Espandi menu
cerca

Manuale d'amore 3

play

Regia di Giovanni Veronesi

Con Robert De Niro, Monica Bellucci, Riccardo Scamarcio, Michele Placido, Laura Chiatti, Daniele Pecci, Valeria Solarino, Carlo Verdone... Vedi cast completo

Guardalo su
  • Google Play
  • Chili
  • Google Play
  • iTunes
In STREAMING

Trama

Tre nuovi capitoli dell'educazione sentimentale secondo Veronesi, con un personaggio - il tassista Cupido - a legarli l'uno all'altro. Nel primo - Giovinezza - Roberto è un giovane e ambizioso avvocato che sta per sposarsi con Sara. Il suo travolgente incontro con Micol, bellissima e misteriosa, lo porterà però in una realtà fuori dal tempo, sospesa fra personaggi stravaganti e tentazioni irresistibili. “Maturità” è invece il titolo del secondo, che racconta di Fabio, affermato anchorman televisivo e marito fedelissimo da 25 anni, travolto da un incontro imprevisto e fatale con una donna, Eliana, che non è però chi sostiene di essere: liberarsene diventerà piuttosto complicato. L'ultimo si intitola “Oltre” e presenta Adrian, un professore americano di storia dell’arte, che da qualche anno, dopo il divorzio dalla moglie, ha scelto di vivere a Roma, la città che ha sempre amato. Riservato e solitario frequenta poche persone tra cui Augusto, il portiere dello stabile in cui vive. Forse solo a lui ha rivelato il suo segreto: sette anni prima ha subito un delicatissimo intervento di trapianto del cuore. Il fulminante incontro con la figlia di quest’ultimo, Viola, sconvolgerà la sua tranquilla esistenza e lo porterà a vivere sensazioni sopite da tempo. 

Note

Il film, insomma nasceva da un’idea produttiva ambiziosa, spavalda, come quelle dei più grandi produttori italiani del Dopoguerra: una grande star americana, la diva italiana più nota in tutto il mondo (Monica Bellucci), il più bravo comico dai tempi di Sordi (Verdone). Il risultato non è all’altezza di questa idea enormemente più ambiziosa dei produttori italiani che sognano un diritto d’antenna o un contributo pubblico per ricavare il loro profitto e strafottersene del film.

Commenti (4) vedi tutti

  • forse il peggiore della serie,film che non fa ne ridere ne piangere ne altro ,non lascia alcun segno,diciamola tutta sarebbe ora di chiudere il filone di manuale d'amore

    commento di danandre67
  • DIVERTANTE,FATTO CON GARBO .

    commento di fralle
  • Deluso da questo film scialbo, mediocre, lento che sembra quasi un cinepanettone. L'unica emozione per me qui è stata vedere il grande De Niro recitare in modo ironico con la sua voce in italiano. Il resto mi ha convinto poco, peccato.

    commento di Utente rimosso (Scandalo al sole
  • 3 stelle e 1/2.Si può vedere e passare 1 h. e mezza "leggera"

    commento di juil789
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è sufficiente

Lina di Lina
5 stelle

La caduta di un mito... vedere Robert De Niro qui ridotto come l'uomo bicentenario (con tutti i soldi che ha i capelli non li tinge, ma preferisce mostrarsi al naturale proprio come lo abbiamo visto a San Remo e al Festival di Cannes) che parlotta in italiano senza forse capire nemmeno lui cosa dice e vederlo cimentarsi in uno spogliarello davanti a Monica Bellucci mi ha quasi… leggi tutto

4 recensioni sufficienti

Recensioni
Recensioni

La recensione più votata delle negative

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
2 stelle

Manuale numero tre. Forse il peggiore della serie e per svariati motivi: sarà che di questo cinema in franchise se ne hanno già piene le tasche, sarà che l'unico amore presente nel film è quello citato nel titolo, sarà che il lavoro di Veronesi ci riporta in mente l'italietta del nepotismo e della scarsa coscienza, sarà che non se ne può più di vedere De Niro buttarsi via in produzioni… leggi tutto

24 recensioni negative

2017
2017
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti
2015
2015
2013
2013

Recensione

ezio di ezio
4 stelle

Uffa che noia questi sequel....capitolo 1 capitolo 2 capitolo 3 capitolo 4....mancanza d'idee e piatta ripetitivita' e come tutti i film a episodi qualcosa e' bello qualcos'altro e' brutto a secondo dei gusti personali.Certo mi mancava solo De Niro a fare uno strip tease e poi ho visto tutto....mediocre.

leggi tutto
Recensione

Recensione

tobanis di tobanis
4 stelle

Il primo mi era anche piaciuto, il secondo no, ora siamo al terzo, e stavolta i capitoli sono 3, e non 4 come di consueto. Come spesso accade, i tre episodi non sono omogenei. Il primo, con un valido Scamarcio, peraltro, è “teribile”, ma veramente. La scrittura è catastrofica, e presuppone che tutti gli attori recitino parti da deficienti, da bambini delle medie, pure un tantino immaturi.…

leggi tutto
Recensione
2012
2012

Recensione

supadany di supadany
4 stelle

VOTO : 5. Francamente di un capitolo numero tre di “Manuale d’amore” non se ne sentiva proprio il bisogno (la bella notizia rimane che il pericolo di un quarto dovrebbe essere definitivamente scongiurato) e nonostante il tentativo di alzare l’asticella (la presenza di Robert De Niro) il risultato è più fiacco dei predecessori (e in costante discesa). Tutto risulta decisamente…

leggi tutto
Nel mese di luglio questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

bellahenry di bellahenry
6 stelle

credo che intitolare questo film manuale d'amore 3 o in altro modo ne influenzi poco la qualità inquanto essendo ad episodi non c'è un vero filo logico nei tre capitoli della serie. Pero qui ormai le idee iniziano a mancare. il primo episodio è banale banale salvato da alcuni personaggi simpatici, il secondo è noioso ma con il verdone di questi tempi non potrebbe essere altrimenti, mentre il…

leggi tutto
Recensione
Nel mese di giugno questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti

Recensione

Stuntman Miglio di Stuntman Miglio
2 stelle

Manuale numero tre. Forse il peggiore della serie e per svariati motivi: sarà che di questo cinema in franchise se ne hanno già piene le tasche, sarà che l'unico amore presente nel film è quello citato nel titolo, sarà che il lavoro di Veronesi ci riporta in mente l'italietta del nepotismo e della scarsa coscienza, sarà che non se ne può più di vedere De Niro buttarsi via in produzioni…

leggi tutto

Recensione

Paul Hackett di Paul Hackett
4 stelle

Ultimamente mi capita di pensare che il mio rapporto con il cinema abbia delle sfaccettature di masochismo puro: non si spiegherebbe altrimenti la pervicacia con la quale insista ad autoinfliggermi la visione degli agghiaccianti "Manuali d'amore" di Giovanni Veronesi. Chi ha avuto la bontà di seguire le mie opinioni, sa che detesto assai poco cordialmente le "nuove" commedie all'italiana che,…

leggi tutto

Recensione

emmepi8 di emmepi8
4 stelle

  Siamo al numero tre, certamente non se ne sentiva tutta la necessità di questa serie così prolungata e tutta sostenuta dagli interpreti messi a disposizione, solo questo, dato che le storie a dire che sono fatte di niente è dire poco, ma questo regista, anche presuntuoso e pieno di sé, ha potuto contare su questa sicurezza ed in effetti è la sola arma, oltre che una cura superficiale di…

leggi tutto

Recensione

zelig77 di zelig77
4 stelle

Vacuo, inutile, noioso, insignificante. Un contenitore vuoto, un format logoro. Regia impalpabile, attori quasi tutti a picco: Propizio, Scamarcio e Pantani simil-Ceccherini impresentabili; Verdone e Placido col pilota automatico; la Chiatti è patinata ed acerba; la Bellucci s'impegna, ma De Niro ha una dizione italiana migliore della sua; la Finocchiaro è la migliore del cast italiano, la…

leggi tutto

Recensione

will kane di will kane
4 stelle

In un'annata che ha visto le commedie targate Italia conquistare posizioni nella classifica dei film più visti che da trent'anni non sfioravano,in tale quantità,"Manuale d'amore" atto terzo,che ai nastri di partenza,con l'innesto di Robert De Niro sembrava tra i titoli più quotati nel totalizzare ottimi incassi,è stato invece la maggior delusione per la casa di produzione che l'ha…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

Makp di Makp
4 stelle

Tre episodi del tutto dimenticabili, che non danno forza al messaggio (sì, quale messaggio?). Il primo è semplicemente insignificante ma ancora non affonda il film. Arriva il secondo e non ci si crede, sul bordo del ridicolo. Il terzo infine lo definirei triste. Anche se, forse, sarebbe meglio dire improbabile (e un po' imbarazzante...). Lo so, non ho detto praticamente niente... Più o meno…

leggi tutto
Recensione
2011
2011

Recensione

mosez di mosez
6 stelle

Io non l'ho trovato poi così male, certo il film è mediocre, ma non proprio da buttare via: il primo episodio è discreto, intanto perchè c'è Laura Chiatti in versione bambola sexy (e questo vale già mezzo biglietto),  e poi perchè c'è molto humor alla Pieraccioni (infatti Scamarcio sembra il suo alter ego, basta vedere la scena con il coccodrillo gonfiabile). Anche il secondo è molto…

leggi tutto
Recensione

Recensione

Lina di Lina
5 stelle

La caduta di un mito... vedere Robert De Niro qui ridotto come l'uomo bicentenario (con tutti i soldi che ha i capelli non li tinge, ma preferisce mostrarsi al naturale proprio come lo abbiamo visto a San Remo e al Festival di Cannes) che parlotta in italiano senza forse capire nemmeno lui cosa dice e vederlo cimentarsi in uno spogliarello davanti a Monica Bellucci mi ha quasi…

leggi tutto

Recensione

panflo di panflo
4 stelle

Ormai l'ho visto e qualcosa devo scrivere ; però sono passate ben dodici ore dalla visione e non riesco a ricordarmelo bene.... Anzi non ricordo proprio i primi due  episodi perciò passo all'ultimo perché lui si che mi è  rimasto impresso, ovviamente, per la presenza di De Niro che tanto mi ha fatto soffrire : a quasi sett'ant'anni  fa lo spogliarello,…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito