Espandi menu
cerca
Charlot si distingue

Regia di Henry Lehrman vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mmciak

mmciak

Iscritto dal 3 settembre 2003 Vai al suo profilo
  • Seguaci 57
  • Post 9
  • Recensioni 2568
  • Playlist 3
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Charlot si distingue

di mmciak
8 stelle

"Kid Auto Races at Venice-Charlot alle corse per ragazzi" diretto nel 1914 da Henry Lehrman,
devo dire che mi ha divertito.

La storia racconta che ad una
corsa automobilistica,
un omino cerca in tutti i
modi di farsi riprendere dalla
troupe cinematografica
inviata per documentare
l'evento sportivo.

Il Film prodotto dalla Keystone Film Company,
segna la prima apparizione
cinematografica del personaggio
di Charlot e permetteva di apprezzare l’accoglienza
del pubblico dell’epoca,ed è il 3° di Charlie Chaplin.

Il geniale Attore-Regista sceglie questa corsa
dove ci sono macchine da presa per sperimentare
il suo personaggio Charlot e praticamente anticipa
la "Candid Camera",con le sue differenze,
e va a fare la persona destabilizzante in questo
evento.

Infatti gli spettatori che vediamo non
sono attori ma persone
vere e proprie che erano
venute per vedere questo evento
della corsa delle automobili,e
in effetti all’inizio sembrano
destabilizzati e infastiditi dalle
buffonate del disturbatore,
ma dopo un pò cambiano e
cominciano a divertirti.

Perfino a chi lo caccia più
volte comincia a ridere.

Nelle didascalia scrivono che il tutto l'hanno
girato in soli 45 minuti.

Il Film è stato tra l'altro restaurato di recente
digitalizzato dalla Lobster Films e il trasferimento
è stato invece eseguito presso il laboratorio "L’Immagine Ritrovata"
della Cineteca di Bologna.

In conclusione un buon e geniale cortometraggio,
dove Chaplin sperimenta il suo personaggio Charlot
in mezzo alla gente e sceglie una corsa dei ragazzi,
dove ci sono parecchie macchine da presa perché
è un evento,e allora comincia a fare il disturbatore
e il destabilizzatore continuando a essere cacciato,
e questa cosa diverte e fa tale anche agli spettatori
presenti dopo un inizio che erano scettici.

Poi dopo è noto che il personaggio di Charlot
nei Film avrebbe avuto un successo planetario
e rimase nel mito del Cinema,e Chaplin aveva
capito tutto sperimentandolo e testandolo
in questo evento.

Il mio voto: 7.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati