Un giorno questo dolore ti sarà utile

play

Regia di Roberto Faenza

Con Toby Regbo, Ellen Burstyn, Marcia Gay Harden, Peter Gallagher, Lucy Liu, Stephen Lang, Deborah Ann Woll, Siobhan Fallon, Ron Maestri... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Google Play
  • Tim Vision
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

A New York, il 18nne James ha finito il college ma non ha alcuna intenzione di iscriversi all’università: vorrebbe piuttosto continuare a lavorare per la galleria d’arte di famiglia ma è anche attratto dall’idea di andare a vivere da solo nel centro degli Stati Uniti. James ha ancora bisogno di crescere e maturare e gli ideali messi in mostra dalla propria stravagante famiglia lo alienano anche dai suoi coetanei. Sempre più solo, si avventurerà in una serie di spiacevoli e dolorose situazioni, dalle quali verrà fuori grazie all’insperato aiuto dei consigli di nonna Nanette.

Note

Non c’è dramma, in questo adattamento del romanzo di Peter Cameron, dove James Sveck era una sorta di “giovane Holden” del Terzo Millennio in moto retrogrado attorno al proprio asse. L’onnipresente voce off di Sveck e i suoi sguardi in macchina sono trucchetti vecchi come il cinema, che (non) nascondono una preoccupante assenza di idee. Dopo lo scult Il caso dell’infedele Klara e questo tentativo Usa, forse è il caso che Faenza rientri in patria.

Commenti (1) vedi tutti

  • Film per giovani in cerca di un posto nella Societa' ma il tutto resta in un limbo lento e soporifero nonostante qualche Attore in stato di grazia.voto.4.

    commento di chribio1
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è negativa

M Valdemar di M Valdemar
4 stelle

Un giorno questo film sarà dimenticato ... Domani. Il "buon" Faenza, volato per l’occasione negli States, realizza un’opera di modesto impatto, di dubbia qualità e, soprattutto, di scarso interesse. Il tono scelto è quello minimalista/indie (o fintamente tale), molto “alla moda”, il quale però, nel caso, come questo, di non buona aderenza ai temi che si intende trattare, può… leggi tutto

4 recensioni negative

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

zombi di zombi
6 stelle

parte e si mantiene su un tono piuttosto irritante questo film, per poi stabilizzarsi in corso d'opera durante i canonici 90/100 minuti in una di quelle medietà tranquille che non sconquassano e fanno un pò da tranquillante. roberto faenza ha saputo costruire un medio film americano che mi ha fatto dire in più di un'occasione, ecco, vorrei avere una colonna sonora come quella ogni tanto… leggi tutto

7 recensioni sufficienti

Recensioni
2018
2018
Trasmesso il 10 novembre 2018 su Rai Movie
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 maggio 2018 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 13 novembre 2016 su Rai 5
Trasmesso l'8 novembre 2016 su Rai 5
Trasmesso l'11 marzo 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 20 febbraio 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 2 febbraio 2016 su Rai Movie
2015
2015
Trasmesso il 31 marzo 2015 su Rai Movie

Recensione

mm40 di mm40
4 stelle

James, alle soglie dei 18 anni, non ha alcuna intenzione di andare al college. Della socialità se ne infischia. Colpa anche degli esempi in famiglia: una madre ninfomane, un padre a cui piacciono le ragazzine e una sorella piena di sè a livelli morbosi. I genitori mandano James da una psicologa, ma l'unica persona che veramente sembra capirlo è la bizzarra nonna.  …

leggi tutto
Trasmesso il 21 febbraio 2015 su Rai Movie
2014
2014
Trasmesso il 12 agosto 2014 su Rai Movie
2013
2013
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

zombi di zombi
6 stelle

parte e si mantiene su un tono piuttosto irritante questo film, per poi stabilizzarsi in corso d'opera durante i canonici 90/100 minuti in una di quelle medietà tranquille che non sconquassano e fanno un pò da tranquillante. roberto faenza ha saputo costruire un medio film americano che mi ha fatto dire in più di un'occasione, ecco, vorrei avere una colonna sonora come quella ogni tanto…

leggi tutto

Recensione

scandoniano di scandoniano
4 stelle

James è un diciassettenne a cui fanno credere di essere un disadattato, in quanto poco incline a piegarsi ad un mondo fatuo in cui conformismi ed ipocrisia sono diventati normalità. In un coacervo di personaggi bizzarri sarà la nonna anticonformista a dargli seriamente una mano a trovare la sua vera identità… La sorella ha una relazione col suo professore universitario rigorosamente…

leggi tutto
Recensione
Utile per 4 utenti
2012
2012

Recensione

Artemisia1593 di Artemisia1593
6 stelle

Non mi è dispiaciuto. In effetti nella figura del protagonista diciassettenne che cerca di sfilarsi dalla pressione della società e della famiglia si ritrova abbastanza il disagio del giovane Holden. Mi è piaciuta in particolare la scena in cui il ragazzo dice al padre che non vuole andare all’università ma fare un lavoro artigianale. In effetti un’idea rivoluzionaria in certi ambienti.…

leggi tutto
Recensione

Recensione

gabricocchi di gabricocchi
6 stelle

Penso che questo sia uno di quei film di cui parla il critico inglese Mark Kermode, quando dice che usciti dalla sala non si è in grado di avere un'opinione definitiva su quello che si è visto (http://www.bbc.co.uk/blogs/markkermode/2012/03/make_your_mind_up.html). Infatti, se da una parte l'interessante film di Faenza rivela tutto il suo slancio lirico, oserei dire poetico, nel descrivere…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito