Vacanze di Natale a Cortina

play

Regia di Neri Parenti

Con Christian De Sica, Sabrina Ferilli, Ricky Memphis, Dario Bandiera, Ivano Marescotti, Katia Follesa, Valeria Graci, Giuseppe Giacobazzi... Vedi cast completo

In streaming
  • Google Play
  • Chili
  • Wuaki
  • Google Play
In STREAMING

Trama

Come ogni anno, in prossimità del Natale, l'avvocato romano Roberto Covelli (Christian De Sica) e la moglie Elena (Sabrina Ferilli) si sono spostati nel loro chalet a Cortina, insieme alle figlie Cristiana, quindicenne alle prese con un amore nato tra le pagine di Facebook, e Giulia, ventenne appena sposata con Valerio, un borghesuccio noioso. Sentendo ormai incombere il peso dell'età che avanza, Roberto ha deciso di mettere la testa a posto e non tradire più la moglie quando in lui si insinua il sospetto che ad essergli stata infedele sia proprio la moglie, decisa a vendicarsi di anni di umiliazioni. Nel frattempo, nella cittadina sulle Dolomiti, si muove anche Lando (Dario Bandiera), un giovane siciliano che accompagna come autista l'ingegnere Brigatti (Ivano Marescotti), amministratore delegato spavaldo e corrotto di un'azienda del gas che deve chiudere un importante accordo con Fiodor Isakovic, milionario russo con moglie al seguito. Per ostentare la sua vincita milionaria a un programma televisivo, a Cortina ha preso in affitto una lussuosa camera anche Andrea (Giuseppe Giacobazzi), insieme alla moglie Wanda (Katia Follesa) e ai cognati Massimo (Ricky Memphis) e Brunella (Valeria Graci), con cui da tempo i rapporti sono critici a causa delle sue nuove manie di grandezza e superiorità.

Note

I Vanzina sceneggiatori strizzano l’occhio a un pubblico da rotocalco, fermo alla peggior Tv generalista. A De Sica restano le briciole, poche scene per le smorfie di repertorio, con una dedica forse a papà Vittorio. Più che un panettone è una televendita che gira in loop, un centro commerciale che brilla di luce impropria.

Commenti (8) vedi tutti

  • Qualche momento simpatico nella prima parte con De Sica e Ferilli (che riescono anche a divertire in parte), il resto da buttar via, specialmente il sempre irritante Bandiera. Ah, ci mancavano giusto Filiberto e Signorini in questo tipo di film come presenze imbarazzanti

    commento di silviodifede
  • Pessimo film, si salva in parte solo Christian De Sica

    commento di IGLI
  • per il suo genere puo andare ,non e' certo un bel film ma almeno si passano 2 ore spensierate 

    commento di danandre67
  • è triste questo film, invece di fare ridere mette tristezza, il Vacanze di Natale storico di Vanzina che trovate su youtube era carino, simpatico, divertente. Tristezza. Leggetevi la bella recensione di Andrea Giorgi, azzeccatissima.

    commento di anddaz
  • La solita commediola degli equivoci di DeSica è co.Nulla di nuovo , uno dei tanti cinepanettoni che non lasceranno traccia. Il CINEMA,quello vero,non abita qui.

    commento di tarantino85
  • Meno peggio del solito.Si può guardare bene le new entry come Bandiera.Visto gratis comunque

    commento di antonio de curtis
  • si deve scherzare solo a Carnevale…?anzi se non riceve la nominatio all'Oscar , me  ne risentoOccupy Cortina :))))))

    commento di werk2
  • sara un film de m… come tutti gli altri

    commento di gm16
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

maghella di maghella
2 stelle

Solo per te piccola Maghella: In una notte di qualche settimana fa, in preda ad una crisi isterica, dopo aver ricevuto una bruttissima notizia, completamente sola, con la mia “cucciola” immobile che mi guardava dalla sua cuccia sofferente, dopo che nessuno era riuscito a consolarmi e rassicurarmi razionalmente....Feci leva a tutte le mie forze, ai miei poteri magici, per creare una pozione… leggi tutto

16 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

Lina di Lina
5 stelle

E alla fine anch'io sono andata a vedere il cinepanettone di quest'anno e devo dire che sono rimasta un po' sorpresa perchè onestamente mi aspettavo un prodotto del tutto inguardabile o assai scadente.... invece ammetto di aver riso diverse volte, poche forse, ma buone. Mi ha fatto ridere il siciliano, ma anche la fortuna sfacciata della coppia povera rispetto alla coppia più ricca… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

LIBERTADIPAROLA75 di LIBERTADIPAROLA75
8 stelle

Era D’Ampezzo che la premiata Ditta Vanzina non passava da quel di Cortina. E, precisamente, dalle VACANZE DI NATALE 2000 (e di passaggio quell’anno che gli è capitato UN CICLONE IN FAMIGLIA!). Adesso, dopo aver girato un po’ tutto il Mondo, ha deciso di tornare dove l’avventura era cominciata e di far la pace con i “Parenti” (serpenti? No! Neri!!!). E per festeggiare questo… leggi tutto

1 recensioni positive

2014
2014
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

supadany di supadany
6 stelle

Ultimo cinepanettone della serie “Natale a …” che col suo ritorno laddove il circolo vizioso era nato fa un po’ più di tenerezza del solito anche se non mancano le classiche incursioni di personaggi televisivi/sportivi che stridono parecchio e rovinano un po’ tutto (premesso che non si parla comunque di niente di particolare). Vacanze di Natale a Cortina,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
2013
2013
Nel mese di settembre questo film ha ricevuto 5 voti
vedi tutti

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Ennesimo cinepanettone: della trama inutile dire, è la solita commedia degli equivoci, corna vere o fasulle, valzer delle coppie, il solito insomma, con meno scoregge e rutti (che sono zero), ma anche meno tette e culi (che ormai sono sottozero). C’è qualche bella battutina, soprattutto quando ci sono Dario Bandiera e Ivano Marescotti. Due cose però disgustano oltre i limiti. Uno è il…

leggi tutto
Recensione

Recensione

mmciak di mmciak
4 stelle

"Vacanze di Natale a Cortina" diretto nel 2011 da Neri Parenti, e devo dire che non mi è piaciuto per niente. La storia racconta che come ogni anno, in prossimità del Natale,l'avvocato romano Roberto Covelli e la moglie Elena si sono spostati nel loro chalet a Cortina, insieme alle figlie Cristiana,quindicenne alle prese con un amore nato tra le pagine di Facebook, e…

leggi tutto
Recensione

Recensione

scandoniano di scandoniano
2 stelle

A trent’anni di distanza dall’archetipo “Vacanze di Natale”, il cinepanettone torna a Cortina, per la regia di Neri Parenti. Oltre alla location, l’unica cosa che non è cambiata è la presenza di Christian De Sica. Storie di corna, di VIP, di affari (anche un po’ loschi), di ignoranza e cafonaggine, per un quadro perfetto dell’Italia di oggi, in cui l’apparire supera l’essere.…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

Pietro1729 di Pietro1729
2 stelle

Forse il peggiore cinepanettone della storia.Dovrebbe essere un film comico ma si ride mezza volta su cento.Mancano attori non ci sono più Massimo Ghini,Fabio De Luigi(anche se quest'ultimo da 2 film) che davano pizzico di frizzantezza,hanno messo Ricky Memphis che non c'entra un cazzo con questi film. Giudizio:3

leggi tutto
Recensione
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Recensione

TheWarOfEcho di TheWarOfEcho
2 stelle

L'ultimo (si spera) cinepattone. Lo standard è il solito: gente di diverso rango sociale si ritrova a fare la propria vacanza a Cortina, vuoi perché vessati dai propri capi, vuoi perché vincono un concorso. Un'accozzaglia improponibile di vip con cui andare a cena una sera basta a distruggere qualsiasi legame affettivo e familiare. Gag insulse, volgarità e pubblicità a profusione. 

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

Carlo Ceruti di Carlo Ceruti
2 stelle

A confronto di questo, "Natale a Miami" o "Natale a Rio" sono dei capolavori. La sceneggiatura dei Vanzina, brilla, come sempre, per qualunquismo e per superficialità e non riesce a rappresentare seriamente i difetti degli italiani e soprattutto è poverissima di gag. Gli attori sono gravemente non all'altezza (penso alle tremende Katia & Valeria ed a Dario Bandiera) e Parenti non si spreca…

leggi tutto
Recensione

Recensione

ezio di ezio
4 stelle

Con tutta la benevolenza possibile su una commedia che ogni tanto puo' anche far sorridere,infarcita di personaggi televisivi o vip e tanta pubblicita di aziende commerciali che riempiono la pellicola a questo tipo di film non si puo' prevedere vita lunga.Anzi si rimpiange quando il cinema di genere del passato simile aveva idee e interpreti che fanno rimpiangere i tempi passati.Delusione per…

leggi tutto
Recensione

Recensione

XANDER di XANDER
6 stelle

Siamo di fronte al miglior cinepanettone degli ultimi 10 anni e per una volta non ci sono nè effetti speciali nè demenzialità ma si cerca di andare verso una commedia leggermente più sentimentale. Anche De Sica fa un ruolo leggermente diverso dal solito. Sicuramente qualche scenetta fa ridere.

leggi tutto
Recensione

Recensione

Utente rimosso (Valeboxe) di Utente rimosso (Valeboxe)
4 stelle

Solito cine-panettone che tormenta gli italiani da un decennio e più fra India,crociere,Egitto,Miami ecc...! Ma non riescono a capirlo? De Sica ha davvero stufato sia dal punto di vista comico che artistico, il momento più comico del film è stato alla fine dei titoli di coda. Scene pietose con solite ambientazioni in hotel affittati e baite rubate! Solite storie ricche di intrecci…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 7 voti
vedi tutti

Recensione

grob di grob
2 stelle

per giorni ho sperato che nessuno esprimesse la sua opinione,poi le stroncature sono giunte copiose quasi ad evidenziare l'alto tasso di intelligenza proprio di chi scrive su un forum di cinema.Non l'ho visto  e non ci vado neanche sotto tortura,però mi hanno detto che anche l'ultimo Allen (qui molto incensato) non è  poi cosi' distante da questo tipo di film,cosi' come "Capodanno…

leggi tutto
Recensione

Recensione

mm40 di mm40
2 stelle

La Ferilli entra in scena insieme a un San Bernardo: in automatico viene il legittimo paragone e ci si rende conto di quale dei due sia in grado di recitare meglio. La risposta la sapete già tutti, inutile soffermarsi sulla questione; c'è però da constatare che tutto il film sarà così: si rimpiangeranno per centodieci (!) minuti le assenze di attori, di battute originali, di dialoghi…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito