L'arte della felicità

play

Regia di Alessandro Rak

Vedi cast completo

Guardalo su
  • RaiPlay
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Nello scenario di una Napoli dalle atmosfere cupe, surreali e pre-apocalittiche, si dipana la storia di Sergio, un ex pianista divenuto tassista. Sergio ha abbandonato la musica quando suo fratello maggiore Alfredo, con il quale condivideva la stessa passione, ha lasciato Napoli per trasferirsi in India. La scoperta della vera ragione della partenza di Alfredo condurrà Sergio a rinchiudersi nel suo taxi, che diviene un microcosmo in cui la sua storia incontra quella dei passeggeri, testimoni di una quotidianità per lungo tempo allontanato da sé, grazie ai quali troverà una nuova strada per la felicità.

Note

Avevamo imparato ad apprezzare l’artista napoletano Alessandro Rak, classe ’77, già dal videoclip di "Kanzone su Londra", una delle migliori prove recenti dei 24 Grana, le cui note ritornano anche in questo lungometraggio sotto il cielo scuro di una Napoli battuta dalla pioggia e all’apice del suo degrado che tocca temi filosofici, all’insegna di un’animazione complessa, stratificata, densa. Disegni così sorprendenti, anche per l’ampiezza dell’immaginario a cui attingono, che però a volte non sembrano trovare una sceneggiatura alla loro altezza. Sarà per i dialoghi un po’ didascalici, sarà per l’interpretazione vocale dei cosiddetti “talent”, ma in qualche passaggio si ha l’impressione di uno strano scollamento fra testo e immagini. Peccato, perché sarebbe bastato poco e avremmo potuto gridare al capolavoro.

Commenti (3) vedi tutti

  • La prima mezz'ora troppo lenta e pressoché senza dialoghi, può scoraggiare. Poi diventa più interessante.

    commento di faumes
  • Un coraggioso esperimento che mette in luce e conferma l’eccelsa vocazione artisticamente creativa dei partenopei che conferma la grande vitalità di una città che scopre e sponsorizza il talento rimasto sommerso e finora sconosciuto ai più, di tanti giovani artisti carichi di idee decisamente molto propositive e tutt’altro che conformi.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Qualche spunto valido lo si puo' anche trovare !!!

    leggi la recensione completa di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

Volevo che fosse una storia sulla percezione, sul tema del velo di Maya: ognuno di noi vede il mondo attraverso un filtro e la felicità è quel che ci permette di amministrare questo filtro. (Alessandro Rak)   L’arte della felicità che ha aperto con successo La settimana della critica all’ultima Mostra del Cinema di Venezia (ed è poi stato proiettata in anteprima riscuotendo una… leggi tutto

6 recensioni positive

Recensioni
2019
2019
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 17 giugno 2019 su Rai 5
2018
2018
2016
2016

Recensione

JKOR di JKOR
10 stelle

Mi chiedo come di questo film possa esserne parlato cosi poco, è un capolavoro, uno migliori racconti in animazione degli ultimi anni, ITALIANO!!!!!!! Mi sono commossa ed emozionata molto nel vederlo, sentimenti raccontati in maniera semplice ma molto delicata. La colonna sonora che accompagna il film è il vestito più appropriato che poteva indossare questo piccolo…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 8 voti
vedi tutti

Recensione

chribio1 di chribio1
2 stelle

Tipo d'Animazione abbastanza indigesta ma neanche cosi' tanto Trash (almeno per me ...) Storia con qualche punto anche con oggettistica modernissima ma alla fine il tutto risulta assai deprimente e non invoglia piu' di tanto alla visione.voto.2.

leggi tutto
Recensione

Recensione

zombi di zombi
7 stelle

ci vuole così poco per essere felici, ma esserlo davvero è un'arte, perchè per raggiungere la felicità il percorso è contorto e complicato. un pò come il percorso cinematografico composto da rak per il suo strabiliante film. in una napoli oppresa da una pioggia incessante e dalla spazzatura che sembra voler sommergere la città, sergio vive nel…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

kubritch di kubritch
7 stelle

Non si può dire che non sia un buon film, soprattutto perché si tratta di un lavoro onesto e raffinato anche se sono allergico alle ricette sulla felicità come antidoto ad una vita sull'orlo della catastrofe. Il clima apocalittico di Napoli è ben centrato. Se non altro dimostra che con la creatività si possono evitare i limiti materiali del cinema italiano.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
7 stelle

Premessa. il cartone non è assolutamente per bambini. Siamo di fronte ad un nuovo modo di fare cartoni, con disegni elaborati e visionari per una storia che indaga nell'animo umano e spirituale e che mostra una città piena di problemi, che si rispecchiano anche nell'animo del protagonista, un taxista che elabora il lutto per il fratello inseparabile, che però dieci anni…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2015
2015
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2014
2014
Nel mese di ottobre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

Volevo che fosse una storia sulla percezione, sul tema del velo di Maya: ognuno di noi vede il mondo attraverso un filtro e la felicità è quel che ci permette di amministrare questo filtro. (Alessandro Rak)   L’arte della felicità che ha aperto con successo La settimana della critica all’ultima Mostra del Cinema di Venezia (ed è poi stato proiettata in anteprima riscuotendo una…

leggi tutto

Recensione

FilmTv Rivista di FilmTv Rivista
8 stelle

Che bello il percorso di Alessandro Rak, illustratore, fumettista e ora regista del film di animazione evento speciale alla Settimana della critica di Venezia 2013. Avevamo imparato ad apprezzare quest’artista napoletano, classe ’77, già dal videoclip di Kanzone su Londra, una delle migliori prove recenti dei 24 Grana, le cui note ritornano anche in questo lungometraggio sotto il cielo…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
Uscito nelle sale italiane il 18 novembre 2013
locandina
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito