Habemus Papam

play

Regia di Nanni Moretti

Con Michel Piccoli, Nanni Moretti, Margherita Buy, Jerzy Stuhr, Renato Scarpa, Roberto Nobile, Massimo Dobrovic, Franco Graziosi... Vedi cast completo

In streaming
  • Netflix
  • Tim Vision
  • Wuaki
  • Tim Vision
In STREAMING

Trama

Il nuovo Papa, da poco eletto, si sente inadeguato al suo solenne compito e viene colto da crisi di panico. Per aiutarlo a superarle viene chiamato uno psicoanalista che lo aiuta a ragionare sui suoi dubbi e le sue perplessità all'origine dei disturbi nervosi.

Note

S’intersecano, come fossero specchi wellesiani, i rimandi al Gabbiano di Cechov, ma anche a Shakespeare. L’interpretazione giustifica il doppio tono della storia “parallela”: da una parte il gioco di Nanni che imprime una sorta di spirale regressiva nell’intero corpo cardinalizio, ma verrebbe da dire nell’intera Chiesa. Dall’altra la gravitas del peregrinare del Papa a contatto con il mondo, la vita e la sua rappresentazione (il teatro).

Commenti (16) vedi tutti

  • Il film è un diesel, dopo una partenza lenta e troppo didascalisca si accelera e la seconda parte è davvero eccellente. Piccoli è strepitoso nel dare un volto umano e simpatico al suo inquieto Papa. Moretti incide ancora come pochi altri. Tra i cardinali, svettano Milli e Scarpa, entrambi superbi. Tante le chicche nella seconda metà.

    commento di silviodifede
  • Se vi piacciono i film di "merda",avete trovato pane per i vostri denti... Una vergogna!!!

    commento di ILDIODELLERECENSIONI
  • Cagata! Cagata! Cagata!

    commento di sticazzi
  • Bello e profetico

    leggi la recensione completa di Furetto60
  • Moretti fa convivere la leggerezza della commedia con la profondità dell’assunto con un’esuberanza un pò liberatoria che ha il merito di trasformare il surreale in pura poesia. Ci regala così un’opera di intelligente divertimento che tiene in un equilibrio pressoché perfetto, due storie: una estroversa e giocosa; l’altra più intima e dolente.

    leggi la recensione completa di spopola
  • L'attore Melville non si sente all'altezza del compito assegnatogli dalla major Vaticano S.p.A. di fare incassare il soldo necessario al blockbuster cui è stato chiamato a partecipare come protagonista assoluto : lascia la scena, ma rimane sul palco : la platea, muta, si scambia un segno di embè.

    leggi la recensione completa di mck
  • Qualche spunto ironico non basta a renderlo interessante. Scenografia originale, così come l'insolito punto di vista. Per il resto, assenza assoluta di coinvolgimento e parecchie solite deficenze del cinema italiano.

    commento di bebabi34
  • Voto 7. [17.02.2013]

    commento di PP
  • Visto il risultato finale avrebbe dovuto intitolarlo "Habemus palla".

    commento di ironsax
  • Non dirmi chi sono, non dirmi cosa devo fare, non dirmi che sono il più bravo. Nella mia vita ho fatto anche del bene quindi ti prego, Signore, lascia che sia un uomo.

    commento di michel
  • il film parte con una buona trama ma non conclude mai, e la tira lunga.

    commento di raimea
  • film abbastanza brutto e inconducente moretti vaga nel vuotopeccato per lo splendido piccoli …

    commento di santone
  • Voto al Film :  10

    commento di ripley77
  • mammia che roba inguardabile…complimenti a chi e' riuscito a digerire un obrobrio del genere… voto 2.

    commento di marcoANDbetta
  • Film che ho apprezzato molto, umano e colmo di spunti che a Cannes credo colpiranno (nel bene),immensa prova di Piccoli. Moretti si conferma ad alti livelli, mai banale. Mio voto 8/10

    commento di Marco M
  • mi convinco sempre di più che Nanni Moretti è un buon politico che ogni tanto si diverte a fare il regista

    commento di simonz
Scrivi un tuo commento breve su questo film

Scrivi un commento breve (max 350 battute)

Attenzione se vuoi puoi scrivere una recensione vera e propria.

Vedi anche
Recensioni

La recensione più votata è positiva

LorCio di LorCio
10 stelle

Volontariamente non ho letto il servizio de L’Espresso di qualche tempo fa che anticipava il film. Non l’ho letto perché ogni film di Nanni Moretti per me è un evento che va rispettato religiosamente. Proprio di religione parla l’autore italiano che forse più di tutti è riuscito a creare un culto della propria opera e del proprio essere, attribuendo… leggi tutto

60 recensioni positive

Recensioni

La recensione più votata delle sufficienti

M Valdemar di M Valdemar
6 stelle

Habemus papam parte da un assunto geniale, il cardinale che, eletto in conclave come il nuovo pontefice, cade in uno stato catalettico e disperato di sfiducia totale nelle proprie capacità di ricoprire tale ruolo; e si chiude con un finale accorato, interrotto, che lascia col fiato sospeso, vibrante, per poi accorgersi che è l’unico finale (im)possibile. La tragedia di un… leggi tutto

27 recensioni sufficienti

Recensioni

La recensione più votata delle negative

AtTheActionPark di AtTheActionPark
4 stelle

Habemus Papam è sostanzialmente un film di un regista che non ha più nessun interesse nel mettersi in gioco. La «maschera», purtroppo, ha avuto il sopravvento su Moretti. Ci troviamo di fronte, infatti, ad un film altamente appagante per il popolo morettiano, che può contare sui sempre tanto attesi sketch del regista romano, forzatamente inseriti in un testo filmico che, invece, "rigetta"… leggi tutto

15 recensioni negative

2019
2019
Trasmesso il 12 marzo 2019 su Rai Movie
2018
2018
Trasmesso il 15 marzo 2018 su Rai Movie
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Trasmesso il 23 febbraio 2018 su Rai Movie
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 9 voti
vedi tutti
Trasmesso il 23 gennaio 2018 su Rai Movie
2017
2017
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 3 voti
vedi tutti

Recensione

Furetto60 di Furetto60
8 stelle

Nanni Moretti firma un'opera, profetica, se si pensa a quanto poco dopo deciderà di fare Papa Ratzinger.il film è veramente ben costruito,la storia del Pontefice che non riesce ad  accettare la sua 'elezione, perchè afflitto da umani dubbi e dunque si defila clandestinamente, è  interessante e apre uno squarcio su di un mondo molto…

leggi tutto
Recensione
Utile per 3 utenti
2016
2016
Nel mese di marzo questo film ha ricevuto 12 voti
vedi tutti

Recensione

UgoCatone di UgoCatone
7 stelle

Nanni Moretti si distingue per la sua genialità che sorprende sempre sia come regista che come interprete. In questo film primeggia la recitazione di Michel Piccoli nelle vesti di un Papa di profonda umanità e umiltà che conquista e commuove. Tutti i numerosi bravi interpreti arricchiscono il film tranne la Buy che, a mio parere, risulta inadeguata per la parte. E' un film…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti

Recensione

slim spaccabecco di slim spaccabecco
7 stelle

Un grottesco che di grottesco ha ben poco, visto quello che è accaduto realmente poco dopo. Moretti gioca con le paure degli esseri umani, e tratta la Chiesa e le sue istituzione come una personaggio normalissimo, cosa che non fanno dall'interno, visto l'aura di superiorità che cerca di mostrare il regista con le sue rappresentazioni. Bravissimo Piccoli a delineare un personaggio…

leggi tutto
Recensione
Utile per 2 utenti

Recensione

ezzo24 di ezzo24
6 stelle

L'idea è alta e (ex post) profetica. Ma la riuscita non è all'altezza: io avrei sottolineato soprattutto lo spaesamento del neo pontefice, finalmente di fronte al mondo moderno (indimenticabile "L'uomo venuto dal Kremlino"). Il racconto dell'instupidimento del clero segregato e le gag morettiane (che ho sempre amato), non suppliscono a mio avviso i salti di sceneggiatura e le…

leggi tutto
Recensione
Utile per 1 utenti
Trasmesso il 13 marzo 2016 su Rai Movie
Nel mese di febbraio questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti

Il cinema italiano è ancora vivo!

LorismaL di LorismaL

Si sente e si legge spesso che il cinema italiano è in una situazione di declino, forse inarrestabile. Per mancanza di risorse economiche? Di idee? Eccessiva burocrazia? Per tutto questo. Non bisogna…

leggi tutto
Playlist
Nel mese di gennaio questo film ha ricevuto 6 voti
vedi tutti
Nel mese di dicembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
2015
2015
Nel mese di novembre questo film ha ricevuto 4 voti
vedi tutti
I nostri top user
Scopri chi sono i top user

Sono persone come te:
appassionati di cinema che hanno deciso di mettere la loro passione al servizio di tutti.

Scopri chi sono i top user
Come si diventa un top user

I top user sono scelti tra i membri della community sulla base della qualità e della frequenza dei loro contributi: recensioni, notizie, liste.

Scopri come contribuire
Posso diventare un top user?

Certo! Basta che tu ti registri a FilmTv.it e che inizi a condividere la tua passione e il tuo sapere. Raccontaci il cinema che ami!

Registrati e inizia subito