Trama

1962. Pietro (Tiziano Talarico), dopo essere rimasto orfano a soli nove anni, si mette in testa il proposito di rintracciare il padre emigrato, di cui non ha notizie da parecchio tempo. Lascia così il piccolo paese del Trentino in cui vive e parte alla volta della Germania, terra che in quegli anni accoglieva migliaia di "itaker", termine dispregiativo con cui venivano identificati gli emigranti italiani in cerca di un avvenire migliore. Durante il duro viaggio, Pietro conosce Benito (Francesco Scianna), un magliaro napoletano che, dopo essere emigrato in seguito a una parentesi in carcere, lavora alle dipendenze di Pantano (Michele Placido), un capobastone del racket degli emigranti italiani. Decidendo di aiutare il bambino, Benito scoprirà suo malgrado cosa significhi essere padre.

Note

Nella Germania del 1962 il termine “itaker” veniva sputato in faccia dai tedeschi agli emiganti italiani in segno di sarcastico disprezzo. Uno dei tanti appellattvi, come “terrone” per esempio. Il viaggio particolare a cui si presta Benito, il protagonista, parte dal Trentino. Dove il giovanotto accetta l’incarico dal prete di un paesino di accompagnare il piccolo Pietro (rimasto solo dopo la prematura morte della madre) nella speranza di farlo riabbracciare con il padre. Un film interessante per la sua testimonianza storica, non per la messa in scena, televisiva e stanca. Pare, infatti, il pilot di una miniserie, con tanti spunti e personaggi in attesa di sviluppo. Insufficiente per la sala.

Commenti (1) vedi tutti

  • La Storia leggendola pare interessante ma la visione e' sconfortante,noiosa,spesso buia e non va da nessuna parte rendendo vane ogni aspettative positive.voto.1.

    commento di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

OGM di OGM
5 stelle

La televisione racconta. Lo fa a modo suo, cercando di sorprenderci, senza dire nulla di nuovo. Si poggia graziosamente sui nostri stereotipi, sui nostri facili sogni, sui sentimenti abusati che ottusamente insistiamo a considerare nostri. Ci riporta col pensiero alle lettura d’infanzia, ai romanzi strappalacrime dei bambini senza famiglia, senza patria, senza identità, fiabe che… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

ezio di ezio
3 stelle

1962.L'emigrante Benito (Scianna) ha ottenuto il passaporto per la Germania grazie alla custodia del piccolo orfano Pietro ( Talarico) a cui ha fatto credere di potersi ricongiungere col padre.Costretto a stare con gli operai  in baracche di legno attigue alla fabbrica,alla fine si lascia invischiare in traffici loschi,gestiti dal boss locale (Placido).L'ambientazione e' discreta ma il… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 21 luglio 2019 su Rai Storia
Trasmesso il 25 marzo 2019 su Rai 5
2017
2017
Trasmesso il 18 maggio 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 18 gennaio 2017 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 27 luglio 2016 su Rai Movie
2015
2015

Recensione

OGM di OGM
5 stelle

La televisione racconta. Lo fa a modo suo, cercando di sorprenderci, senza dire nulla di nuovo. Si poggia graziosamente sui nostri stereotipi, sui nostri facili sogni, sui sentimenti abusati che ottusamente insistiamo a considerare nostri. Ci riporta col pensiero alle lettura d’infanzia, ai romanzi strappalacrime dei bambini senza famiglia, senza patria, senza identità, fiabe che…

leggi tutto

Recensione

ezio di ezio
3 stelle

1962.L'emigrante Benito (Scianna) ha ottenuto il passaporto per la Germania grazie alla custodia del piccolo orfano Pietro ( Talarico) a cui ha fatto credere di potersi ricongiungere col padre.Costretto a stare con gli operai  in baracche di legno attigue alla fabbrica,alla fine si lascia invischiare in traffici loschi,gestiti dal boss locale (Placido).L'ambientazione e' discreta ma il…

leggi tutto
Trasmesso il 23 settembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 21 agosto 2015 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2012
2012
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
6 stelle

Nella Germania del 1962 il termine “itaker” veniva sputato in faccia dai tedeschi agli emiganti italiani in segno di sarcastico disprezzo. Uno dei tanti appellattvi, co- me “terrone” per esempio. Il viaggio particolare a cui si presta Benito, il protagonista, parte dal Trentino. Dove il giovanotto accetta l’incarico dal prete di un paesino di accompagnare il piccolo Pietro (rimasto…

leggi tutto
Recensione
Uscito nelle sale italiane il 26 novembre 2012
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito