I fiori della guerra

play

Regia di Zhang Yimou

Con Christian Bale, Ni Ni, Zhang Xinyi, Huang Tianyuan, Han Xiting, Zhang Doudou, Tong Dawai, Cao Kefan, Paul Schneider, Shigeo Kobayashi Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Chili
  • iTunes
  • Chili
In STREAMING

Trama

1937. L'esercito giapponese ha appena occupato Nanjing, capitale della Cina, portando tutta la distruzione della guerra e incutendo paura nella popolazione, costretta a cercare aiuto e rifugio a causa delle persecuzioni e delle violenze a cui è sottoposta. Un gruppo di studentesse e di prostitute, per sfuggire agli stupri e alle uccisioni di massa, trovano rifugio presso una chiesa, dove è arrivato John Haufman (Christian Bale), un impresario di pompe funebri americano che, nonostante sia lontano migliaia di chilometri da casa e non abbia apparentemente nessuno a cui rivolgersi, eroicamente presta loro soccorso, fingendosi un missionario e riscoprendo anche l'amore.

Note

Adattamento del romanzo storico di 13 Flowers of Nanjing di Yan Geling.

Commenti (3) vedi tutti

  • Trama originale e appassionata, raccontata quasi con semplicità. Piacevole da vedere.

    commento di paosca
  • Siamo e sono stati in passato degli ignobili codardi!!

    leggi la recensione completa di Brady
  • Trama povera la quale pur partendo da una base interessante finisce presto per incanalarsi su binari convenzionali e immaginabili.voto 6

    commento di wang yu
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

L’ultimo film di Zhang Yimou.  In questo moderno kolossal cinese,  c’è, quale elemento classico del genere,  l’atroce spettacolarità di un combattimento forsennato. E ci sono tutti i paradossi della guerra, i contrasti urlanti prodotti dall’allucinata commistione di vita e morte. Nel dicembre del 1937, durante il conflitto sino-giapponese, le truppe del Sol Levante conquistano la… leggi tutto

11 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

steno79 di steno79
6 stelle

Zhang Yimou rievoca in questo film la strage di Nanchino durante la guerra Cino-giapponese nel 1937, ma l'idea di girare il film secondo i dettami di una produzione hollywoodiana ad alto budget con abbondanti dosi di melodramma e sconfinamenti nella soap opera si è rivelata piuttosto penalizzante. 'I fiori della guerra" è girato con mano elegante, con attenzione al dettaglio e una… leggi tutto

3 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

jonas di jonas
4 stelle

Nel dicembre 1937 i giapponesi conquistarono Nanchino, allora capitale della Cina, e commisero atrocità indicibili: prigionieri sepolti vivi o usati come bersagli per esercitazioni alla baionetta, gare di decapitazione, bambini sistematicamente violentati ed evirati. Di tutto ciò, in questo film, non si vede pressoché nulla: solo una breve scena di stupro di gruppo in un… leggi tutto

1 recensioni negative

2018
2018

Recensione

Brady di Brady
8 stelle

Idea interessante, ma realizzata in modo stereotipato con eccessiva ricerca di generare commozione.   Anche i dialoghi a volte non sono all'altezza e gli atteggiamenti troppo caricati.   Rimane un film interessante, che testimonia come anche i soldati del paese dell'onore per antonomasia abbiano dimostrato di essserene totalmente privi. La guerra brucia i cuori e costringe a…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 6 settembre 2018 su Rai Movie
2017
2017
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso il 20 agosto 2017 su Rai Storia
2016
2016
Trasmesso il 5 novembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 19 ottobre 2016 su Rai Movie
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

legolas di legolas
10 stelle

Un film che ho trovato veramente stupendo, duro, ricco di umanità, erotismo e coraggio, da parte di un coraggioso popolo come quello cinese, che la parola "arrendersi" non la conosce nemmeno dinanzi a una guerra apparentemente persa.   Durante la guerra cino - nipponica, svoltasi prima e durante il secondo conflitto mondiale, un becchino americano interpretato da un sempre…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti

Recensione

steno79 di steno79
6 stelle

Zhang Yimou rievoca in questo film la strage di Nanchino durante la guerra Cino-giapponese nel 1937, ma l'idea di girare il film secondo i dettami di una produzione hollywoodiana ad alto budget con abbondanti dosi di melodramma e sconfinamenti nella soap opera si è rivelata piuttosto penalizzante. 'I fiori della guerra" è girato con mano elegante, con attenzione al dettaglio e una…

leggi tutto

Petaloso

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Attenzione c'è una nuova parola in città....petaloso   Un bambino di otto anni di nome Matteo, frequentante la terza elementare, ha coniato una nuova parola durante una lezione di grammatica. …

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso il 19 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 18 dicembre 2015 su Rai Movie

Recensione

jonas di jonas
4 stelle

Nel dicembre 1937 i giapponesi conquistarono Nanchino, allora capitale della Cina, e commisero atrocità indicibili: prigionieri sepolti vivi o usati come bersagli per esercitazioni alla baionetta, gare di decapitazione, bambini sistematicamente violentati ed evirati. Di tutto ciò, in questo film, non si vede pressoché nulla: solo una breve scena di stupro di gruppo in un…

leggi tutto
locandina
Foto
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito