Espandi menu
cerca
Sherlock Holmes: Gioco di ombre

Regia di Guy Ritchie vedi scheda film

Recensioni

L'autore

Lina

Lina

Iscritto dal 28 ottobre 2005 Vai al suo profilo
  • Seguaci 111
  • Post 8
  • Recensioni 1059
  • Playlist 15
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Sherlock Holmes: Gioco di ombre

di Lina
5 stelle

Perfino peggiore del prequel, anche questo film si rivela assai sopravvalutato da un pubblico che ama il cinema mediocre e gonfio di effetti speciali, adrenalina e azione a go-go. Ma se il primo tempo riesce a coinvolgere almeno un po', il secondo è quasi del tutto inguardabile e noioso (ad eccezione di qualche sequenza godibile come quella sul treno in cui Robert Downey Jr con quella sua costante aria da sornione, dà sfoggio del suo completo repertorio comico - carino vestito da donna - e come quella finale che grazie ad alcuni colpi di scena, seppur prevedibili, riesce almeno a risvegliare l'attenzione). Belle musiche, ritmo scatenato, bel cast certamente ed una Londra che continua a sembrare di cartapesta, ma questa volta la prolissa trama è troppo comica per essere presa sul serio ed anche in questo caso possiede uno stile meccanico che non emoziona e poi è sovraccarica di surrealità e di esagerazioni che veramente si fanno fatica a reggere, per non parlare delle scene di azione a dir poco assurde e le coreografie dei combattimenti che sembrano mimare quelle di Matrix... insomma, è il classico blockbuster in grado di convincere solo quelli che adorano le commercialate patinate senz'anima.

 

Robert Downey jr.

 

Più macchietta del solito, il suo Sherlock Holmes sta cominciando a sembrare più un clown che un eroico detective.

 

Jude Law

 

Sempre uguale.

 

Rachel McAdams

 

Non male.

 

Jared Harris

 

Sufficiente.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati