Espandi menu
cerca
Con gli occhi dell'assassino

Regia di Guillem Morales vedi scheda film

Recensioni

L'autore

LIBERTADIPAROLA75

LIBERTADIPAROLA75

Iscritto dal 10 luglio 2010 Vai al suo profilo
  • Seguaci 179
  • Post 324
  • Recensioni 1446
  • Playlist 164
Mandagli un messaggio
Messaggio inviato!
Messaggio inviato!
chiudi

La recensione su Con gli occhi dell'assassino

di LIBERTADIPAROLA75
7 stelle

Quale mistero nasconde la morte di una ragazza cieca?

Dopo la morte di Sarah (suicidio, ricatto o gioco erotico?) la sorella Julia comincia a percepire la presenza di un uomo. Chi è? Forse il compagno di Sarah del quale parlano le sue amiche? A quel punto Julia comincia a ripercorrere gli ultimi movimenti della sorella. Ma perché nessuno, in realtà, si ricorda di quella persona che l'accompagnava? Quale mistero nasconde il buio? E cosa c'entra una canzone?

 

 

Belén Rueda

Con gli occhi dell'assassino (2010): Belén Rueda

 

Guilliermo Del Toro mette un attimo da parte il suo universo costellato di mostri e immaginario fantasy per presentare, produrre e supervisionare una storia, diretta da Guillem Morales, dove il giallo classico sembra nutrirsi di elementi surreali, salvo poi, come da prassi, trovare la soluzione razionale. Ed è, forse, questo il maggior punto debole del film (oltre a qualche falla di sceneggiatura). Anche perché, una volta rivelata l'identità dell'assassino, il film va avanti ancora per un bel po' e l'unico, grande, colpo di scena finale è abbastanza prevedibile.

 

Belén Rueda

Con gli occhi dell'assassino (2010): Belén Rueda

 

 

Recensione scritta da Davide Lingua, Dizionario del Turismo Cinematografico, Verolengo, Wikipedia.

Ti è stata utile questa recensione? Utile per Per te?

Commenta

Avatar utente

Per poter commentare occorre aver fatto login.
Se non sei ancora iscritto Registrati