Cooper, perchè per il resto…suff. Gli attori non attirano Cooper invece se la cava benissimo e interpreta bene il personaggio.

    commento di Lady1
  • Film carino nella prima parte, poi diventa un po troppo intricato e pieno di confusione…ottimi gli attori

    commento di IGLI
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

lorenzodg di lorenzodg
6 stelle

   “The Words” (id., 2012) è un film diretto dal duo Lee Sternthal e Brian Klugman    (Per sorvolare su un’orazione di sentimenti passati, scritti e raccontati, il presente prefigura inganni continui a cui è meglio stare lontani. Basta rintanarsi e rinchiudersi in un passatempo di gusto sempre che il nervosismo soporifero non affiori ogni tanto il fiorire dei sentimenti si conservano… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

Julia1994 di Julia1994
7 stelle

Thriller-dramma del 2012, The words vede per la prima volta dietro la macchina da presa la coppia formata da  Brian Klugman e Lee Sternthal (anche sceneggiatori). Il film vuole intrecciare ad un evento che avviene in contemporanea (la lettura, da parte di un noto autore di romanzi,del suo ultimo lavoro), a due eventi del passato (la vicenda narrata nel libro, e la vicenda legata al… leggi tutto

2 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

bufera di bufera
4 stelle

Le parole, dice il titolo, e parole sono, al vento e magari solo a quello, perché per qualche ora ci ingolfano la testa e ci fanno dubitare sulle nostre capacità di comprensione. Il film ha due registi esordienti Klugman e Sternthal, anche sceneggiatori, con la fortuna di un cast di alto livello e in tal caso anche volonteroso, che sorregge con sentite, per quanto possibile, interpretazioni di… leggi tutto

7 recensioni negative

2019
2019

Recensione

Mau84 di Mau84
8 stelle

vidi sto trailer in inglese e mi convinse subito.. bè genere drammatico.. lo è ma nulla di da definirsi tale. Il motivo trainante per il quale ho visto sto film son le 2 attrici.. sopratutto, voce.. fascino e belezza mulatta:  zoe soldana, in sto film interpreta perfettamente il ruolo. e l'altra olivia wilde.. che donna.. poche comparse ma valevoli del ruolo! per il resto cast…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 27 gennaio 2019 su Iris
Trasmesso il 26 gennaio 2019 su Iris
2018
2018
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 7 settembre 2018 su La5
Trasmesso il 6 settembre 2018 su La5
Trasmesso il 26 marzo 2018 su Canale 5
2017
2017
Trasmesso il 26 marzo 2017 su Rsi La1
Trasmesso il 13 gennaio 2017 su Canale 5
2016
2016
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Antofroncy di Antofroncy
3 stelle

Io ho provato solo una grande, grandissima noia nel vedere tutto il film. Non è sicuramente un thriller come al contrario sostengono in molti. Forse potremmo definirlo un film introspettivo che fa venire il latte alle ginocchia. Nonostante un cast di attori di prim'ordine una serata persa...... Era meglio se il televisore rimaneva spento. Voto 3. 

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 2 ottobre 2016 su Iris
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 agosto 2016 su Canale 5
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015

Recensione

Julia1994 di Julia1994
7 stelle

Thriller-dramma del 2012, The words vede per la prima volta dietro la macchina da presa la coppia formata da  Brian Klugman e Lee Sternthal (anche sceneggiatori). Il film vuole intrecciare ad un evento che avviene in contemporanea (la lettura, da parte di un noto autore di romanzi,del suo ultimo lavoro), a due eventi del passato (la vicenda narrata nel libro, e la vicenda legata al…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 3 marzo 2015 su Rsi La1
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito