Espandi menu
cerca

Trama

Joseph è un uomo disperato al cui rabbia lo sta spingendo all'autodistruzione. Quando la spirale sembra portarlo all'orlo della catastrofe, gli si manifesta una possibilità di salvezza grazie all'incontro con Hannah, una donna che lavora in un charity shop cristiano. La loro relazione si sviluppa e cresce ma Hannah cela un segreto che avrà risultato devastanti  per le loro vite.

Note

Peter Mullan appare sullo schermo e fa paura, subito. L’attore scozzese emana vibrazioni di violenza perfino stando fermo, crea intorno a sé un campo magnetico di pericolo che è il tratto distintivo di molti suoi personaggi. Uno dei pregi dell’opera prima di Paddy Considine (altro attore che, proprio come Mullan, è passato dietro la macchina da presa) sta nell’incredibile gamma emotiva della performance del protagonista, che entra in scena con il consueto sentore di brutalità e arriva nel corso del film a gesti di tenerezza disarmante. Premio alla regia e agli interpreti, per la categoria film stranieri, al Sundance 2011.

Commenti (2) vedi tutti

  • Opera prima di sicuro impatto emotivo a firma dell'ex attore Considine.

    leggi la recensione completa di Tex61
  • Storie di ordinaria violenza e follia in ambito familiare.Mullan semplicemente un uomo di ghiaccio e l'aria che si respira non e' molto distante da quello che ci succede intorno di questi tempi.Raccomandato assolutamente.

    commento di ezio
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

pazuzu di pazuzu
8 stelle

Tyrannosaur è il nomignolo che Joseph aveva scherzosamente affibbiato alla moglie Pauline per via della grazia con cui spostava il suo corpo importante, generando vibrazioni del suolo che ricordavano quelle prodotte dal bestione che imperversava in Jurassic Park. Joseph l'ha amata, e a un lustro dalla sua morte è un sessantenne solo e allo sbando che passa il tempo ad alcolizzarsi, carico… leggi tutto

20 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

mm40 di mm40
5 stelle

In un sobborgo di una cittadina inglese Joseph, vedovo, sublima la sua rabbia facendo risse con chiunque; conosce quindi Hannah, timorata di Dio costantemente pestata dal marito e i due, anche senza volerlo, finiscono per unire i loro violenti destini. Indubbiamente meno politico, ma più violento – talvolta in modo perfino disturbante – di un film di Ken Loach, Tirannosauro… leggi tutto

2 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

wang yu di wang yu
3 stelle

In maggioranza abbiamo a che fare con persone violente,maleducate,e cattive:ma quello che mi ha dato più fastidio è il linguaggio,non si può iniziare un discorso o una frase nominando il fallo maschile.Ma ho apprezzato la Hannah interpretata da Olivia Colmann,che ha mostrato empatia verso un uomo sofferente e infelice e gli ha fatto conoscere la potenza della preghiera. leggi tutto

1 recensioni negative

2019
2019

Recensione

mm40 di mm40
5 stelle

In un sobborgo di una cittadina inglese Joseph, vedovo, sublima la sua rabbia facendo risse con chiunque; conosce quindi Hannah, timorata di Dio costantemente pestata dal marito e i due, anche senza volerlo, finiscono per unire i loro violenti destini. Indubbiamente meno politico, ma più violento – talvolta in modo perfino disturbante – di un film di Ken Loach, Tirannosauro…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016

Rabbia furibonda

Mike.Wazowski di Mike.Wazowski

Da non confondere con la vendetta che è un piatto che può servirsi freddo, ma più semplicemente quell'impeto atavico, oscuro, diabolico, primordiale che può essere racchiuso in ognuno di…

leggi tutto
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
Trasmesso l'11 giugno 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 10 giugno 2016 su Rai Movie
Trasmesso il 14 aprile 2016 su Rai Movie

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
6 stelle

Se il film rispecchiasse la realtà non si può che evidenziare il linguaggio povero e basato essenzialmente su parole volgari la frequentazione assidua, di uomini e donne, che annegano nell'alcool la dignità che è rimasta loro. Il titolo è furviante e non giustifica la trama. Il film ci mostra il presente dei protagonist, magistralmente interpretato, lasciando…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Tex61 di Tex61
8 stelle

  Tirannosauro è un film potente; nelle immagini e nelle emozioni. Lo si percepisce già all’inizio, mentre scorrono i titoli. E’ un film che narra di solitudini, a prescindere dal sesso e dalle classi sociali di appartenenza e di come ognuno le gestisca o subisca in maniera del tutto unica e personale. Da un punto di vista più estensivo parla anche di un…

leggi tutto
Trasmesso il 24 marzo 2016 su Rai Movie
2015
2015

Recensione

logos di logos
8 stelle

Opera concentrata sulla realtà del degrado espresso nei modi della rabbia compulsiva, del senso di colpa, della fuga religiosa, del maltrattamento, della frustrazione sessuale e della disarmonia tra le esistenze, che affondano nella loro inenarrabile presenza in un mondo altrettanto degradato, che non ha più domande ma solo repulsione per tutto ciò che lo infastidisce dai…

leggi tutto
Recensione
Utile per 5 utenti
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

GanaJuza di GanaJuza
8 stelle

Uno dei migliori esordi alla regia degli ultimi anni, un bel film di Paddy Considine! Alcool, violenza, rabbia.. problemi diversi, disagi diversi, quasi opposti per certi aspetti.. così lontani, eppure così vicini.. L'incontro tra Joseph ed Hannah, in un sobborgo inglese, alla ricerca di una reciproca salvezza.. Considine contrappone immagini forti ad altre più miti,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
2014
2014
Nel mese di agosto questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

ohdaesoo di ohdaesoo
8 stelle

Tirannosauro la chiamava lui. Perchè era grossa, perchè era ingombrante, perchè quando si spostava lei si spostava tutta la casa, perchè se saliva le scale lei c'era il terremoto, perchè era l'opposto della grazia, perchè quando lei si muoveva gli sembrava di essere sull'auto di Jurassic Park con il tirannosauro che gli corre dietro. Tutum tutum tutum…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
Nel mese di maggio questo film ha ricevuto 10 voti
vedi tutti

Recensione

wang yu di wang yu
3 stelle

In maggioranza abbiamo a che fare con persone violente,maleducate,e cattive:ma quello che mi ha dato più fastidio è il linguaggio,non si può iniziare un discorso o una frase nominando il fallo maschile.Ma ho apprezzato la Hannah interpretata da Olivia Colmann,che ha mostrato empatia verso un uomo sofferente e infelice e gli ha fatto conoscere la potenza della preghiera.

leggi tutto
Recensione

Recensione

michemar di michemar
8 stelle

Avessimo in Italia un attore come Peter Mullan avremmo risolto una buona percentuale dei problemi del cinema nostrano. Rimarrebbe solo da trovare buoni soggetti ed una sceneggiatura adeguata (ho chiesto troppo?) Ma meno male che Toni Servillo è vivo e lotta insieme a noi (cinefili).   Joseph non fa parte degli ultimi della terra: è l’ultimo degli ultimi, un cane…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito