Espandi menu
cerca
Rec 3 - La genesi

Regia di Paco Plaza vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ohdaesoo

ohdaesoo

Iscritto dal 18 marzo 2013 Vai al suo profilo
  • Seguaci 78
  • Post 48
  • Recensioni 287
  • Playlist 5
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Rec 3 - La genesi

di ohdaesoo
6 stelle

Valutare Rec 3 è solo una questione di approccio.

Valutarlo come film a sè oppure come terzo capitolo della saga?
Ci ho riflettuto parecchio ed alla fine mi sono convinto che non sarebbe nè giusto nè rispettoso per il "nome" che porta giudicare questa pellicola semplicemente per quello che è.
Anche perchè a dirigerlo non c'è un regista "terzo" ma uno dei due creatori della saga, Paco Plaza.
E allora lo dico, Rec 3 è un film completamente sbagliato.
Sbagliato perchè non aggiunge niente, niente, ai precedenti due capitoli. Mentre il tanto bistrattato (non da me) numero 2 era perfettamente legato al primo e aggiungeva moltissimi particolari per una maggior comprensione della serie questo, se non per un morso di cane, coi Rec sembra aver in comune solo il regista. Intendiamoci, l'ambientazione è magnifica - e la scelta del matrimonio geniale-  e doveroso era uscire finalmente fuori da quello storico appartamento che ormai aveva dato tutto ma il problema è che se se mi avessero detto post visione che questo fosse, ad esempio, un film di Romero ex novo, fuori da qualsiasi saga, ci avrei creduto (con tutto il rispetto per Romero, insomma, fino al Romero di qualche anno fa, gli ultimi suoi non valgono nemmeno questo Rec 3)
Sbagliato, e qui magari c'è da opinare, anche perchè abbandona il mockumentary dopo 20 minuti per passare a una regia classica. C'è da opinare perchè la scelta in teoria ci può stare (molti l'avranno amata credo) ma Rec era Rec per quelle telecamerine, c'è poco da fare. E lo stesso titolo della saga si riferisce senza mezze misure alla tecnica di ripresa.
Sbagliato forse soprattutto perchè cambia quasi completamente l'atmosfera. Dall'inquietudine nuda, cruda e sporca dei primi due capitoli (con un salto anche nel terrore puro degli ultimi 10 minuti del primo) si passa a una pellicola che più di una volta fa una strizzatina d'occhio all'horror comedy, magari quasi mai fino in fondo (anche se l'armatura e Spongebob direi di sì), ma sempre là sul limite. Anche qui volendo possiamo discutere, Rec 3 sarebbe stato un ottimo, ottimo, horror con venature ironiche ma ormai ho impostato tutto st'ambaradan riferito alla serie e non mi muovo.
Sbagliato, se vogliamo, anche nel titolo perchè qui di Genesi non c'è proprio nulla a meno che per Genesi non consideriamo l'inizio di una saga ma l'accezione che le dà  il prete. Già, anche quei sermoni ferma zombie, boh, vabbeh, mah.
Sbagliato, e qui il difetto è assoluto - saga a parte- perchè ha una sceneggiatura quasi inesistente, molto facilona (200 invitati e restano vivi, sì, insomma...vivi per ultimi, solo i due sposi), brevissima (70 minuti di pellicola, quasi offensiva come cosa) e priva di qualsiasi interesse, incastro o sorpresa (forse soltanto il finale).
Peccato perchè il film è un ottimo zombie movie, ben fatto, ben recitato, con sequenze veramente notevoli come la carneficina con la motosega, il frullato di denti, le scene sotto la pioggia (sposa bagnata, sposa fortunata già) e il finale con lui che la prende in braccio come conviene a due novelli sposi e la sparatoria conclusiva.
Aspetto Balaguero.
Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati