Espandi menu
cerca
Posti in piedi in paradiso

Regia di Carlo Verdone vedi scheda film

Recensioni

L'autore

bufera

bufera

Iscritto dal 19 giugno 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 171
  • Post 9
  • Recensioni 957
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Posti in piedi in paradiso

di bufera
6 stelle

Carlo Verdone è uno dei nostri uomini di cinema che a cadenza prevedibile ci fornisce il suo aggiornamento sui problemi della nostra società e sul suo stato d'animo. Dalla esilarante e nuovissima comicità di "Un sacco bello" è arrivato alla pensierosa commedia in questione, dove l'idea centrale , non male ,è quella di descrivere, in un periodo di crisi come quello che si sta attraversando, le verosimili traversie economiche e non solo di tre uomini, falliti professionalmente, per provvedere al pagamento degli alimenti delle loro famiglie, sfasciate con varie loro responsabilità. Finiti a convivere nelle stesso angusto e sconfortevole appartamento i nostri ne subiscono e ne combinano di tutti i colori, senza  approdare a nulla di concreto .Gli spazi riservati alla comicità ,con gag viste e ri viste, sono  parecchi, forse a tentare di  bilanciare l'amaro in bocca che gradualmente sale. Verdone si riserva il ruolo più patetico e indeciso, lasciando a  un inconsueto Pierfrancesco Favino e ad uno scatenato  Marco Giallini le punte comiche e i siparietti goliardici. Una comicità involontaria proviene anche dagli atteggiamenti di una dottoressa imbranata e nevrotica, che dimostrerà più buon senso  e buon cuore degli altri, intrepretata da Micaela Ramazzotti secondo il suo clichè. Il film ha abbastanza ingredienti per piacere al pubblico ,negozio vintage di vinili e puntata a Parigi compresi. I figli più grandi dimostreranno più maturità dei genitori e tutti un invincibile potere affettivo, secondo l'incrollabile regola  italica che la famiglia va salvata a tutti i costi. Questo è il Verdone di adesso che nel
nel mare delle commediole  circolanti comunque si distingue, anche se un po' meno di altre volte.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati