A Simple Life

Regia di Ann Hui

Con Andy Lau, Deanie Yip, Anthony Wong, Tsui Hark Vedi cast completo

Guardalo su
  • Chili
  • Chili
In STREAMING

Trama

Il commovente rapporto tra il famoso produttore cinematografico Roger (Andy Lau) e Ah Tao (Deanie Yip), la governante di famiglia, accanto a lui sin dai primi anni dell'infanzia. Dopo sessant'anni di convivenza, però, i due sono costretti a separasi quando le condizioni della governante si aggravano in seguito a un ictus che ha la forza di mostrare loro quanto forte sia l'affetto che li lega.

Note

Se il film vive della luminosa interpretazione di Deannie Yip, meritatissima Coppa Volpi a Venezia 2011, i personaggi di contorno sono tratteggiati con la medesima cura e con ironia aggraziata: dagli anziani della casa di riposo dove Ah Tao si ritira, ognuno dolcemente aggrappato a senili infantilismi, alla goliardica compagnia di amici di Roger, fino ai brevi siparietti nel dietro le quinte del cinema (dove veri cineasti come Tsui Hark e Sammo Hung giocano a interpretare se stessi). Non è da meno il divo Andy Lau, che smette i panni della star dell’action per calarsi in quelli di uomo qualunque, perfino un po’ impacciato nello scoprire l’affetto che lo lega all’anziana che l’ha cresciuto: impara sulla sua pelle, insieme allo spettatore, che anche l’amore può essere una cosa semplice.

Commenti (5) vedi tutti

  • Affresco neorealista di una tata dal cuore d’oro al suo tramonto, esente dall’endemica tara dei film hongkonghesi (retorica melò a fiumi). Per misura ed equilibrio le doti registiche di Ann Hui surclassano quelle dei più celebri e sovrastimati maestri (J. Woo, T.Hark). Deanie Yip è fenomenale. Un difetto? il quadro d’insieme sin troppo idilliaco

    commento di Inside man
  • Film piacevole anche se lento ma mai noioso.. storia vera che tocca sempre il cuore.. regia ottima e interpretazioni molto buoni.. voto 7

    commento di nicelady55
  • Tra i migliori musical di sempre. L’amore o la carriera...? L’ossessione (per il jazz) e il rimpianto per una vita che si sognava diversa. Commovente opera sul tramonto dell’ Arte. Pluripremiata agli Oscar, una pellicola in stato di grazia. Scenografie retrò, musiche difficili da scordare e un regista di cui sentiremo parlare a lungo. Voto 9.

    commento di Vellocet
  • Voto al Film :  8

    commento di ripley77
  • Un film toccante, con interpretazioni magistrali e una regia ispiratissima e silenziosa. La storia tocca i cuori e la commozione non è mai forzata. Bellissimo.

    commento di Ewan
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

lorenzodg di lorenzodg
8 stelle

“A simple life” (Tào Jie, 2011) è il venticinquesimo film della regista cinese Ann Hui. Cineasta di vaglia, molto conosciuta nel suo paese e ad Hong Kong dove il film si ambienta e si misura come metafora reale della vita e soppianto della morte.     Un’opera di una delicatezza estrema, poco tangibile agli sguardi distolti e, soprattutto, di un’interiorità e sensibilità che… leggi tutto

16 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

sasso67 di sasso67
6 stelle

Profluvio di buoni sentimenti, per un film che non mi sembra possedere i requisiti del capolavoro che alcuni (per esempio Mereghetti) vi hanno scorto. A me pare che siamo nel campo del racconto morale, in cui si rappresenta una storia di virtù ricompensata. Quelle di Ah Tao sono le virtù della fedeltà e della completa dedizione, durante sessant'anni, alla famiglia Leung. E l'ultimo… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

andreacrash di andreacrash
4 stelle

storia: la sceneggiatura non è male La protagonista femminile: Immeritatissima la coppa volpi, voto 6 alla sua intepretazione ( e me ne fotto se sbatte ogni due minuti la manina per assomigliare ai gesti delle anzianotte orientali, non basta, non basta...e ripeto NON BASTA!) per il resto non ha dimostrato nulla che potesse valere un premio Andy Lau: e sì..allora la prossima volta anch'io… leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2018
2018
2016
2016
2015
2015

Recensione

AndreaVenuti di AndreaVenuti
9 stelle

A Simple Life è un film di Hong Kong del 2011, diretto da Ann Hui.   Ann Hui merita di essere definita la Ozu di Hong Kong (dopo tutto il grande regista giapponese rientra tra i modelli della nota regista), autrice a tutto tondo in grado di rappresentare in maniera sublime la quotidianità in tutte le sue sfumature da un semplice gesto di affetto fino alla morte, ed…

leggi tutto
2014
2014
Trasmesso il 6 settembre 2014 su Rai Movie

Recensione

supadany di supadany
8 stelle

Un film che arriva da lontano, non solo, e nemmeno principalmente, perché giunge dalla Cina/Hong Kong, ma perché dotato di una grazia e di una sensibilità sconosciute (o dimenticate se preferite), con una storia improntata su di una anziana signora, e non solo, dal cuore grande, che nessuno in Italia si sognerebbe nemmeno lontanamente di produrre. Da sessant’anni la…

leggi tutto
Recensione
Utile per 9 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
6 stelle

Profluvio di buoni sentimenti, per un film che non mi sembra possedere i requisiti del capolavoro che alcuni (per esempio Mereghetti) vi hanno scorto. A me pare che siamo nel campo del racconto morale, in cui si rappresenta una storia di virtù ricompensata. Quelle di Ah Tao sono le virtù della fedeltà e della completa dedizione, durante sessant'anni, alla famiglia Leung. E l'ultimo…

leggi tutto

Recensione

EightAndHalf di EightAndHalf
7 stelle

A simple life, a simple movie. Una vita semplice, o, semplicemente, la vita. Quell'ordine (in)naturale delle cose che parla da solo e commuove e palpita e si strugge nella banale normalità di un mondo sempre uguale. Così le immagini di Ann Hui parlano da sole e commuovono e palpitano e si struggono, nell'incedere a volte a scatti a volte leggiadro di una cinepresa sempre attenta a non essere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti
2013
2013

Recensione

ezio di ezio
10 stelle

Noi pensiamo (a volte)di vivere eternamente,ma e' alla fine del nostro percorso che emergono le eventuali crude realta'.E il film in questione parte da li' per raccontarci la difficile terza eta' anche se qua ' la protagonista ha avuto ricambiata una sua devozione di un'intera vita per una famiglia che poi ricambia aiutandola fino alla fine .Da vedere,un vero gioiello con un sentimento e una…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bluefalcon di bluefalcon
10 stelle

Un film favoloso, come solo gli orientali sanno raccontare. Un viaggio tutto interiore, fatto di generosità e di piccoli gesti quotidiani ed una vita immolata sull'altare del servizio prestato senza chiedere nulla in cambio. E' la vita degli angeli custodi, gli angeli del focolare, sempre carichi di gesti buoni e gentilezza per chi ne ha bisogno. Una vita che non si può nemmeno prendere come…

leggi tutto
Recensione

I miei preferiti 2012

ripley77 di ripley77

Il 2012 è stato sul piano qualitativo  un anno eccezionale per il cinema  italiano (poco  premiato purtroppo al botteghino)con  alcuni tra i  titoli migliori dell’ultimo decennio. “E’ stato il figlio”  :…

leggi tutto
2012
2012
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

giorgiobarbarotta di giorgiobarbarotta
8 stelle

Un film semplice, dimesso, elegiaco. A piccoli passi, per deduzione, lo spettatore viene introdotto nella vita di una domestica e della sua famiglia d'adozione. Umanissimo e commovente, A simple life, oltre alla magistrale interpretazione dell'attrice protagonista, la pluripremiata Deanie Yip, si basa tutto sul registro confidenziale e sulla misura narrativa nell'affrontare il dramma della…

leggi tutto
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

fefy di fefy
8 stelle

Ecco l'altro gioiellino di film che gira da qualche settimana: A SIMPLE OF LIFE” della cinese Ann Hui, accolto con grande entusiasmo e commozione durante la scorsa Mostra del Cinema di Venezia distribuito dalla Tucker Film che è riuscito in questo... difficilissimo intento. Il film racconta la vicenda di Ah Tao (Deanie Ip, una meritatissima Coppa Volpi), anziana amah, domestica di una ricca…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di aprile questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

leporello di leporello
6 stelle

Non mi sento di condividere gli entusiastici apprezzamenti di pubblico e critica per questo film, seppur  nella convinzione che, per l’ennesima volta, il doppiaggio italiano abbia contribuito in maniera radicale e determinante a snaturare, svilendoli,  gli attributi dei personaggi e degli attori. Per esplicitare la scelta di non drammatizzare e di non enfatizzare gli eventi, la regista…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 16 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito