Trama

Paul Stanton (Dermot Mulroney), procuratore distrettuale di Santa Fe, e la moglie Diane (Diane Kruger) ricevono un duro colpo quando i medici comunicano che la loro figlia Chloe è affetta da una grave malattia degenerativa che le impedisce di respirare e che ha bisogno di un trapianto per sopravvivere. Poiché il sistema sanitario americano prevede un complesso iter burocratico e le condizioni di Chloe peggiorano di giorno in giorno, gli Stanton decidono di ricorrere al sottobosco criminale dei trapianti illegali, recandosi fino a Juarez, in Messico, alla ricerca di un dottore che potrebbe far al caso loro. Finiscono però con lo scontrarsi con la malavita locale, mettendo in pericolo anche la loro vita.

Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

OGM di OGM
8 stelle

L’islandese Baltasar Kormákur sbarca in America e si vota all’ordinarietà televisiva. Ma questa è solo l’impressione iniziale, destinata a cadere mano a mano che il film si allontana dalla premessa a base di elementi da fiction ospedaliera e di legal thriller, per addentrarsi nelle viscere di un’atroce realtà. Dopo Maria Full of Grace di Joshua Marston, riguardante lo sfruttamento… leggi tutto

1 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Storia drammatica con il tetro sfondo di turpi commerci di organi a danno di un’infanzia da terzo mondo sempre piu’ allo sbando per favorire quella privilegiata di una societa’ che puo’ pagare e comprarsi ormai tutto, dato che ormai tutto ha un prezzo, un valore di scambio. Anche un polmone, un rene o quant’altro. L’esordio americano  del promettente regista islandese Baltasar… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

2016
2016
Trasmesso il 22 febbraio 2016 su Rsi La1
2015
2015

Recensione

dareiusee8vtec di dareiusee8vtec
5 stelle

Un procuratore distrettuale, padre di una bambina vittima di una malattina mortale ai polmoni, parte per Juarez in Messico alla ricerca di un misterioso trafficante di organi che forse potrebbe trovare un donatore per la povera figlia. Il talentuoso Baltasar Kormakur, che fino al 2008 ha sempre diretto i suoi film in Islanda, si è distinto anche ad Hollywood per buoni film come…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Trasmesso il 6 dicembre 2014 su Rsi La1
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2013
2013

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Il titolo scelto per l’edizione italiana è fin troppo esplicito, ovvero fin dall’inizio non si può fare a meno che aspettare questa fantomatica tragica scelta che a tutti gli effetti è il vero e proprio fulcro portante di tutto il film. Intorno non c’è molto di veramente riuscito, ma in ogni caso rimane un prodotto che non si dimentica soprattutto per il sopracitato colpo di scena…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2012
2012

Recensione

alan smithee di alan smithee
6 stelle

Storia drammatica con il tetro sfondo di turpi commerci di organi a danno di un’infanzia da terzo mondo sempre piu’ allo sbando per favorire quella privilegiata di una societa’ che puo’ pagare e comprarsi ormai tutto, dato che ormai tutto ha un prezzo, un valore di scambio. Anche un polmone, un rene o quant’altro. L’esordio americano  del promettente regista islandese Baltasar…

leggi tutto
2011
2011

Recensione

Winnie dei pooh di Winnie dei pooh
6 stelle

"Se diventerò famoso, voglio che sia per qualcosa di cui vado fiero" è la più che apprezzabile dichiarazione d'intenti di Baltasar Kormákur Samper e, per come la vedo io, questo Inhale (una scelta, a dir poco, pazzesca) va decisamente in quella direzione. Il regista islandese affronta, coraggiosamente, un argomento estremamente difficile e scabroso come quello del traffico (illegale o…

leggi tutto

Recensione

OGM di OGM
8 stelle

L’islandese Baltasar Kormákur sbarca in America e si vota all’ordinarietà televisiva. Ma questa è solo l’impressione iniziale, destinata a cadere mano a mano che il film si allontana dalla premessa a base di elementi da fiction ospedaliera e di legal thriller, per addentrarsi nelle viscere di un’atroce realtà. Dopo Maria Full of Grace di Joshua Marston, riguardante lo sfruttamento…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti

Malattia

Redazione di Redazione

Per Gautama l'incontro con la malattia - al pari di quello con la vecchiaia e la morte - fu decisivo per la comprensione dell'esistenza della sofferenza dell'umanità. Anche per il cinema, spesso, le cose van così e…

leggi tutto
Playlist
2002
2002
locandina
Foto
2000
2000
Locandina originale
Foto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito