Espandi menu
cerca
Maternity Blues

Regia di Fabrizio Cattani vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Mathiasparrow

Mathiasparrow

Iscritto dal 25 settembre 2006 Vai al suo profilo
  • Seguaci 121
  • Post -
  • Recensioni 254
  • Playlist 4
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Maternity Blues

di Mathiasparrow
6 stelle

Citando da fonti (si spera) affidabili: la maternity blues è una sindrome post-partum causata da sbalzi ormonali consistente in una sorta di malinconia. Quasi sempre se ne va di sua spontanea volontà, ma quando ciò non accade conseguenze e ripercussioni possono essere peggiori di quanto ogni uomo o donna riesca a immaginare. Il film - tratto dal testo From Medea di Grazia Versani - ripartisce il peso del soggetto in questione su quattro storie ad hoc e raschia con rispettosa perizia tra le vite delle protagoniste, nel tentativo di risalire alle origini delle rispettive tragedie. Non esistono modelli a cui Cattani può rifarsi: il problema va affrontato di petto e il regista si assume le responsabilità dell'operazione sviluppando nel giusto verso gli elementi in gioco, senza ricorrere a compromessi accomodanti o ricatti col pubblico. La riuscita è macchiata da qualche velleitario simbolismo o personaggio di contorno, ma tutto riconducibile nei limiti delle sbavature. Onesto cinema sociale capace di guadagnarsi la promozione per meriti e non per pietà.

Sulla trama

delicata e di difficile gestione, per fortuna conta su una valida regia.

Su Fabrizio Cattani

qualche pretesa di troppo, ma nel complesso una buona prova

Su Andrea Osvart

brava

Su Monica Birladeanu

non male

Su Chiara Martegiani

se la cava bene

Su Marina Pennafina

la migliore

Su Daniele Pecci

senza infamia e senza lode

Su Pascal Zullino

buona prova

Su Elodie Treccani

brava

Su Lia Tanzi

sempre un piacere rivederla

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati