Espandi menu
cerca

Padroni di casa

play

Regia di Edoardo Gabbriellini

Con Elio Germano, Valerio Mastandrea, Gianni Morandi, Valeria Bruni Tedeschi, Francesca Rabbi, Mauro Marchese, Lorenzo Rivola... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Tim Vision
  • iTunes
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Il famoso cantante Fausto Mieli (Gianni Morandi), lontano dalle scene musicali da tempo, vive con la moglie Moira (Valeria Bruni Tedeschi), gravemente malata e costretta sulla sedia a rotelle in un piccolo paese dell'appennino tosco-emiliano dove sta per tenere il primo concerto del grande rientro, nonostante i concittadini nutrano per lui sentimenti contrastanti. Poiché la sua casa ha bisogno di qualche lavoro di ristrutturazione, Fausto si rivolge a Cosimo (Valerio Mastandrea) ed Elia (Elio Germano), due fratelli romani piastrellisti, goffi e inconsapevolmente arroganti. L'arrivo dei due nel paese, però, genera fastidio nei maschi locali che li vedono come due stranieri ma attira l'attenzione di Adriana (Francesca Rabbi) che vede in Elia l'occasione per andar via per sempre da quel posto isolato. Man mano che il concerto si avvicina, aumentano anche le tensioni tra Fausto e Moira e, quando Cosimo involontariamente assiste a qualcosa che non doveva vedere, le reazioni dei padroni di casa saranno inaspettate.

Note

Provincia dispersa, Appennino Toscoemiliano, localismo ottuso da comunità chiusa, tensioni incestuose così trattenute da aspettare semplicemente un interruttore che le accenda, le incanali, le porti in superficie. Voglie di fuga adolescenziali e ancoraggi familiari; l’insofferenza degli adulti per i quali il bene (del) comune non corrisponde ai dettami della legge; la celebrità del luogo (Gianni Morandi, un cantante ritiratosi, pare, per amore della moglie disabile, Valeria Bruni Tedeschi) e l’affetto dei concittadini, dietro cui si nasconde odio. I sentimenti, qui, sono prima di tutto risentimenti. E la caccia è l’unica sublimazione della violenza, fino all’arrivo di un capro espiatorio, di un interruttore che incendia. L’altro, lo straniero. La presenza di Cosimo ed Elia, titolari di una piccola impresa edile in trasferta, è un eccesso ingestibile per un territorio umano dalle faglie così instabili: il sisma è l’ovvia conseguenza, un effetto domino che porta allo sbriciolamento della quotidiana ipocrisia del paesello, lo spettacolo del quieto vivere delle famiglie.

Commenti (5) vedi tutti

  • Un film tutto made in Italy....promosso.

    leggi la recensione completa di ezio
  • Film sperimentale e sorprendente: non inganni la presenza di Gianni Morandi in questo gran cast puro made in Italy!

    leggi la recensione completa di dantecruciani
  • gran film. italiano al 100% e si vede. una storia da cronaca nera, reale e paurosa. non è assolutamente una commedia. morandi è strepitoso nella recitazione, una vera sorpresa...peccato che canti anche. un film così alla rai alle 2:15 di notte. che scemi.

    commento di Ottiperotti
  • Non mi sembra affatto una commedia bensì una tragedia annunciata. Una storia che non finisce come si vorrebbe e ci si chiede il perchè quando arriva il finale aperto.

    commento di ferni
  • Mi aspettavo una commedia…così è classificata…invece…Il film non mi è piaciuto per nulla..un film inutile..meno male che dura poco..non vedevo l'ora che finisse..

    commento di dudemon16
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

mck di mck
7 stelle

* * * ¼   " Un paese ci vuole, non fosse che per il gusto di andarsene via. " Cesare Pavese  -  la Luna e i Falò  -  1949     Si svuotano le montagne dei pascoli, degli alpeggi, dei pastori, dei prati a sfalcio; i boschi si riprendono il paesaggio ch'era loro prima che le flotte imperiali romane e le repubbliche marinare lo deforestassero,… leggi tutto

17 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maghella di maghella
6 stelle

“Ma io pensavo che poi lui nel finale chiamasse degli altri muratori per finire il terrazzo”! “...ma perchè corre tanto?...per andare dove?”. “...ma il lupo che fine ha fatto?”. “ ...ma io pensavo...”, “...ma perchè?...” queste alcune delle molte frasi che ci siamo scambiati all'uscita dal cinema con i miei amici. “Padroni di casa” è un film dalle aspettative alte,… leggi tutto

11 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

giancarlo visitilli di giancarlo visitilli
4 stelle

E’ un viaggio nella provincia italiana? Non lo sappiamo. Il triste epilogo di quel che rimane in Italia, anche lì dove le comunità sono costituite da poche centinaia di persone? Non lo si capisce. Fatto sta che così come il ritornello che torna in continuazione in questo film, “Le cose non sono mai ciò che sembrano”, noi un’idea del film ce l’avevamo. Non ci eravamo sbagliati. Il… leggi tutto

1 recensioni negative

2021
2021

Recensione

Gioccik di Gioccik
8 stelle

Una località vicino ad un parco nazionale nell’appennino Tosco Emiliano, oasi di verde, luogo suggestivo dove si dovrebbe condurre una vita sana ed in armonia con la natura, diventa invece una specie di inconsapevole prigione a seconda se ci si abita, tipo la ragazza del posto che se ne vuole andare, oppure di una trappola per malcapitati forestieri, come i due operai trasfertisti,…

leggi tutto
2019
2019
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 24 giugno 2019 su Rai 5
Trasmesso il 15 aprile 2019 su Rai Movie

Recensione

Fosforo di Fosforo
6 stelle

Ad un soggetto originale e ricco di meccaniche narrative potenzialmente interessanti, tutte basate sulla contrapposizione (tra i due fratelli, tra marito e moglie, tra locali e forestieri, tra divo e persone normali), si affianca però una sceneggiatura non all'altezza che collassa nel convulso finale, davvero poco realistico.   Rimane di positivo la coraggiosa contaminazione…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
2018
2018
Trasmesso il 15 aprile 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 7 aprile 2018 su Rai Movie
2017
2017
Trasmesso il 13 novembre 2017 su Rai Movie
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

jonas di jonas
7 stelle

Due operai romani vanno a eseguire un lavoro nella villa appenninica di un celebre cantante, ritiratosi dalle scene per assistere la moglie malata, ed entrano in concorrenza con i maschietti del luogo. L’incantevole ambientazione naturale fa da sfondo a una storia che diventa progressivamente inquietante, con piccoli episodi che fanno crescere la tensione (l’uccisione di un lupo da…

leggi tutto
Trasmesso il 21 maggio 2017 su Rai Movie

Recensione

giurista81 di giurista81
6 stelle

Gabbriellini, attore lanciato da Virzì ai tempi di Ovosodo, torna dietro la macchina da presa a distanza di anni dalla sua unica regia. Per l'occasione passa dalla commedia al drammatico, plasmando una storia, con sorprendenti picchi di violenza finale, ben incastonata sulle montagne dell'appennino tosco-emiliano. Regia attenta (bellissima l'alternanza finale con Morandi,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 18 marzo 2017 su Rai Movie
Trasmesso il 10 marzo 2017 su Rai Movie
2016
2016

Recensione

dantecruciani di dantecruciani
8 stelle

Film passato incredibilmente sotto traccia, ma da rivalutare ex novo. Il regista Edoardo Gabbriellini, ovvero il protagonista ora maturo del film cult Ovosodo, ci propone un'opera sui generis, indubbiamente sperimentale: una brillante commedia per oltre un'ora, che vira poi in un rapido finale che non si può definire solo drammatico; una rappresentazione teatrale data al cinema direi. Il…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
Trasmesso il 16 agosto 2016 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito