Espandi menu
cerca
Captain America. Il primo Vendicatore

Regia di Joe Johnston vedi scheda film

Recensioni

L'autore

tobanis

tobanis

Iscritto dal 21 giugno 2002 Vai al suo profilo
  • Seguaci 22
  • Post 15
  • Recensioni 2177
  • Playlist 1
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Captain America. Il primo Vendicatore

di tobanis
6 stelle

Dire che qualcosa è un fumettone, è ritenuto dispregiativo, perché il paragone negativo coi fumetti è stato inventato da chi i fumetti non li conosce. Però questo film è un “fumettone” nell’accezione brutta del termine. Come è stato detto, è interessante per la prima parte, noioso da sbadigli nella seconda. La scelta dell’attore mi aveva suscitato enormi perplessità. Fu scelto a suo tempo Chris Evans, onesto attore già visto più volte, spesso in parti da simpatico buzzurro, e attuale Torcia Umana in carica. Cosa c’entra lui, mi dicevo? Qua serve un attorone: Capitan America si lancia spesso in dialoghi ricchissimi di retorica, assolutamente ridicoli se fatti da un attore qualunque, ma che possono avere spessore se fatti da uno che sa recitare. Evans? Boh, mi sono detto, vediamo. E avevo ragione. E’ totalmente sbagliata, la scelta, e Chris non ha un millimetro dello spessore del Cap del fumetto, uno che è leader naturale, uno stratega formidabile, uno di cui tutti si fidano, uno che fa dire agli altri, nei fumetti, “se non sono d’accordo con Cap, vuol dire che ho torto”. Questa scelta sbagliata inficia molto il film, un attore senza carisma, che faccia Cap, non ha senso. Vero però che il pubblico di riferimento non è molto raffinato, al solito si punta ai teen americani, tanto che, per i cultori, il fumetto originale è invece tradito in varie parti, spesso e volentieri.
Meglio il resto del cast, anche se Teschio Rosso, come è stato giustamente detto, diventa un po’ una macchietta. Non passa inosservata Hayley Atwell, e neanche le sue tettone. Azzeccata, ruba la scena agli altri, quando è in scena. Non la conoscevo e, informandomi, non ho mai visto un suo film. Speriamo di rivederla.
Insomma, io sarei per un 5, considerando che comunque varie parti di interesse ci sono. Pubblico tiepidino, in generale, e critica ancora di più. Notevoli gli effetti iniziali, per rimpicciolire e smagrire il protagonista. Costi enormi, incassi sufficienti ma nettamente sotto le attese.

Su Chris Evans

Non c'entrava nulla, faceva bene a lasciare perdere

Su Hugo Weaving

Fa il suo, bravo

Su Tommy Lee Jones

Idoneo

Su Stanley Tucci

Azzeccato

Su Dominic Cooper

Giusto per la parte

Su Hayley Atwell

Non la conoscevo, notevole, bravina, e che tette!

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati