Trama

Ulzana, famoso capo Apache, si è ribellato al potere dei bianchi ed è fuggito dalla riserva con un manipolo di fedeli guerrieri. Il giovane tenente De Buine, che odia la violenza, viene inviato all'inseguimento con un gruppo di soldati e una guida indiana. È quest'ultima a spiegare che le torture imposte dai pellerossa alle loro vittime sono un rito sacro: per il loro tramite, la forza del vinto si trasmette al vincitore. Ma Ulzana è sempre più solo, abbandonato anche dai suoi uomini...

Note

Aldrich dirige un western vigoroso (scritto da Alan Sharp), in linea col revisionismo filo-indiano dell'epoca. Appassionante e con un energico Lancaster.

Commenti (9) vedi tutti

  • Girato fra l’Arizona e il Nevada, è un film che racconta con magnifico vigore in un crescendo di particolari crudeli, un’altra storia di prevaricazione sociale ed etnica, intelligentemente aggiornata nei tempi e nei modi, alla contemporaneità. Ottima la prova di Burt Lancaster e adeguato il resto del cast.

    leggi la recensione completa di spopola
  • Tra le tante belle frasi a proposito delle lotte tra bianchi e indiani trovo molto significativa questa "la ragione non è mai da una parte sola". Film lento e scarno, impietoso, odora di morte. " Uno dei western più belli di tutto il decennio"

    commento di marco bi
  • Aldrich dirige un western violento e pessimista ...ma grande .

    leggi la recensione completa di daniele64
  • uno dei migliori film di Aldrich e uno dei migliori western di sempre

    commento di giovenosta
  • Ennesima perla di Aldrich: una caccia cruda e violenta alla base della nazione americana. Il risultato è desolante e non conciliante.

    leggi la recensione completa di luca826
  • "Lei odia gli Apache, signor Mackintosh?" "No." "Beh, io si!" "Non la consolerà molto, tenente, ma le assicuro che non è il solo. Molti uomini bianchi qui la pensano come lei." "Perchè lei non li odia come me?" "Sarebbe come odiare il deserto perchè non c'è acqua... A me basta semplicemente avere una grande paura di loro".

    leggi la recensione completa di rocky85
  • Voto 5,5. Lancaster primeggia, ma il resto del cast è spaesato e clamorosamente non all’altezza. Intenzioni valide, con la volontà di non darci la solita immagine degli indiani ad una dimensione ma il risultato è fiacco. [03.04.2009]

    commento di PP
  • discreto, di lancaster ho film migliori.

    commento di wang yu
  • Western teso e molto coinvolgente.

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

spopola di spopola
8 stelle

“Odiare gli indiani sarebbe come odiare il deserto perche non c’è acqua”  (citazione dalla sceneggiatura originale di Alan Sharp).   Aldrich nella sua lunga attività di cineasta, ha cavalcato (benissimo) quasi tutti i generi. Non ha trascurato nemmeno il western, (un filone fra quelli da lui più amati fin dal suo esordio. Vera Cruz e… leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

maso di maso
6 stelle

Quasi una rielaborazione di "Sierra Charriba" di Peckinpah questo aspro western d'inseguimento firmato con mestiere da Aldrich ed interpretato con passione da Burt Lancaster nel ruolo di Kit Carlson anche se si chiama McIntosh e da un giovane Bruce Davison nel ruolo dell'allibito ufficiale delle giubbe blu incapace di condividere il rispetto che McIntosh ripone nei confronti degli indiani che… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

2020
2020
locandina
Foto

Recensione

spopola di spopola
8 stelle

“Odiare gli indiani sarebbe come odiare il deserto perche non c’è acqua”  (citazione dalla sceneggiatura originale di Alan Sharp).   Aldrich nella sua lunga attività di cineasta, ha cavalcato (benissimo) quasi tutti i generi. Non ha trascurato nemmeno il western, (un filone fra quelli da lui più amati fin dal suo esordio. Vera Cruz e…

leggi tutto

Recensione

giurista81 di giurista81
5 stelle

Western americano legato ai classici stilemi del genere, col suo lento incedere e la poco spettacolare regia. Robert Aldrich, mitico regista di capolavori quali Quella Sporca Dozzina e Che Fine ha fatto Baby Jane?, lo gira negli anni in cui lo spaghetti western, in Europa, ha sparato i suoi migliori colpi e mentre negli Stati Uniti imperversa la c.d. New…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 23 giugno 2020 su Rete 4
2019
2019

Recensione

Donapinto di Donapinto
8 stelle

Fuggito dalla riserva indiana insieme ad alcuni suoi guerrieri, il capo indiano Apache Ulzana, semina morte e terrore fra i coloni. Viene incaricato di fermarlo al piu' presto, il giovane e poco esperto tenente DeBuyn (Bruce Davison), al quale viene assegnato un plotone di soldati. A loro si uniscono anche l'espertissimo scouth McIntosh (Burt Lancaster) e l'altrettanto espertissima guida indiana…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

daniele64 di daniele64
8 stelle

Film western molto violento, crudo ed amaro , ben diretto dal grande Robert Aldrich ed interpretato da un bravissimo Burt Lancaster magnificamente invecchiato e disincantato . Anche il resto del cast è all' altezza , con un efficacemente sofferto Bruce Davison ed un tosto Richard Jaeckel .     Certamente gli Apaches avevano una meritata fama di crudeltà , affinata in…

leggi tutto
Trasmesso il 4 giugno 2019 su Rete 4
2018
2018
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso il 30 maggio 2018 su Rete 4
2017
2017

Recensione

luca826 di luca826
8 stelle

Il west di Aldrich è duro, violento e non conciliatorio. Gli indiani sono come il deserto è inutile interrogarsi del perché, questo è il concetto ineluttabile espresso dal personaggio guida McIntosh/Lancaster. La storia della nazione americana parte quindi da uno scontro inconciliabile con la natura, marcando una differenza netta fra gli indigeni e i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
Trasmesso il 7 marzo 2017 su Rete 4
2016
2016

I MIGLIORI FILM WESTERN

marco bi di marco bi

  1) Sentieri selvaggi di John Ford (The Searchers - 1956). 2) Ombre rosse di John Ford (Stagecoach - 1939). 3) Sfida infernale di John Ford (My Darling Clementine - 1956). 4) Mezzogiorno di fuoco di Fred…

leggi tutto

Recensione

Voltaire di Voltaire
10 stelle

E' una delle tante grandi interpretazione di Burt Lancaster. Il film narra le vincende di un gruppo di indiani che fuggono dalla riserva assieme al loro capo Ulzana. Dopo i film western di prima generazione con indiani sempre malvagi e bianchi sempre buoni (tipo J. Waine) abbiamo assistito ai film western italiani negli anni Sessanta. Negli anni Settanta, invece, i registi hanno rivalutato i…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Trasmesso il 30 marzo 2016 su Iris
Trasmesso il 29 marzo 2016 su Iris
2015
2015

Recensione

alfatocoferolo di alfatocoferolo
9 stelle

Non è il solito western sebbene non sia ancora un western totalmente onesto. Gli indiani restano i cattivi da abbattere ma non tutto, se non altro, appare distinguibile nettamente e se non si possono rendere gli apache buoni, si provvederà a rendere meno buoni i bianchi. A funzionare è la caratterizzazione psicologica dei personaggi, su tutti quello interpretato…

leggi tutto
Trasmesso il 17 marzo 2015 su Rete 4

Recensione

uccio di uccio
7 stelle

"Sa cosa ha detto una volta il generale Sheridan, tenente?" "No, signore". "Ha detto che se l'Inferno e l'Arizona fossero suoi vivrebbe all'inferno e affitterebbe l'Arizona". "Ah, ah, signore, se non sbaglio si riferiva al Texas". "Può darsi, ma alludeva all'Arizona". "Si, signore". Il western di Aldrich è uno di quelli che non fa sconti a nessuno, con l'epica del…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito