Espandi menu
cerca

Trama

Con l'aiuto della piccola comunità inglese che vive laggiù, cinque suore hanno aperto una scuola e un ospedale in un centro dell'Himalaia. Ma affiorano difficoltà di ogni tipo. Una suora pianta i fiori al posto delle verdure, un'altra cura un bambino che però muore, e tra gli indigeni si diffonde il sospeto, un'altra ancora impazzisce e cerca di sedurre un uomo.

Note

Interamente girato in studio, morboso e fiammeggiante, è il punto più alto raggiunto dal genio pittorico di Powell: i colori sottolineano tutti gli scarti psicologici dei personaggi. Oscar alle scenografie e alla fotografia.

Commenti (7) vedi tutti

  • Uno dei capolavori degli “Archers” in cui il talento immaginifico di Michael Powell è integrato perfettamente alla valida scrittura di Emeric Pressburger, e ne risulta una splendida veste visiva e profondità di lettura.

    leggi la recensione completa di vermeverde
  • Un piccolo classico del cinema ancora oggi avvincente e interessante.

    leggi la recensione completa di Carlo Ceruti
  • Dramma maestoso, senza concessioni alla pietà o al sentimentalismo.

    leggi la recensione completa di giansnow89
  • E' bello ciò che appare, ma solo quello

    leggi la recensione completa di Brady
  • La purezza ci avvicina a Dio ma più ci innalziamo al di sopra dell'uomo e più profondo si apre l'abisso ai nostri piedi. Ciò sia detto con il colore del sangue, la bellezza della carne e il profumo del vento.

    commento di michel
  • il conflitto tra natura e civilta', erotismo e repressione: grande film, torrido, morboso, contraddistinto da un impatto cromatico devastante. Bravissime le attrici

    commento di ed wood
  • Le difficoltà di un gruppo di suore in un convento sperduto sulle montagne dell'Himalaya. La storia mostra come sia facile perdersi e sentirsi smarrite in un luogo ostile. E la fine è ingloriosa e senza appello.

    commento di scream
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

angelina di angelina
10 stelle

" Non sono riuscita a fermare il vento.o a impedire all'aria di essere cristallina,o a nascondere lo splendore della montagna....C'è qualcosa in questa atmosfera che fa apparire tutto eccessivo."  ( Sister Clodagh a Mr.Dean ) Cinque giovani suore dell'ordine "Serve di Maria",guidate dalla volitiva Sister Clodagh (Deborah Kerr),lasciano la casa madre a Calcutta per trasferirsi a… leggi tutto

13 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

jonas di jonas
6 stelle

Cinque suore vengono mandate a fondare una comunità su una montagna dell’Himalaya, occupando quella che era stata la residenza di un harem. La natura del luogo, insieme alla presenza di una sensuale servetta, riportano alla luce sentimenti repressi: una coltiva fiori anziché ortaggi, una si fa spedire di nascosto un vestito rosso fiamma, una ripensa al suo amore di gioventù. Lo riconosco… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

sasso67 di sasso67
4 stelle

Con Powell e Pressburger non vado decisamente d'accordo. Del solo Powell mi è piaciuto L'occhio che uccide, ma della coppia d'oro del cinema inglese non ho apprezzato né questo Narciso nero (1947) né il successivo - e tanto decantato - Scarpette rosse (1948). Pur citati in ogni manuale del cinema, trovo i loro film un po' leziosi e poco necessari e, al tempo stesso, non… leggi tutto

2 recensioni negative

2021
2021

Recensione

vermeverde di vermeverde
9 stelle

Questo film è stato ispirato da un romanzo della scrittrice R. Godden del 1939 e racconta di un gruppo di suore capeggiate da suor Clodagh (Deborah Kerr) che, su invito del generale a capo di uno stato sull’Himalaya, vi si recano per istituire una scuola ed un ospedale alloggiando in un vecchio edificio, in passato un harem, custodito dall’anziana Angu (May Hallatt); il le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 11 utenti

Troppi Preti e Troppe Suore.

mck di mck

Il Vaticano ha chiesto al governo di modificare il ddl Zan. Secondo il Corriere ha inviato una richiesta formale in cui tira in ballo anche il documento che regola i rapporti con lo Stato…

leggi tutto
2020
2020

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
8 stelle

E' un film d'annata che ancora oggi risulta estremamente avvincente ed efficace. La narrazione è costruita in modo esemplare, la tensione drammatica è sempre molto elevata, il ritmo è incalzante, gli attori sono tutti ben calati nella parte e credibili e l'ambientazione è ampia, sontuosa e affascinante quanto chiusa e claustrofobica. La psicologia dei personaggi…

leggi tutto
Recensione
2019
2019

Gente che impazzisce

giansnow89 di giansnow89

La follia assoluta, espediente narrativo che ci disturba ma al tempo stesso ci affascina perché rifugge la logica cartesiana della normalità delle nostre grigie esistenze, si può esplicare in…

leggi tutto
Playlist
2018
2018

Recensione

giansnow89 di giansnow89
9 stelle

La domanda che credo ci siamo posti più o meno tutti, quando l'iconico e vertiginoso strapiombo fa la sua prima apparizione nelle battute iniziali del film è: "Chi finirà divorato da quell'abisso senza fondo?". Dunque un'inquietudine strisciante e strana si insinua da subito dentro l'opera e si autoalimenta, come un organismo vivente, come un personaggio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 8 utenti

Recensione

sasso67 di sasso67
4 stelle

Con Powell e Pressburger non vado decisamente d'accordo. Del solo Powell mi è piaciuto L'occhio che uccide, ma della coppia d'oro del cinema inglese non ho apprezzato né questo Narciso nero (1947) né il successivo - e tanto decantato - Scarpette rosse (1948). Pur citati in ogni manuale del cinema, trovo i loro film un po' leziosi e poco necessari e, al tempo stesso, non…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2017
2017
2016
2016
Trasmesso il 3 novembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 2 novembre 2016 su Rai Movie

United Kingdom

Ran08 di Ran08

Qualunque sia la vostra opinione, nel bene o nel male, oggi è la giornata del Regno Unito. La scelta di lasciare l'Unione Europea avrà sicuramente ripercussioni economiche e politiche per il nostro…

leggi tutto
Trasmesso il 12 maggio 2016 su Rai Movie

Recensione

supadany di supadany
9 stelle

Ideali e passioni, funzioni da svolgere e tentazioni, così come mondi agli antipodi, si scontrano nell’opera di Michael Powell e Emeric Pressburger, summa dell’utilizzo espressivo dei colori, un vero e proprio capo d’opera in tal materia. Al di là di questa eccellenza, è un’opera contrappuntata da una serie trasversale di qualità. La giovane…

leggi tutto
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti
2015
2015
Trasmesso l'8 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 7 dicembre 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 3 luglio 2015 su Rai Movie
Trasmesso il 2 luglio 2015 su Rai Movie

Recensione

Brady di Brady
2 stelle

Sopravvalutato è l'unico giudizio che mi sento di dare al film. I premi Oscar ricevuti delineano pienamente quali possano essere gli unici traguardi raggiunti, ciò che appare. La storia è assolutamente inconsistente e deludente. Mi chiedo quali sconvolgimenti erotici possa mai causare un ex ragazzotto, basso quanto lo vedete nel film e perfettamente in scala sul pony che…

leggi tutto
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito