Espandi menu
cerca
Le Idi di Marzo

Regia di George Clooney vedi scheda film

Recensioni

L'autore

ethan

ethan

Iscritto dal 21 luglio 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 150
  • Post -
  • Recensioni 1546
  • Playlist 7
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi
Questo testo contiene anticipazioni sulla trama.

La recensione su Le Idi di Marzo

di ethan
8 stelle

George Clooney, nella veste plurima di autore, interprete e produttore, si appassiona ancora una volta ad una storia a sfondo politico che ci racconta i retroscena ed i rapporti che si instaurano tra i vari componenti dello staff di un candidato alle primarie e di altre persone che gravitano intorno a loro.
Il risultato è un gioco al massacro dove, alla fine, è l'anello più debole a pagarne le conseguenze perché la 'macchina' non può fermarsi e la corsa al potere è inarrestabile.
Clooney, alla sua quarta regia, costruisce un film molto solido e classico, memore di certi film degli anni '70, dove i dialoghi sono molto lunghi ed estenuanti e gli attori brillano tutti di luce propria, nonostante la disparità del minutaggio loro concessa. Questo è dovuto al fatto che ogni personaggio, anche secondario, ha a disposizione dialoghi molto incisivi.
Dal protagonista Ryan Gosling, ai sempre bravi Paul Giamatti e Philip Seymour Hoffman fino alla giovane Evan Rachel Wood, senza dimenticare Marisa Tomei, tutti offrono il meglio di se stessi.
Voto: 8.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati