Terraferma

play

Regia di Emanuele Crialese

Con Donatella Finocchiaro, Filippo Pucillo, Mimmo Cuticchio, Beppe Fiorello, Tiziana Lodato, Martina Codecasa, Francesco Casisa... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Amazon Prime Video
  • Tim Vision
  • Amazon Prime Video
  • Amazon Prime Video
In STREAMING

Trama

Linosa, isola siciliana abitata da pescatori, è ancora quasi intatta, al riparo dagli scempi del turismo di massa. Non è però al riparo dagli arrivi dei clandestini e dalla regola nuova del respingimento: la negazione stessa della cultura del mare, che obbliga al soccorso. A Linosa, insieme ai clandestini, arrivano una giovane donna che non vuole rinunciare a vivere una vita migliore e un ragazzo che, nella confusione, cerca la sua strada morale. Il loro sogno è arrivare alla "terraferma": l'Italia, con i suoi sogni "facili" quasi a portata di mano, eppure distante. Si confronteranno con una famiglia di pescatori con al centro un vecchio di grande autorità: tutti si troveranno di fronte a una decisione da prendere, che segnerà la loro vita.

Note

Il risultato di Terraferma, diciamolo subito, non è all’altezza di Nuovomondo: il meraviglioso gioco tra onirico e reale, tra il cinema di Coppola e Tornatore da un lato e il Neorealismo estremo alla Terra trema viscontiana, è qui frenato da altre urgenze. O forse solo da una vena creativa leggermente in ribasso. Tuttavia, la forza dirompente delle immagini della cinepresa del regista romano di origini siciliane riesce a regalare a chi guarda più d’una emozione. Se il cinema non avesse la necessità di raccontare storie Terraferma sarebbe un capolavoro. Perché le immagini che irradia bagnano i corpi e i pensieri come in una vacanza che non conosce la sua data di ritorno. E anche se Crialese tiene a sottolineare che il suo non è un film sulla tragedia dell’immigrazione, risulta difficile abbandonarsi (come in Respiro) ad altre suggestioni. Non a caso i suoi personaggi rimangono travolti dai drammi umani dei clandestini che raggiungono l’isola immaginaria dove Crialese ambienta il film (troppi i buchi e i conti narrativi che non tornano).

Commenti (9) vedi tutti

  • Un film che ci inquadra benissimo; affondare.

    leggi la recensione completa di mck
  • Spessore morale da TG1

    commento di Utente rimosso (rolandinno)
  • Buon film di denuncia su una piaga della nostra societa…ma non convince del tutto

    commento di IGLI
  • Ammazza che bel film, certo a tratti imperfetto, a tratti sembrava di rivedere il Crialese di Respiro … Ma comunque un gran bel film. Speranza per il cinema italiano rimane Crialese.

    commento di vix
  • Bel film del regista di Nuovomondo che tratta il tema dell'immigrazione clandestina in modo diretto. Il film è con i sottotitoli ma comunque si capisce bene o male lo stesso. Non un capolavoro ma un film che fa riflettere

    commento di XANDER
  • Ogni secolo ha avuto le sue immigrazioni.Questo di Crialese rappresenta la vera immigrazione del ventesimo secolo,quando tra i continenti ci si sposta piu' velocemente.Da non perdere assolutamente.

    commento di ezio
  • Mi è piaciuto, ma devo ammettere che il finale mi ha sorpreso: è arrivato inaspettato, nel momento in cui credevo fossimo al cuore della narrazione. 4 stelle

    commento di resistenzalibera
  • Molto toccante e attuale con le tante problematiche che ci vengono presentate: forse è stato un modo molto valido per parteciparle,almeno un pò.

    commento di fralle
  • MA CHE BRUTTO FILM!! DIDASCALICO COME NON MAI E PIENO DI LUOGHI COMUNI!!! MA DAVVERO LO HA FATTO CRIALESE??!! INCREDIBILE!!!!

    commento di biko
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

bradipo68 di bradipo68
6 stelle

E' arrivato al quarto film ma gli argomenti trattati da Crialese sono gli stessi di cui ci ha parlato nelle opere precedenti.Il regista romano d'origine siciliana si conferma regista di migranti e di acqua salata, non fa nulla( a ragione) per nascondere quanto sia attratto magneticamente dall'azzurro del cielo e del mare e di quanto quasi consideri fastidioso quel lembo di terra che si frappone… leggi tutto

14 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle positive

maghella di maghella
8 stelle

Le reti dei pescatori possono pescare corpi umani, invece di pesci, che ultimamente nel mare risultano essere meno numerosi dei disperati che cercano con viaggi al limite della sopportazione umana, di trovare un futuro migliore.   La “Terraferma” risulta essere lontanissima, sia per chi cerca di raggiungerla a bordo di un barcone da terre lontane ma vicine, sia per chi abita… leggi tutto

26 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle negative

LAMPUR di LAMPUR
4 stelle

Splendido incipit visivo quello di Crialese, con le immagini che ama, dal fondo del blu, a lasciarsi avvolgere dalle reti da pesca in ovattato ralenty. Una premessa che stuzzica ed evoca ma finisce lì. Terraferma ritaglierà, con l'accetta di una sceneggiatura acerba ed eccessiva, personaggini e storielle stereotipate. Linosa o Lampedusa che fossero, non hanno mai sentito parlare di… leggi tutto

5 recensioni negative

2020
2020
2019
2019
2018
2018
Trasmesso il 19 giugno 2018 su Rai Movie

A New Era: the Rage of Aquarius.

mck di mck

Aquarius “è senz'altro anche il nome di una pizzeria”. Se sia meglio proteggere gl'interessi dell'ENI nell'Africa equatoriale, sub-sahariana e mediterranea (l'impianto, a risarcimento del periodo…

leggi tutto
Trasmesso l'11 giugno 2018 su Rai Movie
Trasmesso il 24 marzo 2018 su Rai Movie
2017
2017
Trasmesso il 3 ottobre 2017 su Rai Movie
2016
2016
Trasmesso il 29 settembre 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 18 aprile 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 6 aprile 2016 su Rai Movie
2015
2015
Trasmesso il 1 marzo 2015 su Rai 5
Trasmesso il 24 febbraio 2015 su Rai 5
2014
2014
Trasmesso il 16 dicembre 2014 su Rai Movie

Recensione

Mr Andrew di Mr Andrew
6 stelle

Famiglia siciliana, il cui padre è morto in mare, decide di affittare la loro barca insieme a suo nonno in occasione dell'arrivo dei turisti ma l'occasione verrà minata dallo sbarco di alcuni clandestini che cercano un luogo dove soggiornare. Tratta il tema dell'immigrazione clandestina e la povertà che c'è in Sicilia mettendo in risalto il fatto che le professioni di…

leggi tutto
Recensione
Trasmesso il 25 novembre 2014 su Rai Movie
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito