Espandi menu
cerca
Woman

Regia di Lucky McKee vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mck

mck

Iscritto dal 15 agosto 2011 Vai al suo profilo
  • Seguaci 168
  • Post 118
  • Recensioni 522
  • Playlist 165
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Woman

di mck
7 stelle

La ferita è aperta. La donna corre.

 

"Bambino". "PerFavore" (PerPiacere). "Grazie".

 

Dopo "Off Season" (1980) e "OffSpring" (19912009) : Welcome to the Dollhouse!

 

Inizia che il sangue non s'è ancora rappreso, non s'è raggrumato né cicatrizzato: la ferita è aperta, la donna corre.

 

E' viva, è in fuga, questa volta è una preda, almeno per il momento.

 

 

Il cacciatore la trova, lei gli porgerà un cuore di cerbiatto mannaro. Passando (-gli dal-) la linea toraco-addominale, rimestando un altro po'.

 

( Per la 'filologia' e la genesi dell'opera rimando all'opinione precisa ed accurata di @Pazuzu )

 

Lucky McKee ( del quale purtroppo ho visto solo May e Sick Girl ),

Jack Ketchum ( del quale purtroppo ho letto solo Red ),

ed Andrew van den Houten volano bassi, rasoterra, ad altezza d'uomo e di donna ( '' non posso ?!!? e invece posso !! '' ).

 

Il lavoro migliore

 

[ retorica, tòpoi, reciprocità altalenante : l'anulare azzannato, tranciato, masticato e la fede nuziale sputata; la madre che alla fine verrà ''punita'' dalla Woman ( se si vuole intendere lei come il personaggio a cui il titolo si riferisce, mentre potrebbe essere la Condizione Femminile : la Sorella maggiore che divora l'Insegnante, la Donna che divora la Madre..); contro-battute tipo : " non fare nulla ch'io non farei " ( che però di rimando racchiude bene il rapporto di mimesi e riferimento che ha il ragazzo verso la figura paterna : il personaggio del figlio da questo PdV risulta di una tragicità particolare ); l'Insegnante che non dovrebbe andare a rifugiarsi nell'angolo delle ciotole...anche se non è quello il problema-pericolo...]

 

è quello con e sulla musica ( OST di Sean Spillane ), ''assai'' Kubrickiano nelle intenzioni : l'apice di questo tipo di rappresentazione, oltre per esempio a molto Scorsese, è quando in FMJ il tenente si vede passare davanti un vietcong, non è pronto a sparare e questi fugge ( fuori campo, sul set, ancora in guerra ). Poi ne passano altri tre ma adesso lui è pronto, spara, e ne colpisce uno. Stacco : gasato, sorpreso, sorridente ( non ghignante : sorridente ). Stacco : Trashmen - Surfin' Bird. !!! .

 

 

Quando the Hills Have Eyes / the Texas Chain Saw Massacre incontrano refineJ ... Jenifer ed insieme s'imbattano in quelli --Veramente Cattivi-- ( Cattiveria preponderante e non derivativa rispetto a Stupidità e Ignoranza, e non è un'attenuante, anzi...), fra due estremi, ecco la...normalità.

 

Oppure quando Elephant incontra l'Enfant Sauvage, Kynodontas incontra TeenAge CaveMan, Kaspar Hauser incontra the Devil's Rejects, e l'insegnante di Geometria diventa Sceriffo di Misery ed Halloran di Shining.

 

Pollyanna McIntosh ( Aphex Twin &...eccola, novella alexdelarge, finalmente guarita e ripulita e...assimiliata, reintegrata, normalizzata ).

P.S. : sembra che nelle terre selvagge tra il Maine ed il Quebec, per i figli rinselvatichiti e cannibali delle foreste, o per lo meno lo sembra per la nostra Pollyanna ( chissà Olga Kurylenko...) molto high e poco low fi ( difficile raggiungere l'immedesimazione di un'Asia Argento o di una Kate Winslet ), sia davvero estremamente facile procurarsi il necessario per una perfetta depilazione ascellare. Dettagli.

 

Angela Bettis (moglie e madre) : Vola un ceffone consegnatole con la stessa partecipazione di un volantino pubblicitario, in cambio v'è ancora la voglia e la necessità di piangere trattenendosi : ancora le importa mostrarsi nascondersi

{ come quando col pezzo di legno in mano decide da che parte stare : la prigioniera selvaggia cannibale non è una sua responsabilità, non può caricarsi anche di questo addebito, e la scarica, scegliendo il marito [ la prigioniera ( figlia e sorella ) anoftalmica ( un cane non lancia merda, per lo meno non quando il suo Pdv è frontale rispetto al tuo, se ti mostra la coda è diverso ), sangue del suo sangue, l'ha rigettata tempo addietro ], fino a quando ( "non" ) è troppo tardi }.

 

Sean Bridgers (marito e padre) : non è certo il Josh Brolin di Milk o W., ma è ( per diverse ragioni...) respingente al punto 'giusto' ( " E' inoltre [ il film ] la descrizione di un bignami di antropologia spicciola applicata in modo maldestro da Chris " - @Bradipo ).

 

Lauren Ashley Carter ( figlia e sorella ( e madre? ) ) : Beetlejuice, Ken Park, Palindromes...

 

 

Non è tanto il gore ad essere s-co-i-nvolgente, quanto, oltre al succitato montaggio musicale contrastante (più che e-straniante...: trascinante, attraente, artigliante), la spudorata esemplificazione manifesta delle cose: il Male è complesso, le Persone malvage sono semplicissime.

 

"For the children" (a causa sua, in suo favore, in s-cambio di...).

Beyond the Woods... Hameln...

Kid A go to Canada.  

 

* * * ½ (¾)  

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati