Espandi menu
cerca
Alps

Regia di Giorgos Lanthimos vedi scheda film

Recensioni

L'autore

mm40

mm40

Iscritto dal 30 gennaio 2007 Vai al suo profilo
  • Seguaci 143
  • Post 16
  • Recensioni 9490
  • Playlist -
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Alps

di mm40
4 stelle

Quattro persone, quattro come le lettere della parola Alpi. E, come le Alpi, insostituibili: solo loro quattro possono portare a termine un'impresa delicatissima come quella di rimpiazzare persone morte, fingendosi loro e comportandosi come loro, per aiutare le rispettive famiglie a elaborare il lutto.

 

Kinetta 2.0. Passo falso per Lanthimos, alla terza regia (da solo, più una condivisa nel 2001 - O kalyteros mou filos - con Lakis Lazopoulos) con Alps, che è sostanzialmente un plagio di sè stesso, dell'opera prima Kinetta (2005). Un remake più fantasioso e con qualche briciola di informazioni in più concesse allo spettatore, praticamente: ancora l'idea di partenza di rivivere, recitando in maniera grossolana, dilettantesca, le tragedie già vissute e non ancora superate; ancora l'idea di farle mettere in scena da un gruppetto scalcagnato di interpreti improvvisati, nella vita comune persone dalle esistenze grige e ansiogene; ancora l'idea di risolvere la trama con la spersonalizzazione dell'attore, mostrando quanto sottile sia la linea di demarcazione fra realtà e fantasia e quanto sia facile oltrepassarla senza neppure rendersene conto. Brava Angeliki Papoulia in un ruolo in cui le è spesso richiesto di recitare di stare recitando male, cambiando registro frequentemente; sceneggiatura firmata dal regista insieme a Efthymis Filippou, premiata a Venezia. Bel lavoro dal punto di vista della laconica fotografia, della spettrale assenza di musica extradiegetica, del montaggio tagliente: tutte caratteristiche già note (e apprezzate) del cinema di Lanthimos. 4,5/10.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati